Mike Matheny (National Team) e John Farrell (American League) hanno annunciato le scelte per la partita delle stelle

Pubblicato il Lug 9 2014 - 11:28am by Tommaso De Simone

Chiuso il voto popolare, i manager Mike Matheny (National League) e John Farrell (American League) hanno annunciato le proprie scelte, completando i roster delle rispettive selezioni, che il prossimo 15 luglio, al Target Field di Minneapolis, daranno vita al “mid-summer classic”.

Partiamo dai padroni di casa dell’American League. Il pubblico ha deciso, che lo schieramento di partenza sarà:

C – Salvador Perez – Kansas City Royals

1B – Miguel Cabrera – Detroit Tigers

2B – Robinson Cano – Seattle Mariners

3B – Josh Donaldson – Oakland Athletics

SS – Derek Jeter – New York Yankees

OF – Mike Trout – Los Angeles Angels

OF – Jose Bautista – Toronto Blue Jays

OF – Adam Jones – Baltimore Orioles

DH – Nelson Cruz – Baltimore Orioles

Derek Jeter guiderà la rappresentativa AL per la 14° volta, l’ultima di una strepitosa carriera, che lo ha portato anche ad essere MVP dell’Al Star Game, mentre ritroverà al suo fianco Cano, compagno per tanti anni agli Yankees. Curioso come gli esterni scelti siano esattamente gli stessi dello scorso anno, ma se fossero titolari anche nel 2015 non sarebbe una sorpresa. Per completare il roster, Farrell, ha pescato molto dagli A’s, Donaldson, infatti, avrà altri 5 compagni a fargli compagnia: Kazmir e Doolittle (P), Cespedes (OF), Moss (1B) e Norris (C). completano la rosa: Betances (P) e Tanaka (P) NYY; Buehrle (P) e Encarnacion (1B/DH) TOR; Darvish (P) e Beltre (3B) TEX; Hernandez (P) e Seager (3B) SEA; Hosner (P) e Gordon (OF) KC; Lester (P) BOS; Price (P) TB; Perkins (P) e Suzuki (C) MIN; Scherzer (P) e Martinez (DH) DET; Abreu (1B) e Ramirez (SS) CHW; Altuve (2B) HOU; Bradley (OF) CLE; Wieters (C) BAL.

Passiamo al’NL, che si schiererà così:

C – Yadier Molina – St.Louis Cardinals

1B – Paul Goldschimdt – Arizona Diamondbacks

2B – Chase Utley – Philadelphia Phillies

3B – Aramis Ramirez – Milwaukee Brewers

SS – Troy Tulowitzki – Colorado Rockies

OF – Yasiel Puig – Los Angeles Dodgers

OF – Andrew McCutchen – Pittsburgh Pirates

OF – Carlos Gomez – Milwaukee Brewers

Il roster della National League, è più variabile di quello dell’AL, che ormai ha una base fissa; fatta eccezione per il ruolo di catcher, che ormai appartiene a Molina. Matheny ha scelto di dare un biglietto per Minneapolis ad altri 3 suoi giocatori: Wainwright e Neshek (P), Carpenter (3B). Ben rappresentate anche Cincinnati: Mesoraco (C), Chapman e Cueto (P) e Frazier (3B); Dodgers: Greinke e Kershaw (P) e Gordon (2B) ad accompagnare Puig; Braves: Kimbrel e Teheran (P) e Freeman (1B). Completano il roster: Bumgarner (P) e Pence (OF) SF; Rodriguez (P) e Lucroy (C) MIL; Ross (P) SD; Watson (P) e Harrison (OF) PIT; Zimmerman (P) WAS; Blackmon (OF) COL; Castro (SS) CHC; Murphy (2B9 NYM; Stanton (OF) MIA. Storia particolare quella di Jeff Samardzija, che è stato selezionato, e riceverà gli onori dell’All-Star, ma non potrà giocare, non perché infortunato, ma perché, il 5 luglio, i Cubs lo hanno ceduto agli A’s, ed ora gioca nell’American League.

In realtà i roster verranno completati domani alle 4, quando finirà il voto per l’ultimo ballottaggio, che porterà un ultimo giocatore ad aggregarsi ad ognuna delle due rappresentative; ballottaggio che dovrebbe favorire Morneau e Sale.

Anche per i Team dell’Home Run Derby manca un uomo a lega, ma per ora sono stati chiamati: Dozier, Jones, Cespedes, Frazier, Puig, Stanton, oltre ai capitani Bautista e Tulowitzki. Riuscirà, nonostante la formula rinnovata, Cespedes ad essere il primo a difendere il titolo, dopo Ken Griffey Jr nel 1998/99?

WordPress Author Box
Tommaso De Simone

Fan dei Rays, forse l’unico fuori dalla Florida, nato a Roma nel 1990, sono sempre stato un grande appassionato di sport. Nel 2001 ho cominciato ad avvicinarmi al mondo del baseball, dopo aver visto una partita tra Expos e Phillies all’Olympic Stadium di Montreal. Da allora è diventata una passione sempre maggiore, tanto da occupare anche il tema della mia tesi di laurea in scienze della comunicazione nel 2013. Dall’unione di queste mie due anime nasce la mia collaborazione con Baseball Mania.

Like us on Facebook
on Facebook
Tommaso De Simone

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/Tommylalbino on Twitter
Tommaso De Simone