Fisciano Baseball e Softball, il movimento cresce al sud

Pubblicato il Ott 30 2020 - 7:42pm by Massimo Moretti

A partire dal 2019 inizia in località Fisciano comune alle porte di Salerno, l’avventura dell’ASD Fisciano Baseball & Softball, dal lavoro di Pavel Molina Ruiz e di sua moglie Paola Flauto e tanti altri appassionati dei nostri sport. Sicuramente una buona notizia per il nostro movimento, la nascita di un nuovo club è sempre un bell’evento. Ci parla di questa avventura Paola Flauto una delle anime del nuovo club

Come nasce la vostra società, e con quali obiettivi?

“La nostra ASD Fisciano Baseball & Softball nasce ufficialmente a gennaio del 2020 per formalizzare un lavoro di carattere sociale, che io e mio marito Pavel Molina Ruiz abbiamo iniziato a fare nel 2019. Questo impegno sopratutto nel nostro quartiere, nasce per evitare che i ragazzi non passassero troppo tempo davanti ai dispositivi elettronici e comunque solo a bighellonare per strada visto che il nostro quartiere può essere definito quartiere dormitorio dove praticamente non esistono servizi ed è carente di attrezzature sportive”.

Pavel Molina Ruiz e Paola Flauto

Quante difficoltà ad affrontare le nostre discipline nel Sud Italia?

“La difficoltà maggiore che abbiamo trovato di fronte a noi con la pratica del baseball e del softball è sicuramente la carenza di strutture adeguate, noi ci siamo dovuti adattare su un terreno in cui pratica il calcio, per cui siamo sempre sudditi di altre attività, viene sempre prima il calcio, perchè quel campo è adibito a quella disciplina sportiva e poi ovviamente veniamo noi. Per cui la grande difficoltà è sopratutto quelle delle strutture fermo restando che  sentiamo molto la vicinanza e l’appoggio del delegato regionale FIBS Giuseppe Mele, del CONI, e della stessa FIBS, e da questo punto di vista ci sentiamo veramente protetti”.

Negli ultimi anni il movimento in Campania sta dando dei segnali incoraggianti in ambito baseball/softball, con il prezioso lavoro della FIBS regionale e della Lega del Mare, come conquistare nuovi terrirori?

“Il movimento in Campania sta crescendo in questi anni con un forte impegno della FIBS, attraverso il comitato regionale e con l’impegno di tante persone.

La Lega del Mare, per esempio è una iniziativa meravigliosa, io e mio martito parteciamo perchè facciamo parte della squadra del Napoli Baseball, di cui mio marito Pavel Molina Ruiz, è in questo momento manager insieme ad Antonio Vallefuoco, e naturalmente siamo anche giocatori. Lo scorso anno abbiamo giocato nei Seagulls Salerno, altra squadra della Lega del Mare, per cui siamo molto grati a questa iniziativa, e speriamo che iniziative come questa vengano portate avanti ed incrementate, perchè servono per conquistare nuovi territori, danno visibilità. Inoltre abbiamo fatto partecipare ad alcuni ragazzi del Fisciano Baseball,  quelli più grandi, ad alcune sessioni di allenamento con il Napoli baseball, per fargli avere anche una visione futura del nostro sport”.

Nel vostro comune ha sede l’Università avete programmi da sviluppare con questo ente?

“Si nel nostro comune ha sede l’Università, questo ci apre grande prospettive per il futuro, vista la presenza del Centro Sportivo Universitario al momento chiuso in questo periodo di emergenza COVID. Abbiamo inziato ad allacciare dei rapporti e speriamo di concretizzare al più presto. Inoltre abbiamo iniziato a sondare con il Comune, la possibilità di avere un terreno per il baseball per poi attrezzare una struttura che magari possa avere anche una doppia finalità come  come ci è stato suggerito dal vice presedente FIBS Gigi Mignola, in un recente incontro che abbiamo avuto con lui. La nostra idea è di avere una struttura completamente fruibile anche da altri tipi di sport, anche con altre finalità ed eventi, una struttura polifunzionale, in questo modo riusciremo ad avere una struttura dedicata al baseball puntando alla interdisciplinità e sulla collaborazione tra vari enti ed associazioni questi sono i nostri programmi futuri”.

Presentaci lo staff societario e tecnico del Fisciano Baseball e Softball?

“Lo staff societario e tecnico prevede alla presidenza e naturalmente tecnico Pavel Molina Ruiz, io Paola Flauto sono dirigente accompagnatore, il vice presidente Maria Grazia Vitale ed il tesoriere Giuseppe Minimo, ovviamente siamo tutti genitori dei ragazzi e ragazze che giocano e dei grandi appassionati di baseball.”

Grazie a Paola Flauto e Pavel Molina Ruiz che ringrazio a nome di Baseballmania.eu e Casabase per l’intervista e per il gran lavoro che stanno svolgendo.

Qui potete leggere l’articolo pubblicato dal sito FIBS che presenta il nuovo club.

WordPress Author Box
Massimo Moretti

Nato nel 1973....aspettando 17 anni lo scudetto. Semplice appassionato di baseball come tutti quelli che vivono nella città del Tridente. Ottima prima base nei tempi (mio giudizio) protagonista assoluto in una partita con la maglia dei Ragazzi del Nettuno B.C. contro gli americani della base Nato di Napoli (ho le prove ed i testimoni). Vanto una presenza al piatto con la maglia del Baseball Club Rovigo in serie C nono inning uomo in base sotto 3 a 1 in quel di Poviglio strike out senza gloria. Ho provato la scalata nelle Minors come da foto profilo ma senza successo. Più che un esperto sono un fanatico.

2 Commenti Unisciti anche tu alla conversazione!

  1. Giuseppe 31 ottobre 2020 at 12:09 -

    Il lavoro premia sempre!

  2. paolo palmieri 1 novembre 2020 at 06:45 -

    Bravissimi , complimenti !