Godo e Nettuno2 pareggiano la serie. Protagonisti Calero e Fuhrong

Pubblicato il Mag 4 2014 - 4:32pm by Redazione Baseballmania

Godo Knights hanno vinto (3-2) la prima partita del fine settimana contro il Nettuno2. E’ accaduto quasi tutto al terzo inning, quando i goti hanno conquistato il vantaggio che si rivelerà decisivo. Calero ha firmato la vittoria, con il contributo della salvezza di Ribeiro.

La svolta della partita è arrivata al terzo inning, quando l’attacco romagnolo ha fatto la differenza. Con un out, ha aperto con un singolo Bucchi, seguito da un doppio di Tanesini. Il singolo di Molina (che chiuderà a3 su 5) e il doppio di Sanchez hanno spinto a casa 2 punti e un errore di tiro del prima base Pedroso, dopo una presa al volo in zona di foul, è valso il terzo.
Al cambio campo il Nettuno2, che gioca come squadra di casa, ha accorciato le distanze con un singolo diMario Trinci, che ha portato a punto Neri (base ball e in seconda su sacrificio di Giuseppe Sellaroli). Quella di Trinci è stata una delle valide concesse da Calero nelle sue 6 riprese sul monte.

Appena entrato, Ribeiro al settimo ha concesso al Nettuno2 il secondo e ultimo punto del pomeriggio.Colagrossi ha aperto con un singolo e Nestore Morville lo ha fatto correre fino a casa con un doppio.
La squadra di Trinci è arrivata 2 volte in base anche all’ottavo. Martone (valida) è stato colto rubando inseconda. Fuhrong (base) non è andato oltre la prima quando Pedroso ha alzato un campanile che è valso il terzo out al volo.

Va segnalata in conclusione l’ottima prova di Taschini (4 riprese, valida concessa) diTaschini per il Nettuno2.

GARA 2

Labuona vena del partente Andrea Pizziconi (in difficoltà solo al sesto) e del suo rilievo Richetti e una bella prova della difesa sono state la base del successo nettunese nella seconda partita, che ha vistoFuhrong in grande evidenza in battuta.

Il Nettuno2 è passato al secondo. Il partente dei goti Galeotti ha passato in base Sellaroli e Martone, ilbunt di Mario Trinci li ha fatti avanzare e il singolo di Fuhrong li ha spinti a casa. Un pasticcio combinato tra Bucchi e Meriggi, che si sono scontrati su un pop di Colagrossi, ha permesso a Fuhrong di segnare il 3-0. Meriggi ha dovuto lasciare il posto di esterno destro a Servidei.
Al quarto un errore del prima base Silvestri ha permesso a Peppe Sellaroli di segnare il quarto punto laziale e il successivo doppio dello scatenato Fuhrong ha ampliato il vantaggio al 6-0 e chiuso la partita di Galeotti, che è stato rilevato da Cadoni.
Il mancino ha a sua volta concesso il settimo punto al Nettuno2 al quinto con un lancio pazzo.
Torniamo al momento di difficoltà di Pizziconi al sesto. Dopo aver subito un doppio da Molina, il partentedi GuglielmoTrinci è stato aiutato da una gran giocata di Martone all’interbase, che ha letteralmenterubato una valida a Danilo Sanchez, ed è uscito dall’inning quando Colagrossi ha colto al volo una lineadi Monari.
Al settimo per il Nettuno2 è salito in pedana Carletto Richetti. che ha portato tranquillamente a termine la partita.
Bassani e Casalini, il secondo al rientrodopo un problema al braccio, si sono divisi le riprese rimanenti sul monte dei Knights.

Foto del fotografo di redazione Lauro Bassani/PhotoBass.eu