Kaj Timmermans, un Nettuno nel destino

Pubblicato il Nov 16 2019 - 1:12pm by Giovanni Colantuono

E’ notizia di oggi che il forte partente olandese Kaj Timmermans ha firmato un contratto che lo porta per la stagione 2020 nel roster del Neptunus Rotterdam. La strepitosa stagione 2019 del giovane pitcher cresciuto nell’HCAW di Bussum non è passata inosservata, ed ora passa in uno dei top team d’Europa.

Timmermans ha 25 anni e nonostante la ancora giovane età vanta già sette stagioni nel roster ufficiale dell’HCAW nella massima lega olandese. Era infatti il 2013, quando doveva ancora compiere 19 anni, che il team di Bussum lo inserì nella rotazione dei partenti. Per lui anche la trafila nelle nazionali giovanili olandesi, fino ad arrivare all’esplosione in campionato nelle stagioni 2017 e 2018, quando si affermava tra i migliori pitcher partenti in Olanda a soli 23 anni.

Proprio quella stagione del 2018 non passò inosservata neanche in Italia, e vi sveliamo un retroscena di mercato dello scorso anno. Nella scorsa sessione invernale Kaj Timmermans firmò un contratto che lo legava al Nettuno BC 1945 e sarebbe quindi stato uno dei protagonisti della stagione 2019 nella nostra SerieA1. Purtroppo la Fibs rifiutò la richiesta di ripescaggio del Nettuno BC 1945 e l’accordò con Timmermans saltò, il giocatore restò quindi nel roster del Bussum e nel 2019 ha sfoderato ancora una grande stagione, dando il suo fondamentale contributo per portare l’HCAW nei playoff del campionato olandese.

Il Nettuno BC 1945 aveva quindi messo a segno un grandissimo colpo sul mercato dei comunitari, anticipando le mosse dei grandi club olandesi come Rotterdam e Amsterdam che ancora non erano andate con decisione sul più promettente lanciatore partente del loro campionato. La ha fatto quest’anno il Neptunus Rotterdam assicurandosi quindi le prestazioni di Kaj Timmermans che va ad aggiungersi ad un pitching staff già di grandissimo valore in cui figurano come partenti Orlando Yntema, Diegomar Markwell e Misja Harcksen.

WordPress Author Box
Giovanni Colantuono

Nato a Nettuno. Ha iniziato la carriera giornalistica nel 1991 nell’emittenza televisiva privata come autore e conduttore della rubrica settimanale sul baseball Casabase. Allievo del Piccolo Gruppo di Giornalismo Radio-Televisivo di Michele Plastino, ha poi collaborato con il quotidiano Il Tempo e con varie agenzie di stampa. Radiocronista di Idea Radio ed autore di due film reportage sulla Coppa Campioni di Parigi del ’91 e dell’Europeo del ’91. E’ stato per tre anni addetto stampa del Nettuno e collaboratore dei siti BaseballItalia.it e Baseball.it.. Nel marzo del 2012 è cofondatore di BaseballMania.it di cui è l'editore e il Direttore Editoriale.

Like us on Facebook
Giovanni Colantuono

Follow me on Twitter
Follow @https://twitter.com/g_colantuono on Twitter
Giovanni Colantuono

1 Commento Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Daitarn 16 novembre 2019 at 20:07 -

    A Rotterdam non gli e’proprio andata giu’ la sconfitta nella passata Champions Cup presa dalla Effe,aspettiamoci altri colpi anche in attacco.Ma vedremo anche i colpi della Effe che non stara’ certo a guardare Rotterdam rinforzarsi all’ennesima potenza.