Un Fano rimaneggiato cede al Rimini ’86

Pubblicato il Giu 24 2023 - 2:38pm by Redazione Baseballmania

E’ sempre in salita il percorso nel girone C della serie B nazionale per il Fano Baseball ’94, che nell’atteso duplice scontro diretto in chiave salvezza col Rimini 86 ha perso entrambe le partite casalinghe ed anche un altro giocatore per colpa dell’ennesimo incidente di gioco. Già rimaneggiata per le defezioni di Filippo Gaudenzi, Davide Pierotti e Matteo Fabbri, la squadra arancionera si è infatti vista privare per un problema al braccio di Simone Graziosi.

Ai tecnici Rodolfo “Dodo” Furiassi e Rumardo Rodriguez non è bastato il rientro sul diamante dei veterani e bandiere fanesi Enrico e Mattia Barbaresi, rispolverati per l’emergenza, per reggere all’urto della motivata formazione riminese, apparsa in ottima salute nelle due sfide disputate al “Seagulls Stadium” nell’ambito della seconda giornata di ritorno.

Nel primo confronto il Rimini 86 ha prevalso per 19-4 nonostante lo 0-2 dell’inning iniziale, mentre nel duello pomeridiano si è imposto con un altrettanto autorevole 21-5.

La situazione in classifica si è fatta purtroppo piuttosto critica per i ragazzi del presidente Antonio Vallieri, che hanno vinto solamente due delle sedici gare fin qui affrontate pagando a carissimo prezzo gli infortuni. Al Fano Baseball ’94 non hanno però alcuna intenzione di mollare, a dispetto della cattiva sorte e della scomoda posizione di fanalino di coda.

Pur incerottati i giovani arancioneri andranno quindi in campo determinati a vender cara la pelle domenica 25 giugno contro il Cupra, attualmente penultimo in graduatoria, ospite nell’impianto della zona Trave nei due incontri programmati rispettivamente per le ore 11 e 15.