In campo allo Steno Borghese tanti protagonisti della LBPN. Ruiz, Frias e Montiel campioni insieme a Chinandega e adesso avversari

Pubblicato il Mag 17 2018 - 9:23pm by Giovanni Colantuono

Il campionato di SerieA1 entra nel vivo con scontri importanti in alta classifica e in chiave palyoff. Allo Steno Borghese arriva il Rimini per una classicissima del baseball italiano. Tra tirrenici e adriatici ci sono stati tanti confronti che hanno scritto pagine di storia indimenticabili. In questo 2018 questo big ritorna ad essere uno scontro fondamentale per le sorti delle due squadre, con l’aggiunta di una sfida nella sfida. Quella tra gli “amici-nemici” Montiel, Frias e Ruiz. Compagni di squadra e campioni insieme in Nicaragua con il team di Chinandega, avversari nel doppio match Nettuno-Rimini dello Steno Borghese.

Nello stadio di Nettuno è come se arriva la Liga Nicaraguense con molti dei suoi grandi protagonisti. Ai tre che nella LBPN vestono la casacca dei Tigres de Chinandega va infatti aggiunto Lerys Aguilera, bomber dei Boer Managua, e Paolino Ambrosino, anche lui ex Chinandega e primo giocatore italiano a giocare nell’importante Winter League centroamericana.

Nelle ultime settimane è anche cresciuto l’interesse della stampa nicaraguense verso il campionato italiano. In particolare la presenza di Edgard Montiel, un vero e proprio idolo per i tifosi di Managua e di Chinandega, ha suscitato molto interesse dei media che stanno seguendo da vicino i risultati del Nettuno. Molti tifosi dei Boer Managua hanno contattato la pagina ufficiale della squadra nettunese su Facebook chiedendo anche un saluto a Montiel. Saluto che l’utility del Nettuno ha prontamente mandato tramite messaggio vocale ai suoi fans in Nicaragua.

Montiel ha ancora un anno di contratto con i Tigres de Chinandega e giocherà quindi anche la prossima stagione invernale con la squadra guidata da Lenin Picota, ma è legatissimo ai Boer. Il fratello più piccolo Bryan è attualmente nel roster della squadra di Managua nel campionato nazionale Pomares2018. Bryan Montiel gioca in prima base ed ha già battuto 4 fuoricampo con una media battuta di .350!

Tornando alla nostra SerieA1 ci apprestiamo quindi a vivere un Nettuno-Rimini con tanti contenuti interessanti.

“Abbiamo iniziato il campionato senza forzare troppo – ha dichiarato Edgard Montiel – ma già nel derby contro il Nettuno City abbiamo visto un passo avanti di tutta la squadra. Siamo uniti e stiamo trovando la condizione migliore con il passare delle settimane”.

Si è sbloccato anche Lerys Aguilera che ha migliorato la sua media battuta e battuto il primo fuoricampo in campionato:

“Lerys è un grande battitore, io conosco bene le sue capacità e le ha dimostrate nella Liga – continua Montiel – sarà sicuramente un giocatore decisivo per il Nettuno e anche lui darà il suo importante contributo per portare il più in alto possibile questa squadra”.

Anche la tua media battuta sale. Ora sei a .320 di average:

“Si stiamo crescendo tutti. Con il passare delle giornate mi sto adattando al campionato italiano, lo scorso fine settimana mi sono sentito benissimo e a mio agio nel box di battuta. L’importante è continuare a crescere e migliorare tutti la nostra condizione fisica”.

Raul Ruiz

Arriva il Rimini. Te e Frias affronterete il vostro amico Raul Ruiz:

“Saranno due partite molto importanti – continua l’utility nicaraguense – dobbiamo giocare al massimo e con i miei compagni cercheremo di battere il mio amico Raul Ruiz”.

Da Rimini arrivano anche le parole di Raul Ruiz:

“Saluto il mio amico Montiel. Speriamo che Nettuno-Rimini siano due grandi partite. Sono due squadre con tanti talenti in campo e quindi vinca il migliore”.

Le gare tra Nettuno e Rimini saranno trasmesse in diretta streaming qui su Baseballmania.eu, sul sito ufficiale del Nettuno www.nettunobaseball.it e sulla pagina ufficiale su Facebook NETTUNO BASEBALL CLUB 1945

 

 

WordPress Author Box
Giovanni Colantuono

Nato a Nettuno. Ha iniziato la carriera giornalistica nel 1991 nell’emittenza televisiva privata come autore e conduttore della rubrica settimanale sul baseball Casabase. Allievo del Piccolo Gruppo di Giornalismo Radio-Televisivo di Michele Plastino, ha poi collaborato con il quotidiano Il Tempo e con varie agenzie di stampa. Radiocronista di Idea Radio ed autore di due film reportage sulla Coppa Campioni di Parigi del ’91 e dell’Europeo del ’91. E’ stato per tre anni addetto stampa del Nettuno e collaboratore dei siti BaseballItalia.it e Baseball.it.. Nel marzo del 2012 è cofondatore di BaseballMania.it di cui è l'editore e il Direttore Editoriale.

Like us on Facebook
Giovanni Colantuono

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/g_colantuono on Twitter
Giovanni Colantuono

3 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Giovanni 18 maggio 2018 at 06:14 -

    Scendono in campo le nobili del campionato italiano.
    Nettuno 17 scudetti, Rimini 13. Tante finali scudetto e una sfida che dalla fine degli anni ’80 ha scritto pagine memorabili nei playoff del campionato.
    Sarà sicuramente spettacolo e che vinca il migliore!

  2. Oddone 18 maggio 2018 at 10:34 -

    sarebbe interessante sapere con che stato d’animo scendono in campo i giocatori venezuelani , vista la disastrosa situazione economico politica del loro paese ,
    dove mancano i beni di prima necessità per molti dei loro connazionali,e dove si prospettano elezioni politiche incerte con Maduro che malgrado il disastro non molla ….mah
    forza Venezuela

  3. Federico 18 maggio 2018 at 11:20 -

    Buon Baseball