La squadra Ducale batte tre fuoricampo con Giarola, Deotto e Poma e batte il Collecchio in Gara1

Pubblicato il Lug 9 2020 - 3:00pm by Redazione Baseballmania

Esordio sul velluto per il Parma Clima nel massimo campionato di baseball. I ragazzi di Guido Poma hanno superato l’ostacolo proposto dal Collecchio con un netto 11 a 4, figlio delle positive prove sul monte di lancio di Michele Pomponi, Francesco Nardi, Yomel Rivera e Francesco Pomponi e delle violente legnate di Sebastiano Poma, Alessandro Deotto e Tommaso Giarola che hanno deciso la partita con tre fuoricampo.

L’equilibrio in campo è durato soltanto una ripresa, il tempo strettamente necessario per prendere il tempo sui lanci del volonteroso Edoardo Acerbi: poi, al secondo inning, Poma ha colpito un lungo homerun a sinistra indicando ai compagni la strada verso il successo.

Al terzo è stato il turno di Deotto, autore di un fuoricampo a sinistra in una ripresa da cinque punti che ha dato l’indirizzo definitivo al match.

Riflettori puntati poi al quarto sull’esordiente Tommaso Giarola, promettente slugger classe 2000 proveniente dal Torino: dopo il singolo della terza ripresa il terza base ducale ha indovinato una profonda legnata a sinistra che gli permesso di ottenere il primo fuoricampo in serie A1.

Sul risultato di 11 a 1 la gara non ha più avuto storia e si è avviata verso un finale alquanto scontato. Il Collecchio ha sfruttato gli evidenti problemi di controllo del giovanissimo Gabriele Casalini per ridurre le distanze nel corso della settima ripresa.

Lanciatore vincente Francesco Nardi, migliori medie nel box per l’esordiente Viloria (2 su 2 con due doppi) e per il veterano Sambucci (2 su 3).