Che Fortitudo sarà…

Pubblicato il Mar 25 2019 - 10:37pm by Allegra Giuffredi

Fortitudo Festeggia

Tra qualche tempo il massimo Campionato di baseball riprenderà a farci sognare con una rosa di squadra formata da … francamente non ho ancora capito chi c’è e chi non c’è, ma tant’è: si riparte!

Ma prima di iniziare a giocare sul serio, mi si perdoni l’ossimoro, le nostre squadre, affronteranno un’importante fase amichevole che vedrà tra l’altro la Fortitudo andare a San Marino nel primo weekend di aprile e quindi essere l’anfitrione del Blue Effe Ball che si terrà proprio dopo una settimana tra San Marino, Godo e Redipuglia, neo promosse ed appunto la Effe bianco blu.

Le partite si giocheranno allo Stadio Falchi di Bologna, sabato 13 aprile a partire dalle semifinali tra San Marino e Godo alle ore 11.00 ed alle 14.30 tra Fortitudo e Redipuglia, per proseguire il giorno dopo con la Finalina per il terzo posto sempre alle 11.00 e la Finale per il primo e secondo posto, alle 14.30.

Che bello! L’anno scorso mi era proprio mancato il Blue Effe Ball, perché è un po’ come il primo giorno di scuola: ci si rivede dopo qualche mese e l’anno ricomincia davvero, tra un panino alla porchetta, una birra o una bibita fresca e tante, tante chiacchiere!

Ma che Fortitudo sarà, quella di quest’anno? Intanto partiamo dal fatto che la Effe è risultata seconda tra le cinquanta migliori squadre di baseball europee, rispetto all’annuale classifica predisposta, come ogni anno dal sito Misterbaseball.com (https://www.mister-baseball.com/2018-final-standings-misterbaseball-european-top-50/), ed è risultata dietro al solo Neptunus Rotterdam, Campione d’Europa e dei Paesi Bassi, a conferma del fatto che il nostro baseball ha molto da dire ed è uno sport che vince e quindi dotato di un potenziale charme che altro che rugby …

La Fortitudo si è riunita già dallo scorso 2 febbraio per iniziare con la preparazione fisica e proseguire con quella tecnica al Campo Leoni di Casteldebole con questi giocatori Alessandro Vaglio, Riccardo Bertossi (new!!), Nick Nosti, Lorenzo Dobboletta, Robel Garcia, Filippo Agretti, Francesco Fuzzi e i lanciatori Filippo Crepaldi, Claudio Scotti (new!) e Nicolò Clemente.

L’impianto della squadra è quello ormai collaudato, anche se la perdita di Peppe Mazzanti mi spiace un sacco, perché Mazzanti è sinonimo di “valida” e quindi mi dispiace che non sarà dei nostri nel 2019, al pari dell’olandese Lampe che peraltro non mi ha mai entusiasmata e Martinez.

Ma per un olandese che va ne arrivano ben due, ossia il ricevitore, con potenzialità da esterno Jarreau Martina (1990), che pare sia molto veloce, oltre che bravo pure alla battuta, insomma un giocatore completo ed Alex Rodriguez (1993), venticinquenne, prima base mancino e dal nome impegnativo …

Oltre a loro alla Effe arriveranno anche Leonora, Russo e Ferrini, mentre se ne andranno Flores, Moesquit, Panerati, Maggi e Garcia.

Qualche tempo fa un commentatore mi ha chiesto cosa pensassi delle defezioni di una buona parte del line up della Stagione 2018. Ebbene penso molto, ma molto semplicemente, che ci sia poco da fare, quando il talento esplode improvvisamente, senza particolari segnali premonitori, quel giocatore resta e si costruisce il mito all’interno della squadra, sia essa la Effe o un’altra, vuoi per gratitudine, o vuoi perché ci sta bene o per altri motivi, sia economici che romantici, ma è difficile che i giocatori stranieri provino quell’attaccamento alla maglia che invece hanno, almeno maggiormente, quelli italiani, anche se sono fior di professionisti e forse proprio per questo e, quasi sempre, sono ottime persone, se non talvolta un po’ bizzarre, quindi bisogna rassegnarsi sportivamente e continuare a ricercare giocatori, come fanno tutti i bravi Direttori sportivi.

WordPress Author Box
Allegra Giuffredi

Nata a Parma quarantaquattro anni fa e bolognese d’adozione da più di venti, è laureata in Scienze Politiche e lavora come funzionario pubblico. Appassionata di baseball, segue la Fortitudo da una decina d’anni e da sette scrive su “Fuoricampo”, ossia sul notiziario della Fortitudo Baseball, articoli di costume su tutto ciò che contorna il mondo del “batti e corri”. Segue anche la MLB e in special modo la squadra dei Chicago Cubs, sulla quale spesso si intrattiene con aneddoti ed altre amenità.