All’ultima giornata del girone di andata la Poderi dal Nespoli fa il suo debutto casalingo contro la formazione veneta delle Metalco Thunders di Castelfranco Veneto.

Pubblicato il Apr 29 2022 - 4:20pm by Redazione Baseballmania

Mariah-Jameyson

CAMPIONATO NAZIONALE SOFTBALL SERIE A1
GIRONE B                  5^ GIORNATA DI ANDATA
METALCO THUNDERS  –  PODERI DAL NESPOLI SOFTBALL FORLI’
SABATO 30/04/2022   gara 1 ore 17:00   gara 2 ore 19:30
Campo : Polisportivo O.Buscherini  Via Orceoli Forlì
E’ un’emozione tutta speciale portare sulla casacca il tricolore dello scudetto vinto o il blu europeo della Coppa Campioni conquistata. Ma portarli tutti e due, non ha pari.
E’ quello che può permettersi Forlì quest’anno. E non sarà nemmeno la prima volta: c’è il precedente del 2003, son passati quasi vent’anni. Un pezzo di vita.
E’ finalmente arrivata l’occasione per celebrare sul campo forlivese. Anche se il campionato è arrivato già alla quinta giornata, che è anche l’ultima del girone di andata, per la Poderi dal Nespoli è appena la prima partita al “Buscherini”. Dopo le trasferte di Parma, Caronno, Bussolengo e Nuoro, le romagnole affrontano l’ultima delle sei partecipanti al girone B, le Thunders Castelfranco.
In una classifica viziata dal rinvio di Caronno – Parma, la Poderi dal Nespoli guida il girone davanti a Caronno e proprio Castelfranco, il che rispecchia abbastanza le previsioni della vigilia. Lo scorso anno le venete vinsero un po’ a sorpresa il girone B, e nei playoff uscirono in semifinale; quest’anno stanno faticando un po’, complice forse anche il cambio della “batteria” americana (Griffin e Workman al posto di Ray e Sugg), e hanno già perso terreno rispetto alle prime due piazze, quelle che garantiscono la partecipazione ai playoff. E quindi si presentano a Forlì con la necessità di far punti. L’anno scorso uscirono dal “Buscherini” con il bottino pieno: è un precedente da tenere a mente.

Jameyson-Mariah

Forlì dal canto suo può essere solo soddisfatta di quanto realizzato finora, a ranghi largamente incompleti: manca Vigna, sta recuperando Gasparotto, la lanciatrice americana arriverà solo a metà maggio, per tacer di Piancastelli e Banchelli che in stagione non si vedranno. Eppure la squadra è stata vincente e convincente, e per essere ad aprile è già tanto.
Garauno si gioca alle 17, con garadue a seguire mezz’ora dopo il termine della prima. Le Thunders dovrebbero mandare in pedana di lancio Salis e Griffin; quanto a Forlì, non è così scontata la partenza di Cacciamani in garauno e quella di Carlotta Onofri nel match serale: a Nuoro il manager Francisca ha rimescolato le carte, e a Bussolengo c’è stata staffetta in entrambe le partite.