Campionato Europeo U18 Softball: L’Italia vince al debutto contro la Svizzera

Pubblicato il Lug 31 2023 - 4:29pm by Redazione Baseballmania

Nemmeno il temporale ferma l’Italia: le azzurrine cominciano nel migliore dei modi il Campionato Europeo di Softball U18, vincendo per 21-1 in tre riprese contro la Svizzera

Quando l’Italia inizia sin da subito con il giusto atteggiamento, nemmeno le forze della natura riescono a fermarla. Termina dopo appena tre riprese, con il risultato di 21-1, la partita di debutto all’Europeo di Softball U18 contro la Svizzera.

Il cielo uggioso sopra Praga ha confermato le aspettative e, quasi nel momento stesso del primo lancio, effettuato dalla svizzera Solana Lutz – la prima di cinque lanciatrici utilizzate dalla squadra rossa-bianco crociata, le prime gocce di pioggia hanno cominciato a bagnare la terra rossa dell’impianto di casa delle Spectrum.

Inizio complicato per la lanciatrice elvetica: Alice Spiotta e Sveva Moggi, le prime due del lineup, si portano velocemente in base per ball. Poi a tradirla è la difesa: l’interbase Riona Lutz perde una volata della designata Lucia Polini, favorendo in questo modo il primo punto dell’Italia. Dopo l’arrivo in base anche di Giorgia Zenari (hit by pitch), è una lunga battuta di Noemi Cortesi a pulire le basi approfittando anche di un tiro fuori misura da parte dell’interbase avversaria, che facilita l’arrivo a casa della Zenari. Una volata di sacrificio a destra di Felicia Di Pancrazio, un triplo di Lucrezia Moretti ed un out produttivo di Carlotta Villa valgono il 6-0 prima di un singolo di Caterina Binetti e dell’ultimo out su una volata di Alice Spiotta, tornata a battere per il secondo turno del primo inning che termina con un tempismo perfetto: la pioggia leggera diventa temporale, allagando in poco tempo il diamante di Spectrum costringendo alla sospensione fino a dieci minuti prima delle 15, quando gli arbitri decidono di riprendere la partita. L’Head Coach Andrea Longagnani conferma in pedana la partente Silvia Aroldi la quale lavora, secondo la tabella di marcia ridisegnata dall sospensione per pioggia, soltanto nel primo inning dove la Svizzera parte con il piglio giusto: il primo lancio di Aroldi viene toccato da Reya Adkins per una forte linea a destra. La seconda in battuta, Fabienne Knill, mette a terra un bunt di sacrificio corto davanti il piatto di casa base, permettendo alla Adkins di avanzare in seconda. Aroldi trova il secondo out su un terzo strike girato a vuoto da Zoë Thurston ma una base ball ad Andrea Brandli ed una doppia rubata correttamente eseguita permettono alle svizzere di segnare il primo ed unico punto a tabellone.

Da qui in poi è un assolo azzurro: nel secondo inning le valide di Sveva MoggiDelia Manera (potente triplo contro il muro di sinistra), e un errore di tiro del ricevitore consegnano all’Italia altri due punti mentre Livia Bernardi prende possesso della pedana e non si fa toccare, realizzando anche due strikeout nel suo primo inning di lavoro.

L’Italia chiude definitivamente i conti in un lungo e fruttuoso terzo attacco nel corso del quale arrivano 13 punti nonostante tre cambi nella pedana avversaria. Degne di nota una doppia rubata di Lucrezia Moretti e Carlotta Villa in apertura di inning precedendo un “texas” di Caterina Binetti e le lunghe battute di Alice Spiotta (triplo) e Lucia Polini (doppio; in seguito protagonista di una corsa completa a casa sfruttando uno scontro fortuito nell’esterno centro tra due difensori della Svizzera su una volata alta ma non imprendibile), protagonista di cinque punti battuti a casa, oltre al doppio lungo la linea di sinistra battuto dal pinch-hitter Chiara Albertin. Al cambio campo si conferma Livia Bernardi con altri due strikeout per chiudere la partita.

L’Italia pensa adesso già all’Ucraina, che quest’oggi ha respinto la Danimarca con il punteggio di 18-0 in tre riprese. L’incontro è in programma domani, lunedì 31 luglio, alle ore 16.30 al Field 2 dello Svoboda Park. L’incontro, precedentemente fissato per le ore 14, è stato spostato a causa dello slittamento e rinvio a causa della pioggia di diverse partite in programma per la prima giornata. L’Italia sarà squadra di casa.

Comunicato Stampa FIBS

IL TABELLINO

CALENDARIO, RISULTATI E LINK AL PLAY-BY-PLAY

LIVE STREAMING

TUTTO SULL’EUROPEO

Risultati prima giornata

Gir. A: Israele – Polonia (rinviata per pioggia a 01/08); Slovacchia – Croazia 2-15 (4°); Repubblica Ceca – Israele (rinviata per pioggia a 01/08)

Gir. B: Svizzera – Italia 1-21 (3°); Danimarca – Ucraina 0-18 (3°); Svizzera – Svezia (rinviata per pioggia a 31/07)

Gir. C: Austria – Belgio 9-14; Finlandia – Regno dei Paesi Bassi 0-18 (3°); Belgio – Francia (rinviata per pioggia a 01/08)

Gir. D: Irlanda – Spagna 0-12 (5°); Ungheria – Germania 1-20 (5°); Gran Bretagna – Germania 3-1 (sospesa per pioggia al termine della parte alta del 6° inning); Spagna – Ungheria (rinviata per pioggia a 01/08)


Classifiche:

Gir. A: Croazia (1-0), 1.000; Slovacchia (0-1), .000; Israele, Polonia e Repubblica Ceca (0-0), .000.

Gir. B: Italia e Ucraina (1-0), 1.000; Danimarca e Svizzera (0-1), .000; Svezia (0-0), .000.

Gir. C: Belgio e Regno dei Paesi Bassi (1-0), 1.000; Austria e Finlandia (0-1), .000; Francia (0-0), .000

Gir. D: Spagna e Germania (1-0), 1.000; Ungheria e Irlanda (0-1), .000; Gran Bretagna (0-0), .000.


Il programma di domani lunedì 31 luglio:

Gir. A: Polonia – Croazia (h. 8.30); Israele – Slovacchia (h. 10.45); Repubblica Ceca – Polonia (h. 13); Croazia – Israele (15.15); Slovacchia – Repubblica Ceca (h. 17.30)

Gir. B: Ucraina – Svizzera (h. 9.30); Svezia – Danimarca (h. 12); Italia – Ucraina (h. 16.30); Svizzera – Svezia (h. 17)

Gir. C: Francia – Finlandia (h. 11.30); Regno dei Paesi Bassi – Belgio (h. 14); Finlandia – Austria (h. 17); Regno dei Paesi Bassi – Francia (h. 19)

Gir. D: Spagna – Germania (h. 9); Ungheria – Gran Bretagna (h. 14); Germania – Irlanda (h. 14.30); Irlanda – Gran Bretagna (h. 19.30)