Dal politichese ai fatti

Pubblicato il Feb 14 2017 - 5:44pm by Angelo Introppi
Ho sempre fatto fatica a capire il linguaggio politichese. Recentemente Malagò ha aperto i lavori dell’ultimo Consiglio Federale inviando un messaggio di gratitudine a Riccardo Fraccari in relazione a come si è battuto e speso nei luoghi più disparati per riportare il baseball ed il softball alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Un minuto più tardi Malagò sottolinea che ogni Paese ospitante i giochi può scegliere cinque discipline da includere e quindi paradossalmente tutte le discipline inserite a Tokyo potrebbero ritrovarsi fuori dalla successiva edizione dei Giochi Olimpici.
Orbene, prima capisco che i meriti del rientro ai Giochi dei nostri sport sono da attribuire a Fraccari, poi invece percepisco un altro tipo di messaggio, ossia che baseball e softball sono stati inseriti dai giapponesi per una questione di sponsor (Mizuno in testa) e perché per il Giappone rappresentano due concrete possibilità di andare a medaglia.
Comunque sia, Malagò fa capire che il CONI tiene molto alla qualificazione olimpica. La mia domanda è: ai Giochi Olimpici quanti posti ci saranno a disposizione per il Vecchio Continente?
Uno? Due? Se ci fermiamo ad uno, non per fare il pessimista, ma credo che se ci sarà un solo posto, nel baseball sarà durissima, mentre nel softball ce la potremo anche giocare.
Sta sicuramente alla Fibs sviluppare un piano tecnico convincente nel lasso di tempo che ci divide dall’appuntamento delle qualificazioni.
Quanto a Fraccari, visto che è il Presidente della Federazione Mondiale, visto che è italiano, cerchi di emulare il suo predecessore italiano Aldo Notari, che da abile stratega riuscì ad aumentare da uno a due i posti a disposizione per il Vecchio Continente.
Allora sì che in quel caso potremo utilizzare un linguaggio schietto che nulla ha a che vedere con il politichese, ringraziandolo per aver fatto qualche cosa di concreto per il baseball ed il softball di casa nostra.
WordPress Author Box
Angelo Introppi

Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano Il Cittadino di Lodi seguendo da vicino le vicende delle squadre di baseball della provincia di Lodi. In ambito Fibs è classificatore ruolo speciale transitorio.

2 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. flavio orati 15 febbraio 2017 at 08:50 -

    Mi sembra puntualissima la considerazione che Angelo formula nel cogliere i ringraziamenti di Malagò: un auspicio che tutti si augurano o un consiglio strategico allo stesso per ammortizzare questa posizione che non sembra essere solo di circostanza? … staremo a vedere se il Fraccari saprà operare in merito o se la sua posizione risulterà essere solo la classica “poltrona”. Tanto, manca poco!!!

  2. giovanni 15 febbraio 2017 at 10:24 -

    Credo anch’io che il bravo Introppi abbia ragione da vendere, tuttavia senza avere la sfera di cristallo, in caso positivo penso che: i meriti se li assumerà in pieno Fraccari, le colpe invece saranno degli altri….
    Buon baseball a tutti.