UnipolSai Bologna sfida Tecnograniti Senago per sorpassare San Marino

Pubblicato il Ago 3 2023 - 5:55pm by Redazione Baseballmania

I ragazzi di Frignani possono sorpassare San Marino nel girone G superando il Tecnograniti Senago. Arriva anche Porfirio Lopez. Parma recupera a Grosseto contro il Big Mat. Nel girone F l’Hotsand Macerata duella con Godo pensando ai quarti di finale

Luis Gonzalez nel Parma Clima nel box di battuta (credit Corrado Benedetti)

Il programma è ridotto, sono stati consegnati gli otto pass per i quarti di finale, ma l’ultima giornata di ritorno della poule scudetto propone spunti d’interesse. Tanto per cominciare deve essere completata ancora la classifica del girone G, che vede in testa il San Marino, ma che può essere scavalcato dall’UnipolSai Bologna, impegnata al “Gianni Falchi” contro un Tecnograniti Senago che non ha più nulla da chiedere a questa seconda fase, nella quale ha collezionato un solo successo. I ragazzi di Lele Frignani con tre vittorie vincerebbero il girone. I felsinei puntano senza mezzi termini allo scudetto e per aumentare le possibilità hanno ingaggiato negli ultimi giorni due superstar, l’interno ex Major League Robel Garcia e il dominicano Porfirio Lopez, trentatreenne pitcher mancino. Reduce dalla molto positiva esperienza della Lega estiva Venezuelana, disputata con i Guerreros de Lara, in carriera ha militato per cinque stagioni ai vari livelli di Minor League, poi in Giappone, in Independent League, triplo A messicano e diverse stagioni nelle varie competitive Leghe invernali ed estive dei Paesi caraibici, partecipando anche alle Caribbean Series con il Team Colombia e alle qualificazioni per i giochi panamericani con la nazionale dominicana.

Venerdì sera torneranno in campo, allo Jannella,  Big Mat Grosseto e Parma Clima, per recuperare gara1, rinviata il 30 giugno per allerta meteo. Sia Stefano Cappuccini che Marcello Saccardi hanno problemi di formazione. I toscani devono fare a meno di cinque nazionali under 23 in ritiro a Ronchi e dell’infortunato Funzione. In dubbio anche Diaz. 

Il tecnico parmigiano osserverà un turno di stop dopo l’espulsione rimediata sabato scorso contro San Marino. Stessa sorte toccherà a Stefano Desimoni, anche lui appiedato per una partita. Mancheranno anche Battioni e Pomponi, con l’U23. Rientra Andrea Pasotto che ha ripreso ad allenarsi a pieno ritmo dopo aver smaltito l’infortunio al polso.

Il Parma vuole vincere per mantenere viva la speranza del secondo posto: «Un’ipotesi piuttosto remota – spiega Marcello Saccardi . Sabato sera tireremo le somme e inizieremo a preparare il turno dei quarti di finale. Noi interpreteremo la partita di Grosseto come un’utile preparazione all’esordio di Ferragosto. Alterneremo sul monte di lancio tutti i pitcher a disposizione, ognuno di loro lancerà al massimo due riprese». Cappuccini farà partire Faria, prima di dare spazio a Marquez e Mega.

Nel girone G si giocherà tra Macerata e Godo. L’Hotsand vorrà chiudere nel migliore dei modi una poule scudetto quasi perfetta, Godo cercherà di ben figurare davanti al proprio pubblico del “Casadio”.

Poule scudetto – quinta giornata di ritorno

Gir. F: venerdì ore 20, Hotsand Macerata-Godo; sabato 15,30-20 Godo-Macerata.

Gir. G:  venerdì ore 20,30 UnipolSai Bologna-Tecnograniti Senago, Big Mat Grosseto-Parma Clima (recupero gara1 del 30 giugno); sabato 16-20,30 Bologna-Senago.

Riposano Comcor Modena e San Marino.

Classifiche:

Gir. F: Macerata (19-2), .905; Nettuno (15-9), .625; Modena, New Black Panthers (9-15), .375; Godo (5-16), .238. 

Gir. G: San Marino (17-7), .708; Bologna (14-7), .667; Parma (15-8) .652; Grosseto (9-14), . 391; Senago (1-20), .048.

RISULTATI E PLAY BY PLAY