ISL, Forlì subito due vittorie

Pubblicato il Apr 14 2015 - 2:23pm by Redazione Baseballmania

Sul campo parmense del Taurus Old Parma le ragazze di Soca Calixto si aggiudicano i due incontri con il netto punteggio di 7-0 gara uno e 16 – 4 gara due

In gara uno ottima la prova della lanciatrice forlivese Ilaria Cacciamani il suo tabellino alla fine dell’incontro vedrà 14 strike out, 2 basi ball  ed appena 2 valide (concesse al 6 e 7 inning ).

Dopo un primo inning veloce la FIORINI con 3 valide consecutive  Cacciamani, Onofri C e Zanotti più un errore su Laghi segna quattro punti che indirizzano il match, in pedana Cacciamani tiene con facilità sotto controllo le mazze avversarie, nel 6 inning le forlivesi aggiungono un punto allo scorer ed al settimo con Montanari in base per ball nel box la canadese Bedwell spara un lungo linea  oltre l’esterno destro che gli permette di spingere a casa Montanari e segnare lei stessa per un fuoricampo Interno, la canadese chiuderà l’incontro con 2/2 e due punti battuti a casa + 2 basi ball conquistate in quattro turni nel box.

Ilaria Cacciamani

Il secondo incontro inizia in salita per la FIORINI, in pedana per le forlivesi Onofri Carlotta che fatica a trovare il controllo, per lei saranno ben 11 le basi ball concesse contro le 5 valide subite, ma grazie anche alla perfetta difesa forlivese zero errori commessi limita i danni ai primi due inning quando subisce quattro delle cinque valide più alcune basi ball per il momentaneo vantaggio parmense 4-0. Al quarto inning si risveglia l’attacco forlivese, due valide + 2 errori del Taurus valgono i primi 3 punti che riaprono la gara. Al 5 inning il sorpasso con altri due punti forlivesi, al sesto la spallata decisiva 5 punti con quattro valide ma soprattutto 4 errori delle locali ribaltano totalmente l’inerzia della partita. All’ultimo inning la FIORINI non molla la presa e chiude con altri 6 punti segnati. Nell’ultima difesa con due corridori sulle basi Zanotti Matilde sale in pedana al posto di Carlotta Onofri e chiude l’incontro senza concedere punti alle avversarie.

Alla fine della gara sarà il tabellino a spiegare il 16-4 finale,  11 valide e 0 errori per la Fiorini, contro le 6 valide e i ben 11 errori delle parmensi.

Da segnalare le buone prestazioni in attacco di Cacciamani 5/3 con 2 rbi e Laghi 4/3 con 2 rbi.