SerieC, la miglior Estra Siena contro la capolista Boars

Pubblicato il Set 30 2020 - 7:36pm by Redazione Baseballmania

La migliore partita dell’Estra B.C. Siena è stata quella che meno ti potevi aspettare: quella contro i Boars, la capolista indiscussa del girone toscano della serie C, lanciatissima verso i play off.

All’andata i bianconeri vennero letteralmente surclassati dalla squadra grossetana, nella quale militano gli ex Kamachi e Sacchi, ma al ritorno s’è vista una partita differente e, soprattutto, un Siena notevolmente cresciuti.
Il match del ritorno, giocato allo stadio Jannella di Grosseto, è stato interrotto al 6′ a causa di un temporale, che ha costretto entrambe le squadre ad andare a casa sotto una pioggia torrenziale.
I Boars sono partiti, come all’andata, con l’ex Miguel Sacchi sul monte di lancio. Sacchi ha comunque rischiato molto, con i bianconeri che hanno lasciato ben tre uomini in base alla prima ripresa, due alla seconda, tre alla terza, ma è stato comunque ben supportato dalla difesa.
La squadra senese ha perso subito in partenza, al primo attacco, uno dei suoi migliori battitori, vale a dire il seconda base German de Jesus, strappatosi tra la prima e la seconda base ed immediatamente sostituito da Paulino Sanchez.
Al terzo inning i Boars sono passati un vantaggio. Con un eliminato, l’esterno centro Taviani ha battuto valido; l’ex Kamachi è andato base ball; un doppio di Di Vittorio ha spinto a casa l’1-0 con Taviani, con il raddoppio (punto di Kamachi) arrivato grazie alla volata di sacrificio di Vecchiarelli.
Alla quarta ed alla quinta ripresa la formazione bianconera ha cercato di portare la gara in parità, raggiungendo in entrambe le occasioni la terza base.
Ad inizio sesto – prima della sospensione – i Boars mandano in pedana il mancino Dario Funzione, con il Siena che vede eliminarsi in terza base, con una forte indecisione arbitrale sulla chiamata, Selmo, arrivato chiaramente salvo sul cuscino. Terza eliminazione; al cambio di campo il Siena manda in difesa Garcia sul monte, i Boars che vanno in attacco, segnano altri due punti, ma tutto quello che è avvenuto nel corso della sesta ripresa, non completata, per regolamento non è esistito e la gara sarà omologata al quinto sul 2 a 0.
Il line up bianconero: Selmo (6); Rodriguez D. (5-4); German de Jesus (4, dal 1′ Paulino 8-9); Rodriguez A. (3-5); Berroa de Jesus (8); Osti D. (1-3); Osti N. (7); Garcia Gil (9-8); Otanez Berroa (2).
La squadra bianconera è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale e cercherà il colpaccio contro il Cosmos San Casciano Val di Pesa, domenica alle 15 in casa, allo stadio Scialoja di Castellina Scalo. Per i Boars (7 vittorie ed una sola sconfitta, contro la seconda in classifica, l’Arezzo) c’è la certezza del primo posto.