La squadra italiana a punteggio pieno dopo le tre gare del round robin, finale conquistata. Venerdì la sfida Olanda -Repubblica Ceka (ore15,00 in diretta su Casabase) vale il posto in finale contro l’Italia. Finale alle ore 20,30 in diretta su Casabase

Pubblicato il Lug 4 2019 - 11:08pm by Redazione Baseballmania

La terza giornata della Little League Senior Regional Final Europe Africa ha regalato sui campi di Novara e Vercelli due incontri combattuti e a loro modo importanti la classifica.
A Novara si sono affrontate Brussel League  e London Mets nel match che avrebbe consegnato ad una della sue, salvo sorprese, l’unica vittoria di questa manifestazione.
Il risultato finale di 7 a 6 dice London Mets, ma l’altalena del punteggio ha divertito il pubblico presente. I Belgi realizzano un inning da quattro punti nel secondo attacco e dapprima i Mets dimezzano il passivo al quinto inning, per portarsi successivamente in vantaggio per 6 a 4 a fine sesto inning. Brussel League ha ancora una reazione nella parte alta del settimo inning realizzando 2 punti ed impattando la partita sul 6 a 6. Ma l’ultimo attacco londinese è decisivo: con un colpito, una valida e una base ball i Mets riempiono le basi. Flaherty con una volata di sacrificio spinge a casa il punto del 7 a 6 e della festa.
A Vercelli nel frattempo scendevano in campo Emilia Romagna per l’ Italia e e Draci Brno per la Repubblica Ceca . Questo il lineup difensivo azzurro :  Adorni (RF) Betti (CF)Ercolani (LF) Alfieri (SS) Gamberini (3B) Cianci (2B) Giulianelli (1B) Sorrentino (C) e Sartini (P)
Dopo un primo inning privo di segnature, l’Emilia Romagna rompe la parità nella seconda ripresa con Giulianelli in base per errore della difesa, rubata della seconda base e punto segnato sulla valida di Sorrentino.
Dal canto suo il partente Sartini non concede che le briciole, ben sostenuto dalla propria difesa : in cinque inning realizza 5 K, concedendo tre valide e una base ball.
L’attacco azzurro esplode al quinto  dapprima sul partente  Vecerka  toccato duro da un singolo di Alfieri,  poi da un triplo di Giulianelli, un singolo di Ercolani e un triplo di Sorrentino  che uniti ad una base ball a Cianci e a un lancio pazzo del rilievo  Smeijkal su Adorni  significano 5 punti.
Sartini ha una lieve flessione ad inizio sesto inning concedendo un singolo al nono in battuta Novy e un doppio al leadoff Naly che significano seconda e terza base occupate con zero out. Il Manager Flisi  chiama al lavoro il rilievo Laghi e il pitcher già impiegato contro Rotterdam League nella gara di apertura esordisce con uno strikeout, poi fa lavorare la difesa con un groundout e un flyout.
Nel settimo e ultimo  attacco Ceco, Filippo Laghi comanda dal monte con tre strikeout su Prudil, Fejta e Palko e questo significa vittoria per lìEmilia Romagna sul Draci Brno per 6 a 0
Oggi riposo per la formazione azzurra.
Il programma prevede alle ore 10,00 Draci Brno- Brussel League  e alle 16,00 London Mets – Rotterdam League
Classifica : Emilia Romagna (ITA)  1.000 (3-0)  Rotterdam League (NL) .500 (1-1) Draci Brno (CHZ) .500 London Mets (UK) .333 (1-2) Brussel League (BEL) .000 (0-2)