BSC Rovigo: La preparazione delle formazioni Seniores rossoblù è entrata nel vivo.

Pubblicato il Mar 15 2023 - 10:46pm by Redazione Baseballmania

Buoni riscontri dalle prime amichevoli stagionali delle squadre Seniores del Baseball Softball Club Rovigo. Domenica sia la formazione di baseball Serie A che le ragazze del softball Serie A2 hanno affinato le rispettive preparazioni a poche settimane dal via dei rispettivi campionati. 

L’Itas Mutua Rovigo ha ospitato tra le mura amiche del diamante di via Vittorio Veneto gli amici del Crazy San Bonifacio, squadra iscritta alla prossima Serie B. Il test, giocato nel primo pomeriggio, ha chiuso una due giorni molto intensa che ha visto radunarsi a Rovigo circa 70 arbitri di baseball di ogni categoria arrivati da tutta Italia. Un appuntamento che ha visto la società rossoblù distinguersi ancora una volta dal punto di vista organizzativi, confermando l’impianto della Tassina come punto di riferimento del batti e corri italiano. Dopo una giornata e mezza di formazione e aggiornamento, i direttori di gara protagonisti del raduno nazionale si sono testati nel confronto domenicale tra Rovigo e San Bonifacio. Nove intensi inning chiusi sul punteggio di 4-4. Per i rossoblù, non ancora al completo, grandi rotazioni in tutti i ruoli. Incoraggianti le prestazioni sul monte di lancio, sul quale si sono alternati ben dieci giocatori. Da segnalare l’esordio in prima squadra dei giovanissimi Tommaso Bottazzi, Vincenzo Russo, Riccardo Pillon e Giovanni Rizzato. E’ stata anche la giornata del grande ritorno nel dugout di Fidel Reinoso, lo storico coach cubano rientrato in Polesine per sostituire temporaneamente il collega e connazionale Javier Soto Diaz, trattenuto in patria da problemi personali. Sabato si torna di nuovo sul diamante per la tradizionale sfida in famiglia di inizio stagione tra la formazione di Serie A e i Cadetti della Serie C.

Buona anche la prima stagionale delle “Girls” del softball Serie A2, impegnate sul campo di Azzano Decimo, in provincia di Pordenone, contro l’Azzanese, formazione di Serie B. Seppur ampiamente rimaneggiate e con una formazione quasi completamente Under 18, le rodigine hanno avuto la meglio per 7-1, dimostrando già un buon livello di preparazione. Anche in questo caso, il confronto è stato caratterizzato dalle ampie rotazioni per dare la possibilità a tutte le atlete di prendere confidenza con il contesto di gara. Nel weekend è in programma una nuova amichevole in terra friulana, questa volta sul diamante di Ronchi dei Legionari.