Forlì, arrivano le Blue Girls delle ex Trevisan e Lolli

Pubblicato il apr 18 2015 - 12:16pm by Redazione Baseballmania

Rinviato il match della prima giornata contro Collecchio, archiviato il battesimo stagionale con un doppio successo a Parma, la Fiorini finalmente fa il suo esordio casalingo in campionato. Le forlivesi se la vedono con le Blue Girls Pianoro, squadra in cui giocano le ex Trevisan e Irene Lolli.

Confortata dalle cose buone messe in mostra nella partita precedente, La Fiorini cercherà un’altra doppietta. Il risultato è alla portata: il manager della neopromossa compagine bolognese, Stefano Tamburini (gradito ritorno alla massima serie, Forlì lo trovò come avversario a Parma sul finire degli anni ’90) dispone di una formazione molto giovane e deliberatamente senza straniere, e che rispetto a Forlì ha di certo qualche problema di affiatamento in più, oltre al necessario adattamento alla categoria. Nell’unico match disputato finora, Pianoro ha pareggiato con la Sestese, l’altra matricola, mostrando buona vena in attacco (23 valide di giornata) ma anche sbavature in difesa (7 errori classificati in garadue, persa). La Fiorini può opporre una pedana di lancio lunga e duttile, con Cacciamani, Zanotti e Onofri, che si sono ben destreggiate all’esordio; pedana che fra pochissimo andrà a completarsi con l’arrivo della fuoriclasse americana Blaire Luna.

L’attacco forlivese dovrà vedersela invece con la Lolli e con Del Rio, cui non manca l’esperienza nella massima serie. Il line up romagnolo si è già mosso bene, la canadese Bedwell si è presentata con 1.167 di media bombardieri e .666 di arrivi in base, e attorno a lei un po’ tutte hanno battuto, anche legnate pesanti.

Garauno alle 18, ripetizione alle 20.30. Presumibili duelli in pedana: Lolli contro Cacciamani al pomeriggio, Carlotta Onofri contro DelRio in serata.

L’unico altra partita del girone B vede di fronte Bussolengo e Collecchio, e potrà dire subito qualcosa di interessante sulle condizioni di due pretendenti ai playoff.