Dagli Stati Uniti il giocatore azzurro sostiene una raccolta di fondi per aiutare le zone d’Italia più colpite dal coronavirus

Pubblicato il Mar 19 2020 - 8:13pm by Massimo Moretti

Viviamo strani giorni in tutta Italia per l’emergenza scatenata dal coronavirus. Aspettiamo le ore 18.00 per la conferenza stampa del Dipartimento della Protezione Civile, sperando che dietro quei maledetti numeri, possiamo trovare la speranza di vedere la curva dei contagiati scendere. Il nostro paese dopo la Cina è il secondo paese al mondo più colpito  dal COVID- 19. La situazione, soprattutto in Lombardia e principalmente nel bergamasco diventa ogni giorno più drammatica, prendo le parole del giocatore olandese dell’Atalanta Marten De Roon, che forse rappresenta perfettamente la situazione: “le strade sono vuote si sente solo il suono delle ambulanze e delle campane delle chiese, che dicono che una persona è morta.”

In questo contesto, dove ogni piccolo paese della provincia di Bergamo, soprattutto in quei piccoli paesi, cittadine, ogni famiglia inizia ad avere un conoscente, amico o parente contagiato, ricoverato o in isolamento.

Le strutture sanitarie e tutto il personale che vi lavorano sono allo stremo, hanno bisogno dell’aiuto di tutti, e questo aiuto deve esserci oggi.  Da Torre Boldone, un talento del nostro baseball, Leonardo Seminati attualmente negli USA sotto contratto con i Cincinnati REDS, lancia una iniziativa concreta per dare un aiuto in questi tempi resi drammatici dal coronavirus. Il giocatore nativo di Alzano Lombardo, si fa testimonial di un’iniziativa di sostegno per la sua gente, raccogliendo l’invito del sindaco di Torre Boldone Luca Macario, con questo post su FACEBOOK:

Ciao a tutti, amici e supporter.

Per la nostra Italia è un momento di crisi e lo è in particolare per la mia Bergamo dove la situazione è davvero difficile. Io, anche se da lontano, sento di dover fare qualcosa perché essere italiano è soprattutto questo: uniti tutti insieme sotto un’unica bandiere per fare il bene!!

Il mio scopo è quindi quello di avviare una raccolta fondi per l’associazione “PADANA EMERGENZE ONLUS” che come paramedici volontari stanno rischiando di persona per soccorrere non stop con le loro ambulanze!! Ne servono altre! Basta poco per dare una mano. uniamoci!!

Condividete e fate passa parola: ogni offerta, anche piccola, è importante in questo momento!
Tutto insieme ce la faremo ad acquistarne almeno una e a salvare altre vite!!

La donazione verrà fatta tramite il comune di torre Boldone

Tesoreria comunale di Torre Boldone:
Banca Intesa Sanpaolo
agenzia di Torre Boldone
Via D.L. Palazzolo 11
Tel. 035-341155
c.c. 301002
Codice IBAN:IT60Q0306953621100000301002

tutte le indicazioni sono nelle fotografie sia in inglese che in italiano!
Diamoci una mano
Forza Italia
Grazie di cuore!

 

Con questo Leonardo Seminati è stato autore del primo fuoricampo della stagione, e sono sicuro saranno tanti.

WordPress Author Box
Massimo Moretti

Nato nel 1973....aspettando 17 anni lo scudetto. Semplice appassionato di baseball come tutti quelli che vivono nella città del Tridente. Ottima prima base nei tempi (mio giudizio) protagonista assoluto in una partita con la maglia dei Ragazzi del Nettuno B.C. contro gli americani della base Nato di Napoli (ho le prove ed i testimoni). Vanto una presenza al piatto con la maglia del Baseball Club Rovigo in serie C nono inning uomo in base sotto 3 a 1 in quel di Poviglio strike out senza gloria. Ho provato la scalata nelle Minors come da foto profilo ma senza successo. Più che un esperto sono un fanatico.