Softball Serie A2: Rovigo, ora o mai più! L’Itas Mutua ospite del Verona nella Serie A di baseball.

Pubblicato il Set 8 2023 - 7:01pm by Redazione Baseballmania

E’ tempo di verdetti per il Baseball Softball Club Rovigo nel campionato di Serie A2 di softball. Le ragazze rossoblù domani sono chiamate a realizzare una vera e propria impresa per capovolgere l’inerzia della semifinale playoff che le vede opposte al Sacco Legnano.

Le prime due gare giocate lo scorso weekend in Lombardia non hanno sorriso alle polesane, superate in entrambi i casi dalle padrone di casa. Per tenere aperta la serie occorrerà vincere la prima sfida in programma alle 13 sul diamante amico della Tassina. Solo in questo modo si scenderà nuovamente in campo nel pomeriggio per la quarta gara. Qualora Rovigo facesse bottino pieno, il giorno successivo si disputerebbe la partita decisiva per decidere chi approderà alla finale nazionale.

Il cammino per le “Girl” è dunque decisamente in salita, ma la concentrazione è altissima, così come è tanta la voglia di riscattarsi dopo la sfortunata trasferta a Legnano che ha lasciato molti rimpianti soprattutto per una gara uno persa davvero di misura. L’intero universo del Baseball Softball Club Rovigo si stringe attorno alle sue ragazze sostenendole nel weekend più delicato dell’intera stagione.

Domani scenderanno in campo anche i Seniores dell’Itas Mutua Baseball Softball Club Rovigo nel penultimo turno della Poule Salvezza di Serie A. Il roster di coach Fidel Reinoso sarà ospite del Tecnovap Verona: gara uno si giocherà alle 15, gara due alle 19.30. Entrambe le formazioni affrontano la doppia sfida con l’unico obiettivo di migliorare la propria classifica.

I rossoblù puntano a mantenere il secondo posto respingendo l’assalto del Torino, sconfitto proprio lo scorso fine settimana in via Vittorio Veneto e domenica opposto al già retrocesso Longbridge 2000. Gli scaligeri, già sicuri della salvezza, cercheranno di chiudere in bellezza la loro stagione avvicinando il più possibile le posizioni di vertice. 

Foto credits Fabio Padovan – Bsc Rovigo 2023