Bologna allunga il monte con Salomon Marinez

Pubblicato il Mag 21 2014 - 6:38pm by Maurizio Roveri

Non è Justin Cicatello, che doveva arrivare e poi per impegni di lavoro non ha più dato la sua disponibilità. Salomon Marinez non è propriamente la stessa cosa, diciamo che può essere considerato un “ripiego” per la Fortitudo che – in proiezione playoff – stava cercando di inserire nel roster anche un lanciatore con passaporto italiano. Oltre ovviamente al secondo pitcher straniero “partente” per la terza partita (poichè nella strategia del Club bolognese Raul Rivero verrà utilizzato come prezioso rilievo sia in gara1 sia in gara3). Il lanciatore oriundo servirebbe come closer. L’ideale – in tal senso – sarebbe avere la disponibilità dei due che appartengono alla Fortitudo e che fanno parte del roster, cioè Nick Pugliese e Fabio Milano. Ma… la disponibiltà di Pugliese sarà limitatissima, probabilmente Nick potrà essere al servizio del gruppo di manager Nanni soltanto per un paio di settimane. E per quanto riguarda il  trentaseienne mancino che ha giocato in Fortitudo dal 2001 fino alla stagione scorsa (con 34 partite vinte e soprattutto 60 “salvezze”) ha anch’egli impegni di lavoro che gli impediscono attualmente di lasciare Chicago. Non è dato sapere, dunque, se Fabio Milano potrà essere disponibile in questa stagione. Ecco, allora la scelta di Salomon Marinez. Che in IBL ha indossato la casacca del Godo nei campionati 2011 e 2012. I “numeri” non si può dire che siano propriamente confortanti: 1 partita vinta, 8 perdute e 2 salvezze in due anni. Per una ERA di 7.91. Comunque, è un “braccio” in più. Cosa che non fa mai male. Se non altro, l’arrivo di Salomon Marinez allungherà il monte di lancio. Che sarà importante nelle intense battaglie dei playoff. Sotto questo aspetto, sarebbe interessante coinvolgere anche un “gioiellino” di casa-Fortitudo: l’azzurro Nicolò Clemente, 16 anni, lanciatore della Nazionale juniores, un ragazzo di apprezzabile tecnica, fra i 37 giovanissimi “prospetti” ammessi all’Elite Camp della Major League Baseball che sarà in programma ad agosto a Tirrenia.

WordPress Author Box
Maurizio Roveri

Giornalista professionista, nato il 26 novembre 1949 a Bentivoglio in provincia di Bologna. Ha iniziato la sua brillante carriera giornalistica come redattore di Stadio nel 1974 per passare poco dopo al Corriere dello Sport-Stadio, dove è rimasto fino al gennaio del 2004. E’ iscritto all’Albo dei giornalisti professionisti dal luglio del 1977. Al Corriere dello Sport è stato responsabile del basket e del pugilato nella redazione di Bologna. Capo rubrica per il Corriere dello Sport-Stadio del baseball, sport seguito fin dal 1969 come collaboratore di Stadio. Molte le sue esperienze da inviato a cominciare dai campionati mondiali di baseball del 1972 in Nicaragua, del 1988 in Italia, del 1990 in Canada, del 1998 in Italia, nonché alle Universiadi di Torino del 1970 e ai campionati Europei del 1971, del 1987, del 1989, del 1991, del 1999. Collaboratore del quotidiano “Il Domani di Bologna” per baseball, pugilato, pallavolo dal 2004 al 2007. Creatore del sito internet specializzato sul baseball Doubleplay.it e collaboratore dei siti Baseballitalia.it, Baseball.it e BoxRingWeb.it. Entra con l’inizio del 2012 nel gruppo editoriale di InLiberaUscita, ricoprendo la posizione di opinion leader e di redattore da Bologna. Nel marzo del 2012 è cofondatore del sito specializzato BaseballMania.it di cui oggi è coordinatore giornalistico.