Grande colpo per la squadra Ducale con uno dei partenti della nazionale di Cuba

Pubblicato il Mar 1 2018 - 3:37pm by Redazione Baseballmania

E’ davvero un colpo sensazionale quello messo a segno dal Parma Clima: la squadra allenata da Poma ha infatti ingaggiato il nazionale cubano Erly Casanova, uno dei migliori pitcher del suo Paese. Lanciatore destro, un metro e 86 centimetri per 110 chili di muscoli, il 32enne Casanova, reduce da un’ottima stagione a Cuba, dove ha ottenuto una media pgl di 2.91 con 8 vittorie e altrettante sconfitte, è il leader della squadra di Pinar del Rio (la stessa da dove proveniva Faustino Corrales, giocatore chiave per la conquista dello scudetto ducale del ’95) in cui ha militato negli ultimi 14 campionati. Pitcher partente di grande personalità, dotato di una gran palla veloce, Casanova arriva a Parma dopo una lunga, laboriosa e delicata trattativa, resa più semplice dagli ottimi rapporti tra Massimo Fochi con i dirigenti dell’Inder, l’Istituto nazionale di Cuba per lo sport. Tra loro Higinio Velez, allenatore del Parma campione d’Italia, poi manager della nazionale cubana oro alle Olimpiadi di Atene nel 2004 e attualmente massimo dirigente nello sport dell’isola caraibica. Grande protagonista del massimo campionato cubano, la Serie Nacional, Casanova è stato convocato dalla nazionale anche per il World Baseball Classic dell’anno scorso: a Parma, con la maglia della nazionale cubana, giocò già suo padre, il leggendario Luis, che allo stadio Europeo vinse i mondiali del ’78 e dell’88. “Si tratta di un lanciatore – sottolinea Fochi – in grado di primeggiare anche nel campionato italiano”. Con Casanova il Parma Clima  sogna in grande: la rincorsa ai play off è già iniziata.

8 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. marco 1 marzo 2018 at 17:55 -

    sembra un ottimo giocatore ancora in una buona fase della carriera ottimo secondo me stiamo costruendo una bellissima squadra!!! e pare che anche il secondo lanciatore e il ricevitore arriveranno da Cuba…speriamo il secondo sia un bel battitore di potenza visto che di contatto secondo me ne abbiamo veramente tanto e un po di protezione per Sambucci sarebbe l’ideale!!! Comunque tanti complimenti alla società e forza Parma!!!!

  2. Daitarn 1 marzo 2018 at 22:42 -

    Chi tira fuori la pilla?Chi e’ il mecenate dietro il Parma,dal momento che state calando carichi a ripetizione?

  3. Daitarn 1 marzo 2018 at 22:45 -

    Redsox ^^^^^^^^^ e’ per te

  4. alby66 2 marzo 2018 at 09:24 -

    a qualcuno da fastidio la campagna acquisti di parma?dopo troppi anni di anonimato ci facciamo sentire anche noi,volevo ringraziare il mega sponsor il presidente…..max ed il grande iginio…..sentire parlare ancora del grande faustino mi vengono i brividi……..dajeeeeeeee parma

    • Daitarn 2 marzo 2018 at 22:04 -

      Non mi mi da fastidio nulla, Alby66,ero solo curioso.Mi fa piacere che Parma possa tornare a competere ad alti livelli

  5. alby66 3 marzo 2018 at 13:45 -

    così mi piace….avevo intuito qualcosa d’altro ok daitran al campo l’ardua sentenza..saluti da parma sotto una marea di neve….ma non siamo a marzo????

    • Daitarn 3 marzo 2018 at 16:24 -

      Magari al posto degli spikes si useranno le ciaspole…ed ai giocatori in campo verra’ fatto indossare un termopiumino…

  6. alby66 6 marzo 2018 at 12:17 -

    manca solo il secondo lanciatore straniero….anche se ne possiamo fare a meno(secondo me….così risparmiamo un pochino di dindi……)è arrivata la firma anche del ricevitore cubano morejon 32 anni non sicuramente un bomber….lo si sapeva di già…un buon battitore di contatto e speriamo un buon ricevitore….logicamente….e vai con la strada cubana……comne al solito grazie al mega sponsor e al grande max…….(futuro presidente parma clima????…..una mia idea……)