Rimini nel derby con Salazar in terza e Mazzanti DH

Pubblicato il Mag 1 2014 - 3:42pm by SDrudi

Il Rimini Baseball dopo aver incassato lo sweep dall’Unipol Bologna lo scorso weekend si prepara al derby con tanta voglia di riscatto. Entrambe le formazioni hanno avuto un inizio di stagione al di sotto delle aspettative, Rimini è seconda nel Girone B insieme al Lino’s Parma (4v 4p), mentre la T&A S. Marino è addirittura ultima nel Girone A (3v 5p) dietro a Padova e Godo (4v 4p).

 

La formazione titana si presenta al derby con qualche assenza pesante, non saranno disponibili l’interbase Bittar (problemi alla schiena) e il terza base Pantaleoni vittima di uno scontro col parmigiano Leoni sabato scorso, dove ha riportato la frattura della scapola e la perforazione della milza (almeno due mesi di stop). Ragion per cui il manager Bindi ha le scelte obbligate in difesa, agli esterni dovrebbero esser schierati l’ex Reggio E. Macaluso (.333 di average), Duran (.250) e Reginato (.227). In diamante Avagnina in prima (.143), Imperiali in seconda (.250), Vasquez all’interbase (.300 più un homer) e Mazzuca sul cuscino di terza (.214). Completano la formazione il ricevitore Albanese (.292) e il veterano Jairo Ramos battitore designato (.333). Sul monte i possibili partenti dovrebbero essere il venezuelano dalla palla pesante Guerra (3v 1p 0.69 pgl) e il giovane ex Nettuno Simone (0v 2p 8.04 pgl). Nelle ultime ore si sono aggregati alla squadra sammarinese due nuovi giocatori entrambi non-Asi, il pitcher destro Teran (classe 1990 italo-venezuelano) e il jolly Nick Morreale (fratello del lanciatore ex Anzio e Bologna Barth).

 

Sul fronte ospite il manager dei Pirati Catanoso (squalificato in gara1) deve fare i conti con la sicura assenza del lanciatore veronese Corradini che sta svolgendo al meglio il programma di recupero e potrebbe tornare disponibile la prossima settimana per la trasferta di Padova. Lo schieramento difensivo neroarancio dovrebbe vedere Salazar in terza al posto di Mazzanti (.235) che non ha completamente smaltito la contrattura al polpaccio, e dovrebbe essere impiegato come battitore designato. Completeranno la difesa agli esterni Romero (.406), Zileri (.194) e Chiarini (.226), in diamante Spinelli in prima (.292), Gomez in seconda (.259 più 7 Rbi), Santora all’interbase (.233) e come detto “El Cachi” Salazar nell’hot corner (.296 più 2 fuoricampo). Dietro al piatto di casa base si alterneranno Bertagnon (.533) e Cit, pronti a subentrare in corso d’opera Di Fabio e Babini. Lo staff tecnico riminese non annuncia l’ordine dei partenti delle due gare che saranno con ogni probabilità l’americano Ekstrom (3v 1p 1.27 pgl) e Patrone (0v 2p 3.45 pgl).

 

Le due partite del derby, minacciate dal maltempo (prevista pioggia nelle prossime ore), verranno disputate sul diamante di Serravalle venerdì e sabato sera (playball ore 20.30) e saranno dirette dalla terna arbitrale formata da Fabrizi, Sina e Pizziconi.

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. ivano 1 Maggio 2014 at 21:59 -

    forza pirati abbasso catanoso