IBL, ultimo turno di regular season

Pubblicato il Giu 5 2014 - 8:28pm by Redazione Baseballmania
Si conclude nel fine settimana la prima fase della Italian Baseball League 2014. Bologna, San Marino, Rimini e Parma sono già qualificate per la seconda fase, quindi il tema della settimana è più che altro il mercato delle 4 formazioni che si giocheranno il titolo . Tutte hanno annunciato l’arrivo di un terzo lanciatore straniero e 3 su 4 hanno pescato in Venezuela: Rimini con  Enriquez Gonzalez (classe 1984, 55 presenze in Major League), San Marino con Jesus Delgado (anche lui trentenne,  ultimamente nel Triplo A messicano) e Parma con Jean Toledo (classe 1983, nel 2011 a Novara). Bologna invece si è orientata sulla Repubblica Dominicana e ha aggiunto al roster  Manauris Baez  (1985, esperienza fino al Triplo A negli USA e in Messico). Parma e Bologna dovrebbero aggiungere anche un battitore alla rosa. I visti di lavoro subordinato-sport possono essere richiesti fino alle 12 della giornata precedente la prima partita della seconda fase .
Non conta per la classifica, ma il doppio confronto tra UnipolSai Bologna e T&A San Marino è certamente interessante, soprattutto per testare la crescita dei Campioni d’Italia in carica. San Marino non ha ancora a disposizione Bittar, Cooper e Pantaleoni. Bologna invece si presenta al completo: per la prima volta quest’anno avrà infatti a disposizione il rilievo Nick Pugliese.
Godo Knights e Tommasin Padova utilizzeranno invece il fine settimana per prepararsi alla Coppa Italia. I veneti mancheranno nella prima partita del manager Khelyn Smith, squalificato, ma recuperano il lanciatore Giovanni Faccini.
GIRONE A-in campo venerdì 6 giugno ore 20.30
Unipol Bologna-T&A San Marino (arbitri: Leone, Grassi, Taurelli)
Godo Knights-Tommasin Padova (Bastianello, Falcone, Cicconi)
GIRONE A-in campo sabato 7 giugno ore 20.30
T&A San Marino-Unipol Bologna (Taurelli, Leone, Grassi)
Tommasin Padova-Godo Knights (Cicconi, De Notta, Bastianello)
Il Nettuno2 chiude la prima fase giocando sul campo dello “Steno Borghese” a Nettuno contro un Rimini che utilizzerà il doppio confronto per recuperare gli acciaccati, in particolare Peppe Mazzanti e Roberto Corradini, che dopo l’infortunio non è ancora rimasto in pedana per più di 2 riprese.
Al “Cavalli” di Parma la serata di venerdì sarà speciale. L’accesso della squadra di casa alla seconda fase sarà salutato (a partire dalle 19) da una esibizione di cani organizzata in collaborazione con Non solo Bau. Gli spettatori che si presenteranno con il loro cane potranno entrare gratuitamente.
Prima dell’inizio della partita il Parma ritirerà la casacca numero 8 di Claudio Corradi, che dal 1975 al 1994 ha vestito la maglia del Parma 836 volte da giocatore (7 scudetti 10 Coppe dei Campioni) e che come tecnico ha vinto lo scudetto 1997 e la Coppa Campioni 1998 e 1999. Dal 2002 al 2007 Corradi ha fatto parte dello staff di Giampiero Faraone alla guida della nazionale di baseball.
Il Nettuno sarà in campo per dimostrare che la distanza che lo separa dalle prime 2 è inferiore a quanto non dica la classifica.
GIRONE B-in campo venerdì 6 e sabato 7 giugno ore 20.30
Nettuno2-Rimini (Fabrizi, Iacobelli, Pistolini
Lino’s Coffee Parma-Città di Nettuno (Checchi, Mariella, Sina)