BxC, riparte la stagione sprint!

Pubblicato il Set 12 2020 - 6:01pm by Matteo Comi

Estate calda e frenetica per il Baseball per ciechi con settimane affollate di riunioni e consultazioni tra dirigenti della lega e presidenti delle società per mettere a punto protocolli e comprendere le reali possibilità per svolgere un Campionato.

Un primo segnale di ripresa si era comunque già avuto a partire dai primi giorni di Giugno quando una volta terminato e approvato dalla F. I. B. S. Il protocollo di comportamento per gli allenamenti, le squadre avevano gradualmente ripreso le attività con i Thurpos Cagliari a fare da apripista il 3 di Giugno. Le sessioni di allenamento sono state poi un ottimo strumento per verificare ipotetiche soluzioni da applicare in partita per ovviare alle varie criticità emerse. In Luglio si arrivava, quindi, alla stesura e all’approvazione sempre della federazione nazionale di un protocollo per lo svolgimento degli incontri di Campionato. La L. I. B. C. I. In ottemperanza a quanto stabilito dalla F. I. B. S. Decideva di fissare per i primi di Settembre la partenza di una rassegna tricolore con formula ridotta e annullare per il 2020 la disputa dell’All-Star-Game, della Coppa Italia e del Torneo di Fine Stagione Agonistica. Il Commissioner Stefano Malaguti proponeva una formula di campionato a due gironi con partite di sola andata ai quali seguivano semi-finali e Finale il tutto da disputare tra il 5 Settembre e il 10 Ottobre.

Dopo aver fatto le opportune valutazioni 7 squadre sulle 10 inizialmente iscritte decidevano di partecipare al Campionato con la formula proposta. Per una serie di motivazioni lo Staranzano B. X. C. , I Thunder’s Five Milano campioni d’Italia in carica e i Lampi Milano decidevano di non iscriversi. A queste tre compagini si aggiungevano, inoltre, in questi ultimi giorni anche i Thurpos Cagliari che rinunciavano alla loro partecipazione a causa del salire dei contagi nell’isola sarda.

Il calendario degli incontri era rimodulato diventando un Campionato con due gironi da tre squadre: girone Ovest comprendente I Patrini Malnate, Roma AllBlinds e Tigers Cagliari e girone Est composto da Fortitudo Bologna White Sox, Leonessa B. X. C. E Umbria Redskins. I raggruppamenti presenteranno  partite di sola andata sulla distanza dei sette inning con pareggio accettato. Le prime due di ciascun girone accederanno alle semi-finali previste per il 3 e 4 Ottobre alle quali seguirà la Finale in data 10 Ottobre. Semi-finali e Finale si giocheranno sempre sulla distanza delle sette riprese con in caso di pareggio riprese supplementari.

Alle squadre è stato, inoltre, concesso di poter prendere in prestitogiocatori provenienti dalle compagini non partecipanti a questo campionato con termine dei tesseramenti fissato per il 24 Agosto e poi prorogato. A tal proposito si segnalano i tesseramenti da parte della Leonessa B. X. C. Di Toigo proveniente dai Lampi Milano e Nesossi dai Thunder’s Five Milano. A questi innesti illustri si aggiungono Andrea Lazzarini proveniente dalla Fiorentina b. X. C. E il ritorno dopo diverse stagioni di assenza di Hamid Oubarraou. I bresciani con questi acquisti si pongono naturalmente, tra i favoriti al titolo insieme ai Patrini Malnate dei rientranti Casale e Rosafio e alla Fortitudo Bologna White Sox del nuovo innesto invernale Giorgio Napoli. I Tigers Cagliari potranno invece avvalersi delle prestazioni al guanto di Giacomo Reina in arrivo sempre dai Thunder’s Five Milano. Tra gli outsiders è possibile collocare i Tigers Cagliari il cui attacco atomico potrebbe riservare sorprese con una formula così compressa e gli Umbria Redskins che potrebbero far valere la loro freschezza atletica. Ruolo di apparente cenerentola per la Roma AllBinds che, invece, come già affermato dal proprio Presidente Alfonso Somma terminato un ciclo di importanti successi come le tre coppe Italia e il torneo di Fine Stagione Agonistica ottenuti tra il 2013 e il 2019 si trova in una fase di ricostruzione.

Il programma dell’opening-day presenterà due incontri entrambi il 6 Settembre. A Bologna alle ore 10:00 la Fortitudo Bologna White Sox riceverà gli Umbria Redskins, mentre in quel di Sassari alle 10:30 i Tigers Cagliari si confronteranno contro I Patrini Malnate.

La voglia di ricominciare è tanta ma sempre in sicurezza perchè l’emergenza non è ancora terminata.