NPB – Da giovedì al via la 74ª edizione. Caccia ai campioni in carica dei Buffaloes!

Pubblicato il Mar 28 2023 - 8:51pm by Filippo Coppola

Da dopodomani si torna a giocare in Giappone per il massimo campionato di baseball NPB, dove si inizia con un anticipo in Pacific League, mentre da venerdì inizia la stagione anche in Central League.

Dunque partirà la 74ª edizione di questa Nippon Professional Baseball (89 se si contano anche i campionati JBL precedenti al 1950, ovvero dal 1936, prima della nascita nella NPB vera e propria) e nella Central League (CL) vedrà le squadre più classiche del Sol Levante, le più tradizionali e come ben sappiamo ne sono sei, cioè i Chunichi Dragons (CD), Hanshin Tigers (HT), Hiroshima Toyo Carp (HTC), Tokyo Yakult Swallows (TYS), Yokohama DeNA BayStars (YDBS) e Yomiuri Giants (YG).

Da due anni di fila il Pennant della CL è stato vinto dagli Swallows, attualmente squadra abbastanza competitiva, con Tigers e Giants che tenteranno di mettere in difficoltà quel club, ma può uscire fuori alla distanza una sorpresa tra BayStars e Dragons, mentre i Carp cercheranno di risollevarsi dopo le ultime stagioni deludenti e abbastanza sottotono.
Questa Lega segue l’ex regola della National League della MLB, con a battere anche i partenti e prevedibilmente si vedranno all’occorrenza dalla panchina dei pinch-hitter (sostituto battitore).


Anche la Pacific League ha sei squadre, Chiba Lotte Marines (CLM), Fukuoka Softbank Hawks (FSH), Hokkaido Nippon Ham Fighters (HNHF), Orix Buffaloes (OBs), Saitama Seibu Lions (SSL) e Tohoku Rakuten Golden Eagles (TRGE), quest’ultimo è il team più giovane della NPB (dal 2005). L’anno scorso la spuntarono i Buffaloes dopo aver terminato la Regular Season con stesso record degli Hawks e quest’ultimi erano abbastanza abituati a vincere e a portare a casa importanti successi, mentre vedremo si i Marins di Sasaki, i Golden Eagles di Tanaka riusciranno a insidarsi per la leadership, con anche i Lions di Yamakawa che potranno dire la loro. I Fighters guidati dall’eccentrico manager Shinjo (detto BIGBOSS) dorvanno invece tentare di evitare l’ultimo posto, e ridurre il gap che si è palesato lo scorso anno.
Questa Lega, invece, segue le regole della American League e attuale National League della MLB, ovvero avere nel line-up un battitore designato (DH).

Il campionato regolare inizierà il 30/03 per la PL e il 31/03 sia per le restanti gare della PL e per la CL, con questi match:

CENTRAL LEAGUE

CARP @ SWALLOWS, Jingu Stadium di Tokyo, omonima pref. (18:00 loc.) il 31/03

probabili partenti: Daichi Ohsera (HTC) Vs. Yasuhiro Ogawa (TYS)

DRAGONS @ GIANTS, Tokyo Dome, omonima pref. (18:15 loc.) il 31/03

probabili partenti: Shinnosuke Ogasawara (CD) Vs. Tyler Beede (YG)

BAYSTARS @ TIGERS, Kyocera Dome di Osaka, omonima pref. (18:00 loc.) il 31/03

probabili partenti: Kenta Ishida (YDBS) Vs. Koyo Aoyagi (HT)

PACIFIC LEAGUE

MARINES @ HAWKS, PayPay Dome di Fukuoka, omonima pref. (18:30 loc.) il 31/03

probabili partenti: Kazuya Ojima (CLM) Vs. Tomohisa Ohzeki (FSH)

BUFFALOES @ LIONS, Belluna Dome di Tokorozawa, pref. di Saitama. (18:00 loc.) il 31/03

probabili partenti: Shunpeita Yamashita (OBs) Vs. Kona Takahashi (SSL)

GOLDEN EAGLES @ FIGHTERS, ES CON FIELD di Kitahiroshima, pref. di Hokkaido (18:30 loc.) il 30/03

probabili partenti: Masahiro Tanaka (TRGE) Vs. Takayuki Katoh (HNHF)

Spiccano i campioni in carica dei Buffaloes che si affidano al rookie Shunpeita Yamashita (prima scelta del draft 2020, prov. dalla Fukuoka Univ. Ohhori HS) e i Giants l’esordiente Tyler Beede, che ha giocato lo scorso anno nelle franchigie dei SF Giants e Pittsburgh Pirates.

La stagione dunque si apre con l’anticipo che si giocherà nel nuovo stadio dei Fighters a Kitahiroshima, al posto del Sapporo Dome, che è andato ormai in disuso per il baseball e sarà usato solamente per il calcio. L’ES CON FIELD può ospitare fino a 35000 spettatori ed è stato progettato dall’HKS Architects, con lavori iniziati nell’Agosto del 2020 è il secondo impianto con tetto retrattile del Giappone, inoltre la sua superficie di gioco è asimmetrica e risulta essere il terzo campo in erba naturale di NPB.
Si ricorda che le partite di InterLeague, tre trittici in casa e tre fuori casa contro le sei squadre della Lega avversaria (18 gare in totale per ogni team), si disputeranno tra il 31/05 e il 18/06. Le due partite di All-Star game invece si disputeranno il 19/07 (al Ventelin Nagoya Dome) e 20/07 (al Mazda ZOOM-ZOOM Stadium), mentre le Climax-Series inizieranno sia per la CL e PL il 14/10. Le Nippon-Series si giocheranno dal 28/10 in poi e siccome l’anno in corso è dispari, giocherà le prime due partite in casa il team che vincerà le Climax-Series della Pacific League.

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola