Il Torneo Fodritto apre ufficialmente il 2019. Ufficiali gli arrivi di Penaloza, Velazquez e Perez Ferrero

Pubblicato il Mar 22 2019 - 2:06pm by Pietro Barattini

Inizia con il classico appuntamento domenica 24 marzo h 15:00 19^ Edizione “Torneo Roberto Fodritto – 3^ Memorial Marina Ventura” la stagione 2019 dei ragazzi guidati da quest’anno dal nuovo manager Ettore Finetti che affronteranno sul diamante di Codogno la formazione tedesca degli Heidenheim Heidekopfe 3 volte Campione di Germania e vincitrice di 6 coppe nazionali. L’anno scorso hanno partecipato alla Coppa dei Campioni.

La pre-season proseguirà poi sabato e domenica prossimi (30-31 marzo) con un altro classico appuntamento in quel di Piacenza dove nel “Memorial Giovanni De Benedetti” affronteremo due avversarie che troveremo anche nel girone di campionato e cioè i padroni di casa del Piacenza e la formazione piemontese dell’Avigliana.

Tutto questo in attesa dell’“Opening Game” del campionato di serie “B” fissato per domenica 14 aprile contro il Fossano (gara-1 ore 11:00 e gara-2 ore 15.30) che si giocherà allo Stadio di Codogno.

Sono anche ufficiali gli arrivi di nuovi giocatori per il roster della prima squadra. Li presentiamo:

Carmelo Penaloza: ricevitore italo venezuelano – nato a Barquisimento (Venezuela) il 1/03/1987 – Ha giocato nella lega Dominicana con gli Athletics Oakland dal 2005 al 2008; in Italia dal 2011 con la maglia del Bollate sino allo scorso anno con questi numeri: MB .262 – 32H – 7 Doppi – 1 Triplo 1 HR – basi rubate 3 su 5 tentativi; giocatore esperto e di grande carisma.

Vicente Velazquez: interno (interbase) ispanico venezuelano   – nato a Barcelona (Venezuela) il 7/12/1995 – Ha giocato nella “Division de Honor de Beisbol” (Serie A spagnola) nel 2016 con i Marlins di Tenerife con MB .308 – nel 2017 ha disputato la Bundesliga tedesca con i Wanderers Dortmund MB .373 – nel 2018 fa il suo esordio in Italia con la maglia dei Redskins di Imola nel campionato di A2 dove batte .235. Le sue caratteristiche sono la rapidità sia in fase difensiva che in attacco aiutate dal fisico brevilineo.

Mariano Perez Ferrero: utility argentino (in attesa della cittadinanza italiana) – nato a Cordoba (Argentina) il 6/10/1994 – Ha giocato negli ultimi due anni nella franchigia dei Condores (I Condor) de Arias nella Liga Argentina de Beisbol dove aveva come compagno Federico Tanco (ex Codogno) e Maxilian De Biase (ex nazionale Italia) e dove lo scorso anno è stato leader nella classifica dei fuoricampo; ha giocato in varie manifestazioni internazionali con la maglia della nazionale argentina; Mariano sarà impegnato anche dal Manager Finetti anche sul monte di lancio oltre che come interno. Le prime impressioni sono state quelle di un ragazzo molto serie e professionale che ci sarà sicuramente utile nel corso della stagione.

WordPress Author Box
Pietro Barattini

Pietro Barattini nato a Lodi nel “lontano”1962. Ho iniziato a seguire il baseball ed in particolare la formazione del Codogno già all’inizio degli anni 2000. Svolgo il ruolo di “speaker” allo stadio dal 2005 e sono l’addetto stampa dal 2012. Webmaster del sito internet faccio parte del Consiglio Direttivo del Codogno Baseball ’67 dal 2015.