Le cose che non piacciono ai tifosi della Fortitudo

Pubblicato il Nov 19 2018 - 5:00pm by Allegra Giuffredi

Dopo aver fatto tante riflessioni sul prossimo campionato, vediamo di sbollire un po’ e di tornare alle facezie, che sono utili per distrarsi  e ricaricarsi un po’.

Qualche tempo fa ho scritto uno dei miei corsivi su ciò  che non piace ai tifosi degli Yankees di NY e allora, pensa che ti pensa, ho messo insieme alcune situazioni che, secondo me non sono molto gradite ai tifosi fortitudini di baseball.

E allora ho fatto una classifica che adesso voglio proprio condividere con voi lettori per implementarla e riderci su.

Al primo posto, vi è il baseball riminese, data la grande rivalità degli ultimi anni, con l’unica eccezione del ristorante all’interno dello stadio di Rimini, che è davvero invidiabile e nonostante che la Piadineria Sherwood, di Altedo, gestisca il catering bolognese al massimo del gusto!!

Al secondo posto vi sono qualsivoglia esemplare di trombetta suonata allo stadio da qualsiasi tifoseria avversaria in trasferta, che ovviamente, in questo modo, cerca di destabilizzare la squadra di casa ed il suo pubblico, provocando nefaste reazioni inconsulte!?

Al terzo posto vi è l’arbitro di casa base, perché costui, chiunque esso sia, sbaglia – a prescindere – ogni chiamata contraria alla Effe.

Al quarto posto, vi sono le code troppo lunghe alla “baracchina” dei panini, perché, come detto, vi si mangia bene e quindi si vuole farlo non perdendo neanche un minuto di partita o lo stretto indispensabile, misura questa non propriamente chiarissima al vero tifoso fortitudino, oscillando dal secondo in giù.

Al quinto posto vi sono: il troppo freddo primaverile e il caldo estremo in alcuni periodi estivi; al sesto le sparate dei “sapietoni” da tribuna, veri e propri “leoni da bar”, più che da tastiera.

Segue al settimo posto: essere considerati la Juventus del baseball, perché con tutto il rispetto per la squadra calcistica, l’affinità non suona proprio come un complimento …

E si prosegue con l’ottavo e il nono posto con le trasferte a Nettuno, ma solo per la distanza  (!?) e le leggendarie radiocronache bolognesi condite da troppa, troppa suspense!

Le sconfitte apparentemente immotivate nei play off, dopo una regular season da incorniciare e la diatriba tra la musica latino americana contro quella rock, seguono al decimo e undicesimo posto, per chiudere con la perla del disagio che è rappresentata dalla dodicesima posizione, ricoperta dai  camion parcheggiati per il largo nel parcheggio dello stadio Falchi e che così occupano una decina di posti auto, costringendo così il povero tifoso fortitudino automunito a parcheggiare in strada!!

Questa è la mia classifica personale, ma secondo me può essere ulteriormente infarcita e migliorata, oltre che ovviamente contestata da ogni tifoso della Effe.

E non solo!

Credo infatti che ogni tifoseria abbia le sue classifiche con tutta una serie di frangenti e circostanze che proprio non apprezzano, quindi cari tifosi di baseball, forza e coraggio: se vi va, mandate le vostre top ten o top 12, ma mi raccomando: con calma e humor! Go baseball!

WordPress Author Box
Allegra Giuffredi

Nata a Parma quarantaquattro anni fa e bolognese d’adozione da più di venti, è laureata in Scienze Politiche e lavora come funzionario pubblico. Appassionata di baseball, segue la Fortitudo da una decina d’anni e da sette scrive su “Fuoricampo”, ossia sul notiziario della Fortitudo Baseball, articoli di costume su tutto ciò che contorna il mondo del “batti e corri”. Segue anche la MLB e in special modo la squadra dei Chicago Cubs, sulla quale spesso si intrattiene con aneddoti ed altre amenità.

4 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. massimo 19 novembre 2018 at 22:17 -

    Divertente articolo 😉

    • alby66 20 novembre 2018 at 12:20 -

      complimenti alla mia conterranea…..un articolo gustoso!!!

  2. Daitarn 20 novembre 2018 at 00:45 -

    Senza dubbio l’escursione termica pazzesca del Falchi,si passa da temperature siderali in marzo e aprile,ad un caldo estremo,da Grand Canyon direi,in luglio e agosto.

  3. Roby C28 😉 20 novembre 2018 at 03:24 -

    Bella idea!!! 😂😂😂👍