Rigettato il ricorso del BSC Grosseto 1952. La doppietta sui Lupi Roma vale quindi la promozione in SerieA2

Pubblicato il Set 23 2020 - 5:04pm by Massimo Moretti

Il baseball nettunese aspettava per oggi il responso del giudice sportivo. Verso l’ora di pranzo è arrivato il messaggio che la squadra e società del Nettuno Academy aspettavano. Il ricorso presentato del BSC Grosseto 1952 è stato rigettato e così i festeggiamenti iniziati dopo gara2 vinta 3 a 2 contro la squadra maremmana possono continuare.

Per avere la certezza matematica della promozione  c’era da superare l’ostacolo Lupi Roma, ed è arrivata un altra doppietta per Nettuno Academy, a suggellare sul campo la promozione dei presidenti Leonardo Mazzanti e Roberto De Franceschi.

E’ stata una domenica non facile, giocare dopo aver vinto sul campo ed essere balzati in testa alla classifica, vedere di nuovo tutto in forse, non è era semplice per la squadra nettunese mantenere la concentrazione, contro la coriacea formazione romana.

 

Gara 1 NettunoAcademy 11 – Lupi Roma 1

Nelle file dei Lupi Roma vi è la defezione del lanciatore punta Federico Cozzolino, si affrontano sul monte di lancio l’imbattuto Dini per NettunoAcademy e Alimonti per la squadra romana. Chiude subito chiusa la pratica il NettunoAcademy che al terzo vola sul 10 a zero, a proprio favore, l’attacco produce tre valide durante la gara, ma sono ben 13 basi su su ball concesse dai lanciatori avversari, e con il sigillo del grande slam di Davenport al terzo inning a scavare il solco tra le due squadre. Si conferma intoccabile sul monte di lancio Dini che conquista la sesta vittoria, con il brillante rilievo del giovane Proietto.

 

Box Score Gara 1 http://cnc.fibs.it/cnc/baseball/2020/SB/campo/aer0913.htm

 

Gara 2 NettunoAcademy – Lupi Roma 7-4

 

La seconda partita, ha ben altro carattere e tensione. La squadra di Roma si presenta con ben altro spirito, pronta a vendere cara la pelle e ribaltare la sconfitta di gara uno. Sul monte di lancio la sfida è tra il giovane Colalucci contro Magnoni. Parte bene il NettunoAcademy che segna subito due punti grazie ad un gioco di doppia rubata Brignone-Ricci ed al singolo di Davenport.

Pareggiano immediatamente al secondo inning, i Lupi Roma che sfruttano i 3 singoli e le due basi su ball concesse da Colalucci sostituito da Tomei che sale sul monte di lancio al terzo inning.

Durante il terzo inning, si accendono gli animi in campo, sale la tensione tra le due squadre, sopratutto per una “non chiamata“ dell’arbitro Giordano su  azione di doppio gioco tra le proteste del pubblico e della squadra nettunese, che permette ai Lupi di Roma con Restante di portarsi in vantaggio per 4 a 2 (anche questa azione è stata oggetto di proteste).

Il NettunoAcademy accusa il colpo e la pressione, con due attacchi a vuoto, ma con Messina sul monte di lancio, che sarà il lanciatore vincente, riacquista sicurezza e torna a colpire. Accorcia le distanze al 5° inning con il singolo di Calisi Alessandro, che spinge a casa Calisi Micaele.

Al sesto attacco vi è il sorpasso grazie alla battuta in diamante del giovane Barbona che porta a referto Dente, ed il triplo di Calisi Micaele che fa entrare a punto Davenport. Scampato il pericolo, il NettunoAcademy mette al sicuro la vittoria con altri due punti al 7° inning sul nuovo entrato Cozzolino Francesco, con il punto segnato da Neri su singolo di Ricci (alla quarta partita in due giorni dopo la trasferta con il NettunoBc1945) e poi lo stesso Ricci segna il punto del definitivo 7 a 4 grazie ad un lancio pazzo.

Chiude al nono inning Verlengieri con una salvezza impeccabile.

 

Box Score Gara 2 http://cnc.fibs.it/cnc/baseball/2020/SB/campo/aer1013.htm

Al termine dell’incontro e abbiamo raccolto le parole di Fabrizio Brignone

La spada di Damocle, della omologazioni delle partite contro il Grosseto,  poteva incidere su queste partite,   invece sono arrivate altre due vittorie di cui una per manifesta, quale la vostra forza?

“La nostra forza questo weekend è stato l’obiettivo da raggiungere… doppietta a tutti costi per non vanificare gli sforzi fatti dai ragazzi fino alla scorsa giornata. Il gruppo è unito, sono tutti giovanissimi, giocano insieme fin dal primo anno. Cristian è stato bravo a trasformare la mentalità: da ragazzi talentuosi a giocatori di prima squadra”.

Nella seconda gara di domenica, attimi di tensione, ma la squadra ha dimostrato, invece siete stati pronti a reagire, quali sono state le parole di mister Mandolini?

“La svolta è arrivata subito dopo quel momento di litigio tra le due squadre. Il mister è  stato lucido, ci ha azzerato la mente e ci ha ricordato come si vincono queste partite, pazienza nel box! La concentrazione ancora una volta ci ha permesso di ribaltare la partita e portare a casa la doppietta”.

Una promozione conquistata con un campionato in crescendo, un gruppo giovane, una bella soddisfazione, in questa stagione, funestata dal COVIDC

“Come già accennato, siamo arrivati a questo risultato grazie al talento dei ragazzi dell’Academy e quelle “ciliegine sulla torta” messe nel ruolo giusto, ovvero quei veterani che hanno completato questa rosa, dando fiducia ai giocatori più piccoli.”

 

 

Gli altri Risultati

Bsc Grosseto 1952 – Asd Catalana Baseball Alghero 7-2 1-5

Roma Brewers – Livorno 1948 Baseball Asd 11-3 12-10

 

La classifica

SQUADRA W L PCT
Nettuno Academy 15 3 833
Bsc Grosseto 1952 13 5 667
Asd Lupi Roma B.c. 8 8 500
Asd Catalana Baseball Alghero 8 8 500
Livorno 1948 Baseball Asd 4 12 250
Roma Brewers 2 14 125

 

Qui le statiche del NettunoAcademy http://cnc.fibs.it/cnc/baseball/2020/SB/control/aca.htm

 

Foto del fotografo di redazione Roberto Capoccitti

WordPress Author Box
Massimo Moretti

Nato nel 1973....aspettando 17 anni lo scudetto. Semplice appassionato di baseball come tutti quelli che vivono nella città del Tridente. Ottima prima base nei tempi (mio giudizio) protagonista assoluto in una partita con la maglia dei Ragazzi del Nettuno B.C. contro gli americani della base Nato di Napoli (ho le prove ed i testimoni). Vanto una presenza al piatto con la maglia del Baseball Club Rovigo in serie C nono inning uomo in base sotto 3 a 1 in quel di Poviglio strike out senza gloria. Ho provato la scalata nelle Minors come da foto profilo ma senza successo. Più che un esperto sono un fanatico.