Ufficiale l’arrivo del mancino venezuelano. Marco Nanni:”Ha grande talento, può esplodere in questa stagione”

Pubblicato il Mar 27 2019 - 6:32pm by Redazione Baseballmania

La società Castenaso Baseball è lieta ed orgogliosa di annunciare di aver perfezionato l’operazione per portare alla corte del manager Marco Nanni il lanciatore venezuelano classe 1994 Aliangel Frank Lopez.

Lopez, talentuoso lanciatore distintosi nella passata stagione con la maglia del Codogno Baseball in Sere A2, ha proseguito l’annata in patria, con la maglia dei venezuelani dei Leones de Caracas, rendendosi protagonista assoluto. Il giocatore, in arrivo nella serata di oggi dal Venezuela, con scalo a Madrid, sarà a completa disposizione della stampa in occasione della sua presentazione ufficiale che si terrà Venerdì 29 Marzo alle ore 17.30 presso la sede di Tecnocommerciale (Via del Frullo, 9, 40057 Granarolo dell’Emilia BO).

Marco Nanni ha così commentato l’ufficializzazione dell’operazione: “Siamo molto soddisfatti della scelta effettuata. Frank è un ragazzo giovane e talentuoso che mi aveva impressionato molto nella passata stagione. E’ un lanciatore mancino che amplia notevolmente le mie scelte e completa il mio monte di lancio per questa stagione. Si tratta di un giocatore che penso possa esplodere definitivamente in questa stagione nella nostra squadra. Sono molto soddisfatto del mio monte di lancio: sono tutti giocatori giovani e di prospettiva. Miliani avrà l’occasione per mostrare tutto il suo valore e mi aspetto una crescita importante anche da parte del giovane Rodriguez”. Il punto sul mercato: “Non siamo ancora al completo. Siamo leggermente corti fra i giocatori di posizione ma penso inizieremo il campionato tenendoci ancora la casella dello straniero aperta, in attesa di occasioni allettanti, data l’incertezza che ancora regna nel mercato delle squadre di Serie A1. La squadra sta lavorando con un’intensità incredibile negli allenamenti: dobbiamo convertire questo entusiasmo anche in partita e le prossime amichevoli saranno un buon banco di prova”.