Serie Nacional, con il Draft Urgelles agli Industriales e Cepeda a Pinar del Rio

Pubblicato il Ott 22 2017 - 12:25pm by Redazione Baseballmania

Completato il quadro delle squadre qualificate alla seconda fase con il passaggio del turno di Artemisa, per la Serie Nacional è tempo di Draft di rinforzo in vista del 26 ottobre in cui si ritornerà in campo per altre 45 gare che decreteranno le quattro squadre per i playoff. Le sei squadre che hanno guadagnato il passaggio del turno pescano nei roster delle squadre escluse, oppure dall’estero, ben 5 giocatori per rinforzare i roster.

Gli Industriales dell’Avana che hanno chiuso al comando della classifica la prima fase hanno scelto al draft di rinforzo ben quattro lanciatori ed un esterno. Entrano nel roster del manager Victor Mesa i pitcher Josè Ramon Rodriguez, Freddy Asiel Alvarez, Yunier Gamboa e Wilber Perèz. Di ritorno dal Giappone, dove ha disputato la NPB con i Chunichi Dragons, ingaggiato Leonardo Urgelles.

Josè Ramon Rodriguez prelevato da Camaguey è il quinto pitcher assoluto della Serie Nacional con 2.45 di media PGL.

Seconda in classifica dopo la prima fase, Las Tunas ha scelto l’interbase Alexander Ayala, l’utility Junior Paumier che ha fatto registrare .354 di media battuta con Holguin, ed i lanciatori Dariel Rodriguez, Carlos Perez e Luis Angel Gomez imbattuto pitcher di Holguin con 7 vittorie nella prima fase e la miglior media PGL del campionato con 1.70.

Matanzas, terza in classifica dopo le prime 45 gare di Serie Nacional, ha scelto il ricevitore Osvaldo Vasquez, l’interbase Yorbis Borroto e tre lanciatori. Il partente Dachel Duquesne da Ciego de Avila, che con i suoi 80 inning è tra i pitcher che ha lanciato di più nella prima fase della stagione, poi Leomil Gonzalez e Javier Mirabal.

Aumenta il potenziale nel box di battuta Pinar del Rio, quarta dopo la prima fase, con la scelta dell’esterno Frederich Cepeda il miglior battitore del campionato con .480 di media battuta. Con lui arriva anche un altro esterno, Yunier Ibanez, e l’utility Raul Gonzalez. Trova spazio nel roster di Pinar del Rio anche il veterano e campione olimpico ad Atene 2004, il terza base Michel Enriquez ed infine il pitcher Yosimar Cousin.

I campioni in carica di Granma hanno puntato sul catcher Yulexis De La Rosa e sui lanciatori Alain Sanchez, Ulfrido Garcia, Luis Castillo e Yosbel Zulueta.

Infine Artemisa, l’ultima a conquistare il posto passando per la Serie de Comodines contro Ciego de avila, ha scelto i lanciatori Vladimir Garcia e Yunier Mendoza, gli esterni Denis Laza e Norel Gonzales e l’interbase Yordan Manduley.

Dal 26 ottobre si parte con la seconda fase, altre 45 partite per stabilire le quattro squadre che daranno vita ai playoff. Ricordiamo che la squadra che vincerà la Serie Nacional rappresenterà Cuba alla Serie del Caribe che nel 2018 si disputerà a Guadalajara in Messico nell’Estadio Panamericano.

Foto tratta da www.baseballdecuba.com