La squadra di Poma contro il City cerca le vittorie per i playoff e per il terzo posto

Pubblicato il Ago 10 2018 - 12:08am by Redazione Baseballmania

Erly Casanova

Tra poche ore il Parma Clima intraprenderà il viaggio verso Nettuno dove sabato, alle 15 e alle 20.30, cercherà di imprimere il marchio della matematica sulla qualificazione alla postseason.

Lo staff tecnico e i compagni hanno accolto Paolini, Deotto e Koutsoyanopulos al loro ritorno dall’impegno di Ronchi dei Legionari con la nazionale ed hanno continuato a preparare due match che, nonostante il netto divario in classifica, nascondono per gli emiliani qualche insidia.

Il Nettuno City  nel corso della stagione ha mostrato di poter contare su un attacco piuttosto insidioso nel quale hanno brillato soprattutto le mazze dell’interbase Andy Vasquez, del jolly Brent Buffa e dell’utility Fontana, assente per squalifica nella prima gara di sabato. La squadra di Sergio Morville appare più vulnerabile sul monte di lancio dove i partenti Misell e Garcia e i rilievi Buffa e Taschini hanno stentato nel corso dell’intero campionato.

In casa parmigiana si conta sulla consapevolezza di partire con un netto vantaggio in termini di classifica nei confronti dal San Marino e sulla voglia di confermare un terzo posto che garantirebbe lo scontro in semifinale con il Rimini.

Da non sottovalutare l’importanza della terza posizione finale anche alla luce della volontà della Fibs di modificare il format del campionato per il 2019 portando a dodici il numero delle squadre partecipanti e suddividendole inizialmente in due gironi da sei: una miglior posizione di classifica al termine dell’attuale stagione garantirebbe l’inserimento in un gruppo probabilmente più morbido.

Di questo si inizierà però a parlare tre qualche settimana, quando questo campionato-lampo sarà concluso e cominceranno le manovre di avvicinamento alla stagione 2019.

Sabato il Parma Clima dovrà ritrovare la giusta continuità nel box di battuta, conservare un alto livello di concentrazione contro avversari che giocheranno senza alcuna pressione e, soprattutto, mantenere i nervi saldi sapendo che eventuali squalifiche saranno scontate nel primo turno dei playoff.

Il primo lanciatore a salire sul monte dello Steno Borghese sarà Erly Casanova, la successiva rotazione sarà condizionata dagli eventi che caratterizzeranno il primo incontro.

Per quanto riguarda il bollettino medico bisogna registrare la defezione di Sebastiano Poma, atteso nei prossimi giorni da ulteriori controlli alla spalla infortunata e la presenza in campo di Morejon e Deotto, disponibili a stringere i denti per non far mancare ai compagni il proprio contributo dietro il piatto di casa base.

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Alby66 11 agosto 2018 at 15:50 -

    Ma l’operatore pc presente a nettuno…. Ha dei problemi???? il risultato è stato cambiato tre volte in un inning…. Mahhhh…