Scroll to Top

I due leader carismatici del roster di Trinci celebrano sui social il ritorno del Nettuno nella massima serie

Pubblicato il Gen 12 2018 - 10:56pm by Giovanni Colantuono

Il Città di Nettuno Academy è di nuovo nel massimo palcoscenico del baseball italiano, quello che da questa stagione 2018 si chiamerà SerieA1, come ai vecchi tempi quando il Nettuno Baseball dominava la scena. Ieri il club del Patron Piero Fortini e del vicepresidente Paolo Bernardi ha annunciato l’iscrizione al campionato ed oggi sui social sono i due leader carismatici del gruppo, il capitano Mattia Restante e Paolino Ambrosino, a celebrare con il loro pensiero il ritorno nella massima serie:

“Fino ad oggi siamo stati sull’onda del ciclone – scrive il Capitano Mattia Restante sulla bacheca personale di Facebook-  tutti ci davano per folli, per ragazzi che Non sapevano cosa stavano facendo, Invece eccoci qui pronti ad affrontare la stagione 2018 di baseball nella “massima serie”. Tutto questo è frutto di persone che hanno creduto sin da subito al progetto che stava nascendo e che come noi hanno sempre creduto nelle loro potenzialità . Questo rientro nella massima serie è solo uno dei tanti tasselli che ci porteranno a toglierci molte soddisfazioni. Il merito di questo traguardo raggiunto oggi è del Padron Piero Fortini e dei suoi eccezionali collaboratori e membri della società Leonardo Mazzanti e Paolo Bernardi. Con questo auguro a tutti gli atleti dei vari campionati e soprattutto a tutti i tifosi di questo fantastico sport un buon 2018.”

Al Capitano fa eco il rientrante Paolino Ambrosino, uno dei più grandi colpi di questa sessione di mercato:

“Tutti sanno che sarà difficile, me compreso! – scrive Paolino Ambrosino sulla sua pagina di Facebook – Ma aggiungo anche, che il coraggio e la determinazione si misura dalle “gesta” di Uomo.
La seconda c’è per dna e sarà un arma in più al momento giusto, mentre la prima, “il Coraggio”, serve ed “Adesso”!
Molti si chiederanno a cosa servirà il coraggio…?
..Per la Paura, intendo i cambiamenti, quelli fanno paura a tutti, a me per primo, armiamoci di testa voglia che stiamo dimostrando, dal presidente Fortini ai suoi collaboratori Mazzanti e Bernardi, anche chi lavora di nicchia, sopratutto, e poi ci saremo “Noi” i veri protagonisti!
Forza squadra Stiamo tornando, ed il tempo è e sarà dalla nostra parte!
BUON 2018 A TUTTI!”

Parole importanti da parte di Ambrosino e Restante che confermano la voglia di far tornare grande questa squadra e la determinazione con cui i giocatori hanno sposato il progetto nato dall’unione del Città di Nettuno con l’Academy. Per il Nettuno è tempo di ritornare “ai vecchi tempi” con la spinta fondamentale di un gruppo di ragazzi che portano la squadra della città nel cuore, come il suo condottiero Guglielmo Trinci, uno che di coraggio, cuore e determinazione in campo ne aveva da vendere!

WordPress Author Box
Giovanni Colantuono

Nato a Nettuno. Ha iniziato la carriera giornalistica nel 1991 nell’emittenza televisiva privata come autore e conduttore della rubrica settimanale sul baseball Casabase. Allievo del Piccolo Gruppo di Giornalismo Radio-Televisivo di Michele Plastino, ha poi collaborato con il quotidiano Il Tempo e con varie agenzie di stampa. Radiocronista di Idea Radio ed autore di due film reportage sulla Coppa Campioni di Parigi del ’91 e dell’Europeo del ’91. E’ stato per tre anni addetto stampa del Nettuno e collaboratore dei siti BaseballItalia.it e Baseball.it.. Nel marzo del 2012 è cofondatore di BaseballMania.it di cui è l'editore e il Direttore Editoriale.

Like us on Facebook
Giovanni Colantuono

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/g_colantuono on Twitter
Giovanni Colantuono

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Daitarn 13 gennaio 2018 at 18:15 -

    Paolino,non ti facevo anche poeta,mi hai sorpreso ancora una volta,haha.