Academy of Nettuno allo Steno Borghese arriva Macerata Angels

Pubblicato il Apr 16 2022 - 8:16am by Redazione Baseballmania

Dopo le prime due partite perse con NettunoBaseball, Academy of Nettuno arrivano le prime partite da padroni di casa allo Steno Borghese, ospita il Macerata Angels, con partite in programma sabato alle ore 15,00 e 20,30 ingresso gratuito, reduce dalla doppio vittoria per manifesta contro BSC Grosseto 1952.

Rispetto alla scorsa positiva stagione la formazione marchigiana, presenta un roster rinnovato, con la partenza di Quattrini e Batista verso San Marino. Oltre al gruppo dei confermati che formano il nucleo storica della squadra, si sono aggiunti sul monte di lancio il nettunese Ciarla, lo spagnolo con diverse esperienze in Italia Nacar ed il lanciatore argentina Robles, autore di un ottima campionato nel 2021 con la casacca del Crocetta Parma nel 2021 e Rodriguez Jhonaikell ex Castenaso e Castelfranco Veneto.

Nel line up sono arrivati l’americano Donnels che vanta diversi campionati MiLB con organizzazione Detroit Tigers, massimo livello raggiunto singolo A, il catcher cubano/spagnolo Marrero Hernandez, all’ex interno del San Marino Rondon, ed Exposito Gorrea visto lo scorso anno nel Castelfranco Veneto.

Una formazione che cerca di entrare nelle Top Eight del campionato italiano, per confermarsi ai vertici del baseball italiano, con l’interbase Lopez Nunez reduce da un (6 su 9 6 RBI), Luciani (6 su 10 5 RBI) ed il lanciatore Lopez Aliangel con 6 RL 7 SO e O ERA sugli scudi nel primo week end di campionato.

Per Academy of Nettuno, cercherà di ripartire dalle buone sensazioni espresse sopra tutto in gara uno contro il NettunoBaseball, con il proprio gioco aggressivo senza alcun timore reverenziale, cercando di limare sopra tutto in difesa un po’ troppo fallosa nelle prime due gare di campionato.

Le parole del coach Mandolini sono proprio in questa direzione dopo le partite contro il NettunoBaseball, maggiore concentrazione in difesa e precisione nelle giocate, continuare ad essere aggressivi sulle basi ed attenti nel box di battuta per mettere in difficoltà la difesa ed il monte di lancio avversario.

Nel primo turno di campionato si sono messi in evidenza Ludovisi Francesco (2 su 4 2 BB) D’Auria con (3 su 7) con Scerrato autore di un triplo da due 2 RBI, sul monte di lancio positivi di due rookie Tomei e Bellucci che sono riusciti a mantenere il loro ERA a zero contro potente line up del NettunoBaseball.

Sul monte di lancio gara uno dovrebbe essere nelle mani di Dini con gara due alla coppia Smith/Gonzales, mentre sono di nuovo disponibili Colalucci e Dente.

Foto @riccardo.nardini