Alessio Baldazzi, il primo HR in SerieA dell’Under23 nettunese

Pubblicato il Giu 16 2021 - 10:37am by Massimo Moretti

Alessio Baldazzi

Alessio Baldazzi, insieme a Lorenzo Scerrato e Annunziata Nino Andres Antonio forma il terzetto di Under 23, in forza al NettunoBC1945. Il campionato di Alessio Baldazzi adesso parla di una media battuta di .353, mentre per Lorenzo Scerrato è arrivata la convocazione per la selezione U23 della nazionale italiana e Annunziata Nino Andres Antonio atleta giovanissimo. è arrivato l’esordio allo Steno Borghese ed è stato selezionato nella nazionale U18.

In questa stagione ha esordito in SerieA con la maglia del NettunoBC1945 Alessio Baldazzi schierato nel ruolo di esterno destro, si è reso protagonista venerdì nella partita vinta 10 a 3 contro NettunoAcademy, di una ottima partita con uno score (2 su 5 2 RBI) con la ciliegina del primo home run in carriera proprio allo Steno Borghese.

Allora Alessio, la gioia del primo fuoricampo in SerieA, proprio allo Steno Borghese, raccontaci la tua emozione?

Sicuramente è una bella soddisfazione perché sto lavorando veramente duro, giorno per giorno, in ogni allenamento sto dando il mio 100% e spero che lo staff tecnico stia notando questo mio miglioramento sia in partita che durante le sessioni di allenamento, punto ha dei grandi obiettivi e non mi sto ponendo dei limiti e spero di togliermi altre soddisfazioni nel corso di questa stagione.

E’ stato senz’altro bello colpire un fuoricampo allo Steno Borghese, poi anche il mio primo in SerieA, perchè ho sempre guardato tutte le partite del Nettuno allo Steno Borghese, ci sono cresciuto in questo stadio, perché è emozionante anche solamente giocarci, poi fare anche il primo fuoricampo è stato veramente una gran soddisfazione, sopratutto considerando tutta la storia del baseball che passa su questo campo.”

C’è stata una esultanza particolare da parte della squadra…..come è andata?

Si diciamo che appena sono arrivato sul piatto di casabase ho esultato con Mario Trinci, che avevo spinto a punto con il mio homerun, dopodiché sono entrato nel dugout e nessun mio compagno di squadra aveva reagito alla mia battuta, erano quasi in silenzio, dopo 5 secondi mi sono venuti addosso ed abbiamo esultato tutti insieme per il mio fuoricampo e per il vantaggio che aumentava sulla squadra avversaria.” (una leggera risata accompagna la risposta nda)

Sono in programma gli Europei U23, un pensierino alla nazionale ci pensi ad entrare nella selezione e mettere in difficoltà le scelte del Manager?

Confermo la nazionale è nella mia lista degli obiettivi da centrare, ci penso voglio raggiungere questo obiettivo, non nascondo che c’è molta concorrenza, la nazionale è ambita da molti giocatori, anche con molto talento, mi metto in concorrenza con loro, voglio lottare per la maglia della nazionale e mi sento pronto a lottare per avere questa occasione.

Sarei molto grato di ricevere questa opportunità, però non spetta a me decidere, io ci metterò tanto impegno e tanto lavoro in ogni occasione che avrò a disposizione, poi accetterò ogni decisione, da parte mia ci sarà tanto voglia di raggiungere la maglia azzurra.”

Come vedi la squadra NettunoBC1945 e quale obiettivo pensi possa raggiungere in questo campionato?

Sicuramente siamo un gruppo molto unito, molto coeso, in armonia, molto affiatato inoltre lo spogliatoio è unito nel raggiungere il nostro obiettivo, vogliamo raggiungere il massimo, siamo consapevoli, abbiamo tutti molta fame, grossa voglia di vincere, e lo stiamo dimostrando partita dopo partita. Stiamo facendo una grande stagione, vogliamo sempre di più, arrivare fino in fondo.

Voglio inoltre dire che sono molto orgoglioso di giocare con questa squadra che presenta giocatori di grandissima esperienza e di alto livello come Peppe Mazzanti e Paolino Jr Ambrosino e molti altri, dai quali sto imparando molto sula battuta, sui tantissimi aspetti tecnici, ed ogni giorno ricevo consigli. Mi sto integrando sempre di più in questo gruppo e con il livello del campionato.”

WordPress Author Box
Massimo Moretti

Nato nel 1973....aspettando 17 anni lo scudetto. Semplice appassionato di baseball come tutti quelli che vivono nella città del Tridente. Ottima prima base nei tempi (mio giudizio) protagonista assoluto in una partita con la maglia dei Ragazzi del Nettuno B.C. contro gli americani della base Nato di Napoli (ho le prove ed i testimoni). Vanto una presenza al piatto con la maglia del Baseball Club Rovigo in serie C nono inning uomo in base sotto 3 a 1 in quel di Poviglio strike out senza gloria. Ho provato la scalata nelle Minors come da foto profilo ma senza successo. Più che un esperto sono un fanatico.

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Luciano 16 Giugno 2021 at 13:11 -

    Bravo Alessio, adesso che hai dimostrato di avere le capacità di buttarla fuori sarà ancora più dura nel box, ma col duro lavoro sarai pronto!