Piacenza, primo raduno. Al via la preparazione

Pubblicato il Feb 4 2021 - 6:18pm by Redazione Baseballmania

Finalmente riprendono gli allenamenti in casa Piacenza baseball. Il via libera da parte di Federazione e Governo all’attività sportiva di gruppo ha consentito alla squadra guidata dal neo manager Gianluca Marenghi e dai coach Agosti e Rossi di iniziare ad allenarsi in vista del prossimo campionato di serie B.

Individuata la struttura idonea alle regole che il protocollo impone e rispettando, ovviamente, le indicazioni per i singoli atleti, il lavoro di preparazione atletica procede spedito dando modo ai giocatori di togliere un po’ di ruggine accumulata in questo periodo di stop forzato. Positivo anche il fatto di potersi ritrovare non più solo virtualmente per discutere con lo staff tecnico dell’approccio mentale alla prossima stagione. Meteo permettendo, sono previste nei prossimi fine settimana anche le prime uscite al campo per riprendere confidenza con gli attrezzi del mestiere, dato che gli allenamenti indoor sono esclusivamente finalizzati alla preparazione atletica.

Nel frattempo si è svolto anche il Consiglio Federale, dal quale sono emerse importanti novità riguardo la struttura dei campionati 2021: Serie A1 ed A2 si unificheranno in un’unica Serie A a 32 squadre. La Serie B diventerà quindi la seconda categoria nazionale e sarà composta da quattro gironi formati da otto squadre ciascuno. Torneranno playoff promozione e playout retrocessione, che si disputeranno rispettivamente tra le prime due e le ultime due squadre classificate di ogni girone. Nulla di nuovo invece per la lunghezza degli incontri, che sarà sempre di nove innings, sulla formula del doppio incontro per ogni giornata e sulla struttura andata\ritorno della regular season.

Cambiano anche alcune regole per l’utilizzo dei giocatori: i lanciatori dovranno sempre essere di scuola italiana ed un giocatore under 23 dovrà sempre essere schierato nel line up.

Queste due regole non toccano particolarmente il Piacenza, in quanto sarà composto totalmente da giocatori di scuola italiana ed ha un roster composto da numerosi giocatori under 23, peraltro già titolari da diverse stagioni.

Indicazioni precise riguardo le date di disputa del campionato sono emerse dal Consiglio: prima giornata di regular season il 1 maggio per proseguire senza weekend di sosta fino al 31 luglio data dell’ultima giornata di ritorno. Playoff e playout partiranno dopo una breve sosta il 28 agosto al meglio di cinque incontri.

Non resta che attendere la delineazione delle squadre partecipanti e l’assegnazione dei gironi per conoscere le prossime avversarie.