Nippon-Series, allo Jingu Stadium gli ospiti ribaltano la serie! Sugimoto e Yamasaki danno il la per la vittoria!

Pubblicato il Ott 29 2022 - 3:59pm by Filippo Coppola

Nippon-Series, Gara 6

Tokyo Yakult Swallows – ORIX Buffaloes    0 – 3   (serie 2 – 3 – 1).

Arriva la terza vittoria di fila dei Buffaloes e serie completamente ribaltata! Black-out clamoroso per gli Swallows, che oggi vengono sconfitti sia per problemi perventuti dal box di battuta e sia per un errore cruciale nella parte alta del 9° inn. e gli ospiti ben approfittano, ottenendo un prezioso successo a Tokyo. È il secondo successo per i Buffaloes senza subire punti dai battitori degli Swallows e gli ospiti hanno adesso il match-point per chiudere in loro favore questa serie finale. La franchigia dei Buffaloes non otteneva tre vittorie di fila in una finale dal 1996, all’epoca ORIX BlueWave di Ichiro Suzuki contro i Giants.

Gara che vede molto equilibrio nei primi inning e dove si sono create poche occasioni offensive, coi due line-up scesi in campo che hanno avuto non poche difficoltà contro i due partenti, ossia il mancino Sachiya Yamasaki dei Buffaloes e Yasuhiro Ogawa degli Swallows.

I due di fatto hanno dato vita ad un ottimo duello fino alla fine del 5° inn., con Yamasaki che dopo aver subito il singolo dal primo battitore affrontato della partita, Yasutaka Shiomi, riesce a non subire più nulla dai padroni di casa. Infatti termina la sua prova dopo 5.0 IP e i battitori di casa sono andati in base solo in qualche occasione con BB.

Ogawa invece riesce a tenere botta fino alla parte alta del 5° inn., ma al 6° inn. subisce il punto dello svantaggio, dove il 21enne Ryo Ohta batte un singolo da lead-off, poi questo avanza in 2B per il bunt di sacrificio ben eseguito da Yuma Mune. Con occasione di RISP Ogawa ottiene il secondo out, dopodiché concede una BB intenzionale al “caldo” Masataka Yoshida, ma il successivo battitore, Yutaro Sugimoto, sblocca l’incontro colpendo il singolo-rbi dell’ 1-0 Buffaloes e tattica non riuscita per i padroni di casa.

La gara prosegue con questo parziale e il bull-pen ospite riesce sempre a mettere in difficoltà il line-up casalingo, dove concede solo qualche BB ai temibili Tetsuto Yamada e a Munetaka Murakami e sempre a secco di valide.

Giunge il 9° inn. e gli Swallows schierano sul monte di lancio Scott McGough, che subisce a freddo un singolo da lead-off da Ryoichi Adachi. Si presenta nel box di battuta l’interbase dei Buffaloes Kotaro Kurebayashi, che batte un bunt di sacrificio, ma nell’azione McGough commette un errore difensivo (secondo in questa serie), che consente il 2-0 per i Buffaloes, e lo stesso Kurebayashi giunge salvo fino in 3B. Dopo il primo out arriva il turno del PH Masahiro Nishino che colpisce la SF che vale il 3-0 per gli ospiti e nessuno dei punti punti è guadagnato sul lanciatore.

Per la parte bassa gli ospiti si affidano al closer Jack Waguespack, che in nove lanci ottiene la preziosa salvezza per la vittoria dei suoi, eliminando abilmente il cuore del line-up di casa, con anche strike-out inflitto a Murakami e seconda salvezza per il lanciatore in questa serie.

La gara prevista per domani, sempre alle 18.30 locali, vedrà per i Buffaloes lanciare il mancino Hiroya Miyagi (11-8, 3.16), mentre per gli Swallows Cy Sneed (9-6, 3.54).

TABELLINO GARA 6

 
 
Final 1 2 3   4 5 6   7 8 9   R H E
Orix Buffaloes  0 0 0   0 0 1   0 0 2   3 7 0
Tokyo Yakult Swallows    0 0 0   0 0 0   0 0 0   0 1 1
 
 
5:30 AM ET, October 29, 2022
Meiji Jingu Yakyujo, Tokyo,   Attendance: 29,379
 
Orix Buffaloes
Player AB R H RBI TB BB K AVG OBP SLG
R. Ohta, 1B 4 1 2 0 2 1 1 .400 .538 .500
Y. Mune, 3B 4 0 1 0 1 0 0 .185 .185 .222
K. Nakagawa, CF 5 0 0 0 0 0 1 .214 .241 .286
  J. Waguespack, P 0 0 0 0 0 0 0
M. Yoshida, LF 3 0 0 0 0 1 0 .200 .429 .500
Y. Sugimoto, RF 4 0 1 1 1 0 2 .261 .320 .261
R. Adachi, 2B 3 1 1 0 1 1 2 .333 .500 .444
  K. Ohshiro, 2B 0 0 0 0 0 0 0
K. Kurebayashi, SS 3 1 1 0 1 0 1 .348 .400 .478
T. Fushimi, C 3 0 0 0 0 0 1 .167 .231 .167
S. Yamasaki, P 1 0 0 0 0 0 0 .333 .333 .333
  Y. Udagawa, P 0 0 0 0 0 0 0
  T. Noguchi, PH 1 0 1 0 1 0 0 1.000 1.000 1.000
  Y. Hirano, P 0 0 0 0 0 0 0
  S. Yamazaki, P 0 0 0 0 0 0 0 .000 .000 .000
  M. Nishino, PH 0 0 0 1 0 0 0 .455 .417 .455
  K. Sano, CF 0 0 0 0 0 0 0 .200 .333 .400
Totals 31 3 7 2 7 3 8
 
Tokyo Yakult Swallows
Player AB R H RBI TB BB K AVG OBP SLG
Y. Shiomi, CF 4 0 1 0 1 0 2 .391 .500 .652
N. Aoki, LF 4 0 0 0 0 0 0 .333 .385 .417
  S. McGough, P 0 0 0 0 0 0 0
  T. Kubo, P 0 0 0 0 0 0 0
T. Yamada, 2B 2 0 0 0 0 2 0 .095 .321 .238
M. Murakami, 3B 2 0 0 0 0 2 1 .182 .357 .409
J. Osuna, 1B 4 0 0 0 0 0 2 .385 .429 .577
Y. Nakamura, C 3 0 0 0 0 0 0 .200 .200 .240
D. Santana, RF 3 0 0 0 0 0 1 .190 .227 .333
H. Nagaoka, SS 3 0 0 0 0 0 2 .136 .174 .136
Y. Ogawa, P 1 0 0 0 0 1 1 .000 .333 .000
  N. Kizawa, P 0 0 0 0 0 0 0
  T. Ishiyama, P 0 0 0 0 0 0 0
  T. Miyamoto, PH 1 0 0 0 0 0 1 .222 .222 .333
  K. Maruyama, LF 0 0 0 0 0 0 0 .500 .571 .667
Totals 27 0 1 0 1 5 10
 
HR: ORI 0, . (). YAK 0, . ().
HR Detail:
SF: ORI 1, M. Nishino (1). YAK 0,
SH: ORI 3, Y. Mune (1), K. Kurebayashi (1), S. Yamasaki (1). YAK 0,
 
Orix Buffaloes
Player IP H R ER BB K HR BFP Pit B-S ERA OpBA
S. Yamasaki (W 1-0) 5.0 1 0 0 3 3 0 18 70 30 – 40 0.00 .161
Y. Udagawa (Hld 2) 1.0 0 0 0 2 2 0 5 25 11 – 14 0.00 .083
Y. Hirano (Hld 1) 1.0 0 0 0 0 2 0 3 13 5 – 8 3.00 .250
S. Yamazaki (Hld 3) 1.0 0 0 0 0 2 0 3 13 4 – 9 0.00 .067
J. Waguespack (S 2) 1.0 0 0 0 0 1 0 3 9 3 – 6 0.00 .200
 
Tokyo Yakult Swallows
Player IP H R ER BB K HR BFP Pit B-S ERA OpBA
Y. Ogawa (L 1-1) 6.0 4 1 1 2 6 0 25 88 29 – 59 2.45 .250
N. Kizawa 1.0 1 0 0 0 1 0 4 19 7 – 12 0.00 .200
T. Ishiyama 1.0 0 0 0 0 1 0 3 8 1 – 7 0.00 .294
S. McGough 0.2 1 2 0 1 0 0 5 19 8 – 11 5.40 .429
T. Kubo 0.1 1 0 0 0 0 0 2 8 3 – 5 0.00 .333
 
Errors: YAK 1, S. McGough (2).
Double Plays: ORI , (Adachi to Kurebayashi to Ohta). 
Hit by Pitch: ORI, T. Fushimi by Y. Ogawa. 
 
Umpires: HP–Fuke, 1B–Tsuchiyama, 2B–Ichikawa, 3B–Honda, LF–Fukaya, RF–Tsugawa.
Attendance – 29,379

MVP DELLA GARA: Sachiya Yamasaki, il partente vincente di oggi che non subisce alcun punto dal monte di lancio e solo una valida, prolungando la sua striscia a nove inning senza subire alcun punto in questa finale, trascinando i suoi in vantaggio.

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola