La squadra torinese centra lo sweep nell’Opening Day. Il manager Illuminati:”Di Taddeo ha fatto la differenza in gara 1″

Pubblicato il Apr 9 2019 - 11:18pm by Redazione Baseballmania

Può sorridere Paolo Illuminati dopo l’ottimo avvio di campionato dei suoi Grizzlies; i ragazzi gli regalano infatti gara uno, vinta per 9 a 0 in soli 6 inning a causa del maltempo e si ripetono con un più stretto 6-5 in gara 2.

Intervistato a fine gara il manager dei Grizzlies ha iniziato spendendo parole buone per gli avversari: “non sono male come squadra, forse un po’ corti sul monte ma anche in battuta hanno diversi ottimi colpitori, se guardiamo nell’insieme sono molto vicini al nostro livello”.

Quando poi viene sollecitato sulla prestazione dei suoi Illuminati non ha dubbi: “in gara 1 il lanciatore Di Taddeo è stato straordinario, ha sicuramente fatto la differenza”, ma anche i lanciatori della seconda partita mi sono piaciuti tantissimo soprattutto il partente Andrea Campagna ed il suo rilievo Luca Lomonte. Tra l’altro tutta la difesa è stata ottima, non ci sono stati tentennamenti o errori, se escludiamo una svista nel finale che ha ridotto il vantaggio dal 6 a 3 al 6 a 5 ma di fatto siamo sempre stati davanti con buona sicurezza”.

Ma naturalmente le partite si vincono anche con un attacco efficace ed Illuminati ha commentato: in battuta sicuramente si sono messi in evidenza Tommaso Giarola e Paolo Barbero ma mi è piaciuto molto l’approccio mentale nel box di tutta la squadra perché anche quando non battevano valido erano comunque turni di qualità che alla lunga influivano sui lanciatori avversari; insomma, sono stati molto disciplinati, hanno capito come si lavorano i lanciatori”.

Nota negativa della giornata, l’infortunio occorso a Lorenzo Maggiolo che in occasione di un tentativo di rubata in seconda base è stato colpito accidentalmente con il ginocchio dal difensore avversario che stava saltando per prendere una assistenza troppo alta. Si parla di frattura dello zigomo, se ne saprà di più domani dopo ulteriori radiografie.

Per la cronaca, segnaliamo il debutto come lanciatore nei Grizzlies di Gabriele Panero, subentrato in gara 2 come quarto rilievo. Si tratta della conferma che le collaborazioni con le società satelliti (in questo caso il Fossano B.C.) sono ottime opportunità sia per le società che per i giovani che hanno la possibilità di mettersi alla prova su palcoscenici di prestigio.

E sabato prossimo i Grizzlies faranno il loro debutto casalingo al Passo Buole; e sarà subito uno scontro di vertice perché il Brescia oggi ha vinto entrambi gli incontri sconfiggendo il Senago.

Foto del fotografo di Redazione Cristiano Gatti