Minor League, brilla Alex Liddi con 21 fuoricampo!

Pubblicato il Ago 16 2018 - 2:35pm by Nicolo Balzani
Ci vuole passione, un duro lavoro alle spalle e tanta pazienza, qualità che non mancano sicuramente ad Alex Liddi in questa stagione.
Dopo i successi 2107 in Messico sarebbe stato più comodo restare con il sombrero in testa e ripartire da dove si aveva già vinto, invece, Alex Liddi da San Remo ha voluto mettersi in discussione ancora e seguire il suo sogno a stelle e strisce. La sfida si è da subito dimostrata ardua e complessa, partito da backup di prima base nei Northwest Arkansas Naturals (AA di Kansas City Royals), ha sfruttato al massimo le poche opportunità di inizio stagione a suon di HR.
Ad oggi siamo arrivati a 21 per quella che sembra essere una delle sue migliori stagioni di sempre in MiLB, i numeri parlano chiaro:
AB 321 – R 46 – H 79 – TB 159 – 2B 15 – 3B 1 – HR 21 – RBI 62 – BB 62 – SO 103 – AVG .246
Mai così bene in AA e che ricorda, ai suoi tifosi, quella memorabile stagione 2011 con Tacoma (AAA dei Seattle Marines) con 30 HR ma con un una presenza in battuta di gran lunga superiore AB 559 e AVG .259.
Bisogna, purtroppo, ammettere che il sogno di un ritorno in MLB sembra ancora lontano, nonostante la sue duttilità (1B – 3B – esterno) il doppio salto di categoria non sembra probabile. Seppur vero che Kansas City è ultimo nella sua division, è tempo di lanciare giovani prospetti piuttosto che un veterano come Alex, questa è la dura legge delle Major.
Mentre aspettiamo l’infuocato fine stagione, per l’inverno Alex è già accasato ai Venados de Mazatlan, con cui aveva vinto la Serie del Caribe 2016.
Insomma si prospettano interessanti possibilità per il ragazzo di San Remo nel 2019 e la domanda è d’obbligo:
sarà ancora americano il suo futuro o, visti i numeri, potrebbero farsi avanti le ricche squadre asiatiche?
Staremo a vedere!
Good job man!
WordPress Author Box
Nicolo Balzani

Consulente Digital con spiccato interesse verso l’aspetto dell’advertising: Facebook Ads, Instagram Ads e Google Ads. La grande voglia di viaggiare e di mettersi in discussione gli ha permesso di sperimentarsi in vari campi lavorativi; inizia come reporter sportivo e fotografo per poi specializzarsi nel digital dove collabora con aziende del campo Outdoor e turistico, sia in Italia che all’estero. Nicolò oltre la laurea in Scienze Politiche, indirizzo Diritto Internazionale, conta oltre 20 corsi di formazione digital e un Master in Social Media Communication del Sole24Ore Business School, ma questo non gli ha ancora fatto passare la voglia di apprendere e di studiare. Attualmente collabora con enti e comuni per la formazione digitale e continua a coltivare la sua passione per le immagini, lavorando per un gruppo editoriale legato al turismo.