A Ronchi dei Legionari è sempre baseball!

Pubblicato il Ott 10 2014 - 2:44pm by Redazione Baseballmania

Ancora un’intensa giornata di baseball, domani, sabato 11 ottobre, allo stadio “Enrico Gaspardis” di Ronchi dei Legionari ed ancora una volta con i New Black Panthers in prima linea. S’inizia alle 14.22 con il minibaseball e con una prima gara che coinvolgerà le piccole leve del sodalizio ronchese, guidate dalla sapiente opera del manager Renato Carraro che da anni coordina l’attività di questo settore. Accanto a lui tecnici di grande livello come Anna Battigelli e Lisa Faresi. Alle 16.30 la “cerimonia” del passaggio dal minibaseball alla categoria ragazzi di 9 piccoli atleti ai quali, com’è ormai tradizione consolidata, verrà consegnato un attestato ed assieme ad esso l’augurio di un futuro sportivo denso di soddisfazioni e di gratificazioni personali. Alle 17, infine, concluderà il tutto una sfida tra genitori ed atleti. Si continua, poi, alle 17.30, con la prima tappa dell’Old Star Game che vedrà in campo, agli ordini degli arbitri Plez e Pavan, due formazioni in rappresentanza del Friuli Venezia Giulia e del Veneto. La gara di ritorno si svolgerà sabato prossimo a Padova. Il nove del Friuli Venezia Giulia, allenato dal popolare ed inossidabile Luciano “Giaguaro” Miani, annovera al suo interno giocatori che, nel passato, hanno vestito le casacche delle squadre di Ronchi dei Legionari, Redipuglia, Buttrio, Staranzano, Cervignano del Friuli, Trieste e Bagnaria Arsa. Un tuffo nel passato, nei ricordi di tante belle stagioni che hanno visto protagonista il “batti e corri” in una regione che può sicuramente essere posta in primo piano nella storia del baseball italiano.

Foto di Isabella Sandri