I giovani grossetani tra le prime quattro in Italia

Pubblicato il Ago 30 2023 - 5:16pm by Redazione Baseballmania

San Marino si aggiudica anche gara quattro. Si chiude così una stagione strepitosa per il Big Mat Bsc Grosseto

Stefano Capuccini (Foto di Noemy Lettieri)

Termina in semifinale play-off il cammino vincente del Big Mat Bsc Grosseto. San Marino, infatti, si aggiudica anche gara quattro, imponendosi per 5-2 allo stadio Roberto Jannella. “Usciamo da questa stagione – spiega Stefano Cappuccini, manager del Big Mat Bsc Grosseto – a testa altissima. Abbiamo espresso il nostro baseball, giocato con entusiasmo, siamo cresciuti sul piano della mentalità e dell’esperienza e ottenuto vittorie prestigiose contro le più grandi squadre d’Italia”. La stagione dei biancorossi è terminata con in campo otto italiani, quasi tutti grossetani e nati tra il 2001 e il 2004, come Funzione, Luciani, Tiberi, Cinelli, Piccini, Cappuccini e Pasquini Sweed. Sul monte di lancio sono saliti Doba e Sireus, entrambi nati nel 2002. Tornando al match, invece, la squadra ospite è passata in vantaggio nel secondo inning, per poi siglare altri due punti sia nel sesto che nel settimo. Nell’ultima ripresa i biancorossi reagiscono e conquistano per ben due volte casa base con Tiberi e Cappuccini, grazie a un triplo di Piccini.

Successione punti

San Marino: 010 002 2

Big Mat Bsc Grosseto: 000 000 2

Battitori

San Marino: Batista De Jesus 9 (1/3), Ferrini Colmenarez 5 (0/3), Celli 8 (0/4), Leonora E. 7 (1/4), Angulo Gamez 4 (2/3), Epifano Duran 6 (1/4), Leonora D. 3 (0/3), Rosales Motta 2 (2/3), Di Raffaele DH (0/1);

Big Mat Bsc Grosseto: Diaz 5 (0/2, Luciani 0/2), Scull Zayas DH (2/3), Pasquini Sweed 8 (0/4), Cinelli 9 (0/1), Rodriguez Reyes 4 (0/1, Funzione 0/1), Backstrom 2 (0/2), Tiberi 6 (1/3), Cappuccini 7 (1/3), Piccini 3 (1/3).

Lanciatori

San Marino: Hernandez Silva (2.0 IP, 2 BB, 3 SO), Kourtis (W, 3.0 IP, 1 H, 1 BB, 5 SO), Di Raffaele (1.0 IP, 1 BB, 1 SO), Garbella (1.0 IP, 3 H, 2 R, 2 ER, 1 BB, 1 SO);

Big Mat Bsc Grosseto: Doba (L, 5.2 IP, 3 H, 2 R, 2 ER, 3 BB, 5 SO), Sireus (1.1 IP, 4 H, 3 R, 3 ER, 2 BB).

Arbitro capo: Andrea Caser

Arbitro 1B: Simone Menicucci

Arbitro 3B: Marco Taurelli