Un rumors di mercato, i Pirati sarebbero di nuovo sul mancino statunitense in forza ai Wichita Wingnuts nell’American Association League

Pubblicato il Mag 21 2014 - 10:21pm by Giovanni Colantuono

Di Anthony Capra abbiamo già parlato durante l’off season della IBL. Sul mancino, nativo di Arvada in Colorado, si era posata l’attenzione del Rimini durante il mercato. Poi la società del Pres Zangheri ha fatto altre scelte, portando in riva all’Adriatico un grandissimo lanciatore come Mike Ektrom. Siamo in fase di chiusura della prima fase della IBL ed i grandi club iniziano le manovre per rinforzare i roster in vista del passaggio alle tre gare per turno. Ecco quindi spuntare puntuali i primi rumors di mercato. Il primo riguarda proprio il Rimini e ancora una volta il mancino Anthony Capra. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla redazione di Baseballmania, il Rimini sarebbe di nuovo sulle tracce di Capra, attualmente in forza ai Wichita Wingnuts nell’American Association League.

L’American Association è partita da pochi giorni, sono infatti state giocate solo sei gare. Anthony Capra è stato schierato una volta da partente, sul mound per 6 inning senza subire punti, con 4 valide concesse, 8 strikeout e la sua firma sulla vittoria. Vedremo nelle prossime settimane se il Rimini è veramente intenzionato a strappare Capra ai Wingnuts per portarlo nella IBL.

WordPress Author Box
Giovanni Colantuono

Nato a Nettuno. Ha iniziato la carriera giornalistica nel 1991 nell’emittenza televisiva privata come autore e conduttore della rubrica settimanale sul baseball Casabase. Allievo del Piccolo Gruppo di Giornalismo Radio-Televisivo di Michele Plastino, ha poi collaborato con il quotidiano Il Tempo e con varie agenzie di stampa. Radiocronista di Idea Radio ed autore di due film reportage sulla Coppa Campioni di Parigi del ’91 e dell’Europeo del ’91. E’ stato per tre anni addetto stampa del Nettuno e collaboratore dei siti BaseballItalia.it e Baseball.it.. Nel marzo del 2012 è cofondatore di BaseballMania.it di cui è l'editore e il Direttore Editoriale.

Like us on Facebook
Giovanni Colantuono

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/g_colantuono on Twitter
Giovanni Colantuono

2 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Gabriele 22 maggio 2014 at 07:53 -

    Ok .Ma avrei una domanda . Questo Capra è tesserabile come asi ? Mi pare di no e se è no la risposta cosa ci serve un lanciatore straniero quando abbiamo Ekstrom che è l unica scelta azzeccata del mercato? Il fatto che non si trovino italiani non vuol dire che dobbiamo prendere stranieri per forza. La partita dell italiano oramai è chiaro che se non si fanno almeno 12 0 13 punti non si vince , quindi prendere uno straniero è uguale cambiare il tergicristallo quando fori una gomma.

  2. Francesco 22 maggio 2014 at 09:48 -

    Nella seconda fase si passa a 3 partite e si può tesserare uno straniero in più