San Marino, c’è Ascanio per la trasferta a Sesto Fiorentino

Pubblicato il Mag 18 2017 - 10:15pm by Redazione Baseballmania

È un insolito doppio impegno in poche ore quello che attende la T&A. Sabato, a Serravalle, arriva il Padule Sesto Fiorentino e i playball saranno alle 15.30 e alle 20.30. Una sfida importante e che va affrontata col massimo della concentrazione.

“Sicuramente sì – dice il manager Marco Nanni -. Il Padule ha iniziato il campionato subendo tanti punti e perdendo nettamente, poi però si sono assestati e hanno cominciato a giocare partite equilibrate e col punteggio molto vicino, vincendone una con Nettuno. Sono cresciuti e si stanno adattando alla Ibl meglio di quanto tanti avrebbero immaginato”.

La chiave per la T&A è chiara…

“Scendere in campo con l’atteggiamento giusto, quello che ho visto a Nettuno in gara1. Una vittoria arrivata con una prestazione davvero super. Abbiamo reagito alla grande al lungo viaggio e ai primi caldi, abbiamo mantenuto il vantaggio e abbiamo giocato con intelligenza. Gara2? Mi ero addolcito un po’ la bocca e speravo in una prestazione simile, al di là del tipo di risultato. Peccato, ma ora guardiamo avanti”.

Camacho, infortunatosi in gara1 a Nettuno, in questo weekend sarà assente e riprenderà a lanciare lunedì prossimo. Out ancora Epifano, che dovrebbe tornare la prossima settimana. C’è invece Ascanio, appena arrivato in Repubblica: per lui un impiego in gara1 sabato che lo staff tecnico deciderà per tempi e modi.

“Ora il pensiero del gruppo deve essere tutto al campionato, ci mancherebbe – continua Nanni -. La Coppa di giugno? La squadra deve pensare all’immediato, a Padule”.