Saltato l’ingaggio nella Liga messicana l’ex pitcher del Nettuno trova l’accordo con i Titani

Pubblicato il Feb 3 2015 - 9:52am by Redazione Baseballmania

Ancora un colpo di mercato per i campioni d’Europa de San Marino che optano per il ritorno del dominicano Rodney Rodriguez reduce dall’ottima stagione a Nettuno e dalla grande stagione invernale con i Boer di Managua. Rodriguez era destinato alla Liga messicana, una trattativa che ha portato il Nettuno BC a fare altre scelte sul mercato, puntando sul venezuelano Paul Estrada. I due sono stati i due pitcher più vincenti della Liga Nicaraguense e gli artefici del successo dei Boer in campionato. Saltate le trattative con i team messicani il San Marino ha subito proposto a Rodriguez il ritorno nel roster di Doriano Bindi. Ecco di seguito il comunicato del San Marino:

 

Lo conosciamo e lo riabbracciamo. RODNEY RODRIGUEZ torna alla T&A e lo fa alla vigilia di una stagione piena di motivi d’interesse.

Protagonista di una delle recenti pagini tricolori della T&A, quella del 2012, Rodriguez è un lanciatore mancino nato a Santo Domingo il 25 maggio del 1982 che conosce ormai molto bene i palcoscenici del massimo campionato italiano. Prima del passaggio a San Marino, è stato protagonista con Godo nel 2011. Per lui, in quella regular season, 2 vinte e 8 perse con un lusinghiero 2.99 di ERA in 14 partite giocate. In totale, con la squadra romagnola, è salito sulla collinetta per 81.1 inning con 75 valide subite, 95 strike out e 32 basi ball (27 i punti guadagnati su di lui).

Nel 2012 Rodriguez arriva sul Titano e subito completa la svolta quanto a partite vinte e perse. Nella regular season con la T&A, 6 vinte e 2 perse, 2.28 di ERA in 14 partite (75 inning) con 58 valide subite e 98 strike out. Nel girone di semifinale bilancio di 1-1 con 2.16 di ERA in 16.2 inning (14 valide e 17 K), mentre nelle Italian Baseball Series 0-0, 1.64 di ERA in 2 partite (11 inning), 11 valide subite e 7 strike out.

Dopo quella stagione le strade tra T&A e Rodriguez si sono temporaneamente divise, col pitcher che nel 2014 ha vestito ancora la casacca di un club italiano, nello specifico il Nettuno BC. Con la squadra laziale regular season da 4-0 in 10 partite, 1.40 di ERA in 45 inning, 29 valide subite e 76 strike out messi a segno.

Ora torna a disposizione del manager Doriano Bindi in Italia e in Europa per la stagione 2015.

4 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Ritorna sui monti 3 febbraio 2015 at 14:35 -

    Contunuano le scelte al ribasso del san marino il Nettuno ha avuto fortuna che per i motivi letti ha optato per Estrada nettamente piu forte quest anno Antolini ha deciso di risparmiare optando per giocatori ormai finiti e seconde scelte potra lottare per il terzo posto.

    • l'originale surgy 4 febbraio 2015 at 09:51 -

      Seconda scelta?? Scelte al ribasso?? Un giocatore che vince la tripla corona x i lanciatori(era,k,e vittorie) nella Liga nicaraguense secondo te è una seconda scelta??tu più che ritorna sui monti dovresti chiamarti ritorna a casa che è meglio…

  2. ritorna sui monti 4 febbraio 2015 at 14:02 -

    Ah ah ah ecco uno de 4 tifosi del san marino che si è svegliato .Comunque avete fatto una campagna acquisti di ex giocatori complimenti !!

    • l'originale surgy 5 febbraio 2015 at 14:25 -

      Non meriteresti nemmeno risposta ma sono curioso di sapere da un esperto come te chi sarebbero gli ex giocatori??mi dispiace sapere che in giro ci sono personaggi che di baseball non capiscono un demerito c…o..!!