Doppietta sul Godo che ha cercato di Albert e Rodriguez Salas di mettere in difficoltà la squadra di Trinci. Grande rilievo di Kurt Heyer in Gara2 ed esordio di Rhiner Cruz

Pubblicato il Lug 12 2021 - 7:36pm by Massimo Moretti

Kurt Heyer

Continua la marcia a 1000 del NettunoBC1945 con altre due vittorie sul Godo in trasferta. Ennesima doppietta che conferma la squadra di Gui Trinci in testa alla classifica della Poule B Scudetto in attesa del prossimo impegno casalingo contro il San Marino che può valere una stagione.

Il NettunoBC1945 affronta la trasferta romagnola, sempre con qualche defezione nel roster, e con il nuovo arrivato Rhiner Cruz, pronto a dare il suo contributo.

Gara uno vede partente Pizziconi contro il veterano Galeotti.

Spreca nella prime tre riprese il NettunoBC1945 che lascia diversi uomini sulle basi, a fine partita saranno 16, mentre il partente nettunese controlla senza problemi. Dal quarto inning inizia a macinare l’attacco del NettunoBC1945, che passa in vantaggio, singolo di Mercuri che raggiunge la terza sul batti e corri perfetto di Trinci e con la battuta in doppio gioco di Scerrato, Mercuri segna il primo punto del match.

Il NettunoBC1945 segnerà poi in ogni attacco, al quinto singolo di Sellaroli (3 su 5 1 RBI) , bunt di sacrificio di Beltrè, doppio di Latimore, 2 a 0, ancora singolo di Lino e Mercuri (4 su 5 1 RBI ) per il 3 a 0. Al sesto sul nuovo entrato Brezzo, arriva un altro punto, singolo di Sellaroli e doppio di Beltrè (3 su 4 e 3 RBI). Al sesto termina il lavoro di Pizziconi ( 6 RL 0 ERA 3 H 2 BB 4 SO) e sale Pecci che nelle due riprese concede una valida ed effettua tre strike out. Continua a macinare punti il NettunoBC1945.

Base a Mazzanti e Trinci, singolo di Mercuri , singolo di Sellaroli e Beltrè per il 7 a 0. All’ottavo inning base a Lino, singolo di Mazzanti e base a Mercuri, sulla groundball di Noguera  c’era l’ottavo punto. Nono inning dopo le basi a Latimore e Lino arriva il singolo di Mazzanti che arrotonda il punteggio sul 10 a 0.

All’ultimo attacco con Teran sul monte il Godo segna il punto della bandiera sfruttando il controllo non perfetto del pitcher con passaporto italiano, che effettua 3 strike out ma concede un singolo e due basi su ball con un lancio pazzo che fa segnare il punto del Godo a Meriggi.

Tutta altra storia la partita serale, dove il partente del Godo che già tenuto a bada egregiamente il San Marino, ripete la buona prova offerta la settima prima, tenendo la partita in equilibrio, per il NettunoBC19 il partente è Lars Liguori.

Primo inning ricco di eventi, apre con un triplo Sellaroli (è il quinto del campionato leader in questa speciale categoria) spinto a punto dal singolo di Latimore dopo il colpito a Beltrè, come nella partita pomeridiana anche in questa gara serale il NettunoBC1945, lascia diversi uomini sulle basi, saranno 10 che permette al Godo di rimanere in gioco fino alla fine. Risponde al primo attacco la squadra del presidente Naldoni, grazie al fuoricampo di Albert da due punti, con Evangelista in base dopo un singolo, che ribalta il risultato. Al terzo arriva un altro punto del Godo, Evangelista base su ball, doppio di Albert, poi la terna arbitrale chiama un balk a Liguori molto contestato dalla panchina nettunese, il Godo si trova in vantaggio per 3 a 1, con Rodriguez che riusciva a tenere a bada l’attacco del NettunoBC1945, ma la pressione del lineup nettunese ribaltava la situazione al quinto attacco.

Con due out, singolo di Noguera e Sellaroli, base a Beltrè, base a Latimore per il 3 a 2 e singolo da di Lino che vale il sorpasso 4 a 3, qui termina la partita di Rodriguez ( lanciatore perdente 5RL 6H 4 ERA 2 BB 5 SO) mentre Liguori concluderà dopo 5 RL 4 H 3 ERA 6 SO sarà il lanciatore vincente. Una volta rivoltata la partita il NettunoBC1945 conduce senza correre pericoli, con un eccellente rilievo di Kurt Heyer, 3 RL 7 K senza concedere valide.  La squadra di Gui Trinci allungava al settimo inning, colpito Sellaroli, errore sulla battuta Infield Fly di Beltrè e Sellaroli segna il 5 a 3. Ultimo attacco del Godo sale sul monte lancio per il NettunoBC1945 l’ultimo acquisto della società del presidente Bonifazi, Rhiner Cruz che con 13 lanci effettua tre strike out che chiude la partita.

WordPress Author Box
Massimo Moretti

Nato nel 1973....aspettando da troppo tempo lo scudetto. Semplice appassionato di baseball come tutti quelli che vivono nella città del Tridente. Ottima prima base nei tempi (mio giudizio) protagonista assoluto in una partita con la maglia dei Ragazzi del Nettuno B.C. contro gli americani della base Nato di Napoli (ho le prove ed i testimoni). Vanto una presenza al piatto con la maglia del Baseball Club Rovigo in serie C nono inning uomo in base sotto 3 a 1 in quel di Poviglio strike out senza gloria. Ho provato la scalata nelle Minors come da foto profilo ma senza successo.