Azzurri, anche Mazzanti, Liddi, Rizzo, Deotto e Pugliese nel roster dell’Italia

Pubblicato il Ago 29 2016 - 11:55am by Redazione Baseballmania

Marco Mazzieri, manager della nazionale di baseball, ha aggiunto 5 nomi alla lista di azzurri che disputeranno l’Italian Baseball Week. Si tratta dei lanciatori Nick Pugliese (Fortitudo Bologna) e Gianfranco Rizzo (Padova); del ricevitore Alessandro Deotto (Parma) e degli interni Alex Liddi (Tigres de Quintana Roo-AAA Messico) e Giuseppe Mazzanti (Nettuno Baseball City).
Pugliese e Mazzanti si aggregheranno al gruppo a partire da venerdì 2 settembre.

Riepiloghiamo quindi il roster di 30 giocatori con cui l’Italia affronterà l’Italian Baseball Week:

LANCIATORI DESTRI (7) Richetti, Corradini, Teran (Rimini); Crepaldi , Pugliese (Fortitudo BO); Coveri (Rookie League Phillies), Rizzo (Padova)
LANCIATORI MANCINI (5) Escalona, Rivera (Rimini); Panerati (Fortitudo BO); Florian, Oberto (San Marino)
RICEVITORI (4) Sabbatani (Fortitudo BO); Morreale, Reginato (San Marino), Deotto (Parma)
INTERNI (7) Sambucci, Vaglio, Infante (Fortitudo BO); Epifano (Padova); Mercuri, Giuseppe Mazzanti (Nettuno Baseball City), Liddi (Tigres Quintana Roo-AAA Messico)
ESTERNI (6) Poma (San Marino); Ambrosino (Fortitudo BO); Desimoni, Celli, Retrosi (Rimini); Nosti (Padova);
BATTITORE DESIGNATO (1) Ramos (Rimini)

Questo è lo staff che collaborerà col manager: Marco Nanni sarà il bench coach, Bill Holmberg il pitching coach, Gilberto Gerali fungerà da bull pen coach, Alberto D’Auria sarà il suggeritore di terza base e Augusto Medina il suggeritore di prima base, mentre Ceby Vecchi sarà il principale lanciatore di batting practice. Gianni Natale si occuperà, come di consueto, della preparazione atletica.
Lo staff medico sarà composto dal dottor Andrea Pellegrini, mentre Rafael Colon avrà il compito di Mental Coach e Massimo Baldi sarà il fisioterapista.

4 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. claudia 29 Agosto 2016 at 15:45 -

    Complimenti a PUGLIESE e RIZZO, gratificazione e premio per il campionato disputato. Forza ragazzi, forza ITALIANI, diamoci da fare e cantiamo tutti insieme l’ inno italiano!
    In bocca al lupo a medici e massaggiatori!

  2. Daitarn 29 Agosto 2016 at 20:53 -

    There you go Nick the Quick!!! Azzzz nemmeno ai tempi del Montenegro e Biemme avevamo tanti nazionali.Grande Effe

    • luigi 30 Agosto 2016 at 08:24 -

      Per forza, non ce ne sono altri…..

  3. claudia 30 Agosto 2016 at 15:45 -

    Non hanno giocato soli!