Board of Dreams, parte la Web League!

Pubblicato il Nov 27 2015 - 6:53pm by Redazione Baseballmania

Il conto alla rovescia è iniziato, mancano due giorni al playball della WEB LEAGUE di Board of Dreams, il primo campionato online del famoso baseball da tavolo nato dall’intuizione di Marco Pieri. Giusto il tempo di decretare il campione italiano con la Final12 delle Series 2015 di Lucca, e di far tornare dai viaggi da Taichung e Tokio per il Premiere12 i primi due classificati delle Series, e per i manager di Board of Dreams è arrivato subito il momento di allestire i roster per la Web League.

La lega del web sarà disputata sulla piattaforma Vassal che permetterà alle dodici formazioni iscritte di disputare le partite del baseball da tavolo online con l’ausilio di Skype per la connessione diretta tra i due manager che si affrontano.

Il campionato è strutturato in un’unica lega formata da due division, una con il DH e l’altra senza. Quindi un unico calendario di gare con due classifiche distinte, per ogni turno si disputeranno due gare con inversione di campo. Tra le novità del regolamento rispetto alle Series c’è la rotazione obbligatoria dei lanciatori partenti su tre partite.

Dodici le squadre iscritte tra cui figurano molti manager protagonisti  a fine ottobre della Final12 di Lucca. Division di ferro quella con il Dh dove figurano ben 5 finalisti delle Series. A cominciare dal vice campione d’Italia Matteo Balduzzi con i MetalHeads Bologna che avrà quindi come avversari per la corsa alla post season i Lodi Idol di Andrea Racini campione d’Italia di BoD nel 2014, gli Eagles Fly Nettuno di Giovanni Colantuono terzo classificato alla Final12, i Lodi Surfers di Mauro Tonnarelli e LifeTime Lucca di Antonio Modestino. In sostanza sarà una Division molto incerta dove figurano 4 dei primi cinque manager del Ranking nazionale di Board of Dreams. Completa la Division i Cherasco  Escargot Torino di Oliviero Carena.

Nella Division senza DH altri due finalisti delle series, Paolo Sorrenti con i Tokio Manga di Genova e Riccardo Ferri con i Poggibonsi Old Lions che duelleranno in classifica con il Napoli Glimmer od Hope di Gaspare Caselli, con i Roosters Senigallia di Franco Casucci,  i Ronny Dry  Cologno Monzese di Andrea Valota e  Jamaica Julen Milano di Alessandro Marinaccio.

La Web League, che vede rappresentata una bella fetta di Italia, vivrà il suo Opening Day domenica 29 novembre con l’anticipo della prima giornata Tokio Manga Genova – Eagles Fly Nettuno. Completano il programma del primo turno:

Cherasco Escargot Torino – Poggibonsi Old Lions

Napoli Glimmer of Hope – Jamaica Julen Milano

Lodi Idol – Senigallia Roosters

Ronny Dry Cologno Monzese – MetalHeads Bologna

Lodi Surfers – Life Time Lucca

La regular season terminerà il 21 giugno 2016 e le prime quattro classificate delle due Division accederanno ai playoff.

 

 

 

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Marco 28 novembre 2015 at 21:44 -

    da domani iniziano le danze online. buona fortuna a tutti.