NPB(PL)-Vittorie agli extra-inning per Hawks, Fighters e Lions! Marines ultimi!

Pubblicato il Apr 25 2019 - 7:51pm by Filippo Coppola

Pacific League-NPB Report

 

Golden Eagles ancora sconfitti dai Fighters a Sapporo in un match risolto al 12° inn. su walk-off battuto con due out in situazione di basi cariche e consolidano così il terzo posto i Fighters. Partita combattuta punto su punto e dova ha visto vari ribaltamenti di fronte con a volte gli ospiti in vantaggio e mattatore del match Taishi Ota che batte due HR.
A Fukuoka invece hanno la meglio i campioni in carica degli Hawks, dove è andato di scena un bel pitching-duel tra i due giovani partenti scesi in campo, Kotaro Otake degli Hawks e Yoshinobu Yamamoto dei Buffaloes. Match che si è quindi risolto al 10° inn. con un giro di mazza di Kenji Akashi che batte un 3-run shot da walk-off, che fa avvicinare il proprio team ai Golden Eagles.
A Chiba la partita pure è si è risolta agli extra-inning coi Lions che vincono sul finale contro i Marines, in un match molto combattuto e lottato punto su punto. Gara che ha visto non pochi HR, ben cinque in totale, tre dei Marines (Nakamura, Ogino e Inoue) e due per i Lions (Mori e Kimura). Arriva dunque un altro successo fuori casa per i Lions che relegano i Marines ultimi in classifica, poco distanti dai Buffaloes, mentre i Lions si lanciano all’inseguimento dei Fighters per il terzo posto.

 

 

Risultati di oggi.

GOLDEN EAGLES @ FIGHTERS   5 – 6  (12° inn.)

Match disputato al Sapporo Dome, davanti a 18523 spettatori e durato 4 ore e 27 minuti di gioco.

Gara che rimane in sostanziale equilibrio nelle prime ripresa di gioco, dove i due starter, Chihiro Kaneko dei Fighters (gara num. 322) e Yuri Furukawa dei (Golden Eagles) ben gestiscono i due line-up e non subiscono quasi nulla fino alle fine del 3° inn.
Nella parte alta del 4° inn. Kaneko subisce un doppio da Ginji Akaminai dopo il primo out, poi si crea occasione di corridori agli angoli con il singolo battuto da Jabari Blash e lo squeeze bunt di Yuichi Adachi produce il punto dell’1-0 ospite.
Furukawa nel frattempo continua a ben gestire le mazze di casa e dopo la BB concessa a Shinya Tsuruoka al 3° inn. trova ben dieci out di fila, fino al secondo eliminato del 6° inn., poi i padroni di casa riescono ad impattare il match sull’1-1 con il solo-homer di Taishi Ota (3° in stagione e 41° in carriera). Fuoricampo battuto a sinistra e dopo aver visto un ball.
Al 7° inn. i Golden Eagles riescono a passare di nuovo in vantaggio, dove il pitcher di casa Naoki Miyanishi subisce un singolo da Eigoro Mogi con un out, poi Kazuki Tanaka guadagna una BB e dopo il secondo out ci pensa Hiroaki Shimauchi a battere il singolo-rbi che vale il 2-1 per gli ospiti.
Nella parte bassa reagiscono i Fighters, che ribaltano l’incontro, con il rilievo Chia-Hao Sung che subisce un singolo da lead-off da Sho Nakata, poi Kensuke Kondo giunge salvo in base per errore della difesa.
Con occasione di RISP i corridori avanzano di una base per il bunt di sacrificio di Ryo Ishikawa e arriva così il turno di Ryo Watanabe che batte in fuoricampo (2° in stagione e 10° in carriera), che porta i padroni di casa sul 4-2. HR realizzato a sinistra e sul conto di 1-1.
All’8° inn. gli ospiti reagiscono a loro volta contro il rilievo casalingo Johnny Barbato che subisce un singolo da lead-off da Akaminai e viene sostituito poi da Hiroshi Urano che dopo il primo out subisce il fuoricampo da Kazuya Fujita che impatta la partita sul 4-4 (1° stagionale e 23° in carriera). HR battuto a destra dopo aver visto un ball.
Urano accusa il colpo e dopo il secondo eliminato subisce un singolo da Mogi, poi il triplo-rbi di Tanaka fissa la gara sul 5-4 per i Golden Eagles.
Nella parte bassa i padroni di casa non ci stanno e riescono a impattare il match sul 5-5, con il rilievo ospite Frank Herrmann che dopo il primo out subisce un solo-homer da Ota (2° odierno, 4° in campionato e 42° in carriera), con HR realizzato a sinistra e dopo aver visto un ball.
La partita prosegue con questo punteggio e si va agli extra-inning, dove i vari rilievi che si susseguono ben gestiscono i due line-up.
Giunge così il 12° inn. e per la parte bassa i Golden Eagles vi è ancora il rilievo Koji Aoyama, che apre la ripresa subendo un singolo da Takuya Nakashima, poi con Tsuruoka nel box di battuta il corridore ruba la 2ªB e per il bunt di sacrificio dello stesso Tsuruoka arriva salvo fino in 3ªB.
Aoyama concede così due BB intenzionali per riempire le basi e forzare il gioco, concesse a Haruki Nishikawa e a Ota e arriva così il turno di Po-jung Wang che viene eliminato al piatto e il battitori successivo Kenshi Sugiya batte la valida della vittoria per walk-off per i padroni di casa!

Tabellino:

R H E
Rakuten 0 0 0 1 0 0 1 3 0 0 0 0 5 11 1
Nippon-Ham 0 0 0 0 0 1 3 1 0 0 0 1X 6 11 0
( 12 innings )
WP : Hori ( 1 – 0 )
LP : Aoyama ( 0 – 2 )
HR : [E] Fujita ( 1, 8th inn. off Urano, 1 on )
[F] Ota 2 ( 4, 6th inn. off Furukawa, 0 on ; 8th inn. off Herrmann, 0 on )
[F] Watanabe ( 2, 7th inn. off CH.Sung, 2 on )
Rakuten
Nippon-Ham
AB H RBI BB HP SO
Mogi, SS 5 2 0 0 0 2
Shima, C 1 0 0 0 0 0
K.Tanaka, CF 5 2 1 1 0 0
Asamura, 2B 4 0 0 2 0 4
Shimauchi, LF 6 1 1 0 0 0
Hashimoto, LF 0 0 0 0 0 0
Wheeler, 3B 5 1 0 1 0 1
Murabayashi, SS 0 0 0 0 0 0
Akaminai, 1B 6 2 0 0 0 0
Blash, DH 4 2 0 1 0 1
Adachi, C 2 0 1 0 0 0
Fujita, PH-SS-3B 2 1 2 0 0 0
Okoye, RF 5 0 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Nishikawa, CF 5 1 0 1 0 1
Ota, RF 5 3 2 1 0 0
PJ.Wang, DH 6 2 0 0 0 1
Nakata, 1B 3 1 0 0 0 1
Sugiya, PR-1B 3 1 1 0 0 0
Kondo, LF 5 1 0 0 0 1
Yokoo, 3B 2 0 0 0 0 0
R.Ishikawa, PH 0 0 0 0 0 0
Yachi, 3B 1 0 0 0 0 0
K.Tanaka, PH 0 0 0 1 0 0
Hiranuma, PR-3B 0 0 0 0 0 0
Watanabe, 2B 5 1 3 0 0 3
Nakashima, SS 5 1 0 0 0 0
Tsuruoka, C 3 0 0 1 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Furukawa 6 21 2 1 0 3 1
CH.Sung 1 6 2 0 0 0 2
Herrmann 1 4 2 0 0 1 1
Matsui, (H) 1 3 1 0 0 1 0
Morihara, (H) 1 4 1 0 0 0 0
Takanashi, (H) 0 .2 3 1 0 0 0 0
Aoyama, (L) 1 8 2 3 0 2 1
IP BF H BB HB SO ER
Kaneko 4 18 4 2 0 4 1
Kato 2 8 1 2 0 1 0
Miyanishi 0 .2 5 2 1 0 1 1
Barbato 0 .1 2 1 0 0 0 1
Urano 0 .2 5 3 0 0 1 2
Kumon 1 .1 4 0 0 0 1 0
Akiyoshi, (H) 2 6 0 0 0 1 0
Hori, (W) 1 3 0 0 0 0 0

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

BUFFALOES  @  HAWKS   0 – 3  (10° inn.)

Match disputato allo Yafuoku Dome, davanti a 36882 spettatori e durato 3 ore e 14 minuti di gioco.

Match molto equilibrato fin dalle prime battute, coi due giovani partenti Kotaro Otake degli Hawks e Yoshinobu Yamamoto dei Buffaloes che salgono in cattedra subendo molto poco dai due line-up avversari.
Otake di fatto dopo il singolo da lead-off del 1° inn. battuto da Shuhei Fukuda dei Buffaloes trova ben undici eliminati di fila fino alle fine del 4° inn.
Invece Yamamoto va in difficoltà solo nel 3° inn., quando dopo due inning senza subire nulla dai padroni di casa concede una BB da lead-off a Kenji Akashi e poi subisce un singolo da Takuya Kai. Con occasione di RISP il pitcher ospite ben reagisce ed elimina i tre battitori seguenti, chiudendo le porte all’offensiva dei padroni di casa.
Al 5° inn. i Buffaloes tentano di colpire Otake, che subisce prima un singolo da lead-off da Joey Meneses, poi dopo il primo out arriva il singolo del rookie Keita Nakagawa. Con opportunità di RISP il pitcher reagisce ed elimina i due battitori rimasti e chiude indenne la ripresa.
Yamamoto dopo le BB concesse nella parte bassa del 5° inn. produce ben dodici out di fila, dove arriva al primo eliminato dell’8° inn. e superati i 100 lanci concede una BB a Kai. Il lanciatore ospite rimane in campo e superati i 110 lanci riesce a chiudere indenne la ripresa.
I Buffaloes ci provano ancora una volta al 9° inn. con Otake che subisce un singolo da lead-off da Fukuda, poi il bunt di Hayato Nishiura porta il corridore in RISP. Il pitcher concede quindi la BB intenzionale a Masataka Yoshida ed esce dall’incontro, dove entra il rilievo degli Hawks Hiroshi Kaino che riesce ad eliminare i due battitori affrontati e chiude così la ripresa senza subire nulla.
Si va agli extra-inning e nella parte bassa del 10° inn. va in difficoltà il rilievo dei Buffaloes Sachiya Yamasaki, che apre la ripresa subendo un singolo da lead-off da Alfredo Despaigne, poi l’azione è prolungata dal singolo di Seiichi Uchikawa e questi avanzano poi per un lancio pazzo. Con entrambi i corridori in RISP ci pensa Akashi a chiudere la gara battendo un walk-off HR che fissa la vittoria per gli Hawks sul 3-0, con fuoricampo battuto a destra e sul conto di 1-2.

Tabellino:

R H E
ORIX 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 7 0
SoftBank 0 0 0 0 0 0 0 0 0 3X 3 4 0
( 10 innings )
WP : Mori ( 1 – 1 )
LP : Yamasaki ( 1 – 1 )
HR : [H] Akashi ( 1, 10th inn. off Yamasaki, 2 on )
ORIX
SoftBank
AB H RBI BB HP SO
Fukuda, 2B 5 2 0 0 0 0
Nishiura, CF 3 0 0 0 0 2
M.Yoshida, LF 3 0 0 1 0 0
Meneses, 1B 4 1 0 0 0 1
Miyazaki, RF 3 0 0 0 0 1
Goto, RF 1 0 0 0 0 0
Nakagawa, 3B 4 2 0 0 0 0
Sugimoto, DH 2 0 0 0 0 2
K.Suzuki, PH-DH 1 0 0 0 0 0
Kojima, PH-DH 1 1 0 0 0 0
Wakatsuki, C 3 0 0 0 0 0
Oshiro, SS 4 1 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Makihara, CF-2B 4 0 0 0 0 1
Mimori, 2B 3 0 0 0 0 3
Mima, PH 1 0 0 0 0 0
Kamamoto, CF 0 0 0 0 0 0
Imamiya, SS 3 0 0 1 0 1
N.Matsuda, 3B 4 0 0 0 0 2
Despaigne, DH 3 1 0 1 0 0
Uebayashi, PR-DH 0 0 0 0 0 0
Uchikawa, 1B 4 1 0 0 0 1
Akashi, LF 3 1 3 1 0 1
Kai, C 2 1 0 1 0 1
Shuto, RF 2 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Yamamoto 8 28 1 4 0 10 0
Kondo, (H) 1 3 0 0 0 0 0
Yamasaki, (L) + 3 3 0 0 0 3
IP BF H BB HB SO ER
Otake 8 .1 30 5 1 0 6 0
Kaino, (H) 0 .2 2 0 0 0 1 0
Mori, (W) 1 5 2 0 0 0 0

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

LIONS  @  MARINES   9 – 8  (10° inn.)

Match disputato allo ZOZO Marine Stadium, davanti a 15016 spettatori e durato 3 ore e 57 minuti di gioco.

La gara si sblocca nella parte alta del 3° inn., coi Lions che colpiscono il partente di casa Kota Futaki che con un out subisce prima un singolo da Fumikazu Kimura e poi il secondo out fa avanzare il corridore in RISP e il punto dell’1-0 arriva sul singolo-rbi di Sosuke Genda.
Nella parte bassa arriva la reazione dei Marines contro il partente ospite Makoto Aiuchi, che con un out subisce prima un singolo da Daichi Suzuki, poi Shogo Nakamura batte un fuoricampo (6° in stagione e 34° in carriera), che porta i padroni di casa sul 2-1. HR battuto a sinistra e dopo un foul.
Dopo due inning i Marines colpiscono ancora Aiuchi che subisce un solo-homer da lead-off da Takashi Ogino (1° in stagione e 22° in carriera) che fissa il parziale sul 3-1 per i padroni di casa. Fuoricampo battuto a sinistra e sul conto di 1-2.
Al 6° inn. i Lions ribaltano l’incontro, con Futaki che va in difficoltà dopo il secondo out. Di fatto subisce due singoli consecutivi da Shogo Akiyama e da Hotaka Yamakawa e Tomoya Mori batte il fuoricampo (3° stagionale e 54° in carriera), che porta la partita sul 4-3 per i Lions. HR battuto al centro e dopo un foul.
Nella parte bassa però i Marines impattano la partita, dove Aiuchi subisce un solo-homer con un out da Seiya Inoue (1° in stagione e 29° in carriera), che fissa il parziale sul 4-4. Fuoricampo battuto al centro e sul conto di 2-2.
Nella ripresa seguente i Lions si riportano in vantaggio, colpendo il rilievo di casa Tomohito Sakai che con un eliminato subisce un singolo da Takeya Nakamura, poi l’azione offensiva ospite è prolungata dal doppio di Kimura. Con due corridori in RISP arriva la SF battuta da Yuji Kaneko che vale il 5-4 per i Lions, dopodiché arriva il punto del 6-4 sul doppio-rbi di Genda e il singolo-rbi di Akiyama fissa il parziale sul 7-4 ospite.
Al cambio di campo reagiscono nuovamente i Marines, con il rilievo Yasuo Sano che con un out subisce prima un singolo da Suzuki, poi dopo il secondo out concede una BB a Katsuya Kakunaka ed entra così l’altro rilievo ospite Katsunori Hirai, che al primo lancio visto subisce il singolo-rbi da Brandon Laird che vale il 7-5.
Il doppio-rbi di Inoue prolunga l’azione d’attacco dei padroni di casa e porta la gara sul 7-6.
Il pareggio dei Marines arriva nella ripresa seguente, dove il rilievo Shogo Noda concede una BB da lead-off a Yudai Fujioka, poi questo avanza per il bunt di Tatsuhiro Tamura e dopo il secondo out arriva il triplo-rbi di Suzuki che porta la gara sul 7-7.
Giunge il 9° inn. e Naoya Masuda subisce appena entrato il solo-homer da Kimura (2° in stagione e 23° in carriera), che vale l’8-7 per i Lions, con fuoricampo battuto a sinistra e sul conto di 2-2.
Nella parte bassa gli ospiti inseriscono il closer Tatsusi Masuda che va in difficoltà dopo il primo eliminato, subendo prima un singolo da Laird, poi dopo il secondo out arriva il singolo di Ikuhiro Kiyota e il doppio-rbi di Kennys Vargas impatta il match sull’8-8.
Si va al 10° inn. e i Lions si riportano in vantaggio contro il rilievo Yuki Karakawa dei Marines, che con nessun out subisce un singolo da Yamakawa, poi dopo il secondo out arriva un profondo doppio-rbi di Aito Takeda che porta la gara sul 9-8 per i Lions.
Per la parte bassa gli ospiti si affidano al rilievo Ryuya Ogawa che in pochi lanci firma la sua prima salvezza in stagione e carriera per la vittoria dei Lions.

Tabellino:

R H E
Seibu 0 0 1 0 0 3 3 0 1 1 9 13 0
Lotte 0 0 2 0 1 1 2 1 1 0 8 14 0
( 10 innings )
WP : Masuda ( 1 – 0 )
LP : Karakawa ( 0 – 1 )
Sv : Ogawa ( 1S )
HR : [L] Mori ( 3, 6th inn. off Futaki, 1 on )
[L] Kimura ( 2, 9th inn. off Masuda, 0 on )
[M] S.Nakamura ( 6, 3rd inn. off Aiuchi, 1 on )
[M] Ogino ( 1, 5th inn. off Aiuchi, 0 on )
[M] Inoue ( 1, 6th inn. off Aiuchi, 0 on )
Seibu
Lotte
AB H RBI BB HP SO
Y.Kaneko, LF 4 0 1 0 0 0
Genda, SS 5 2 2 0 0 1
Akiyama, CF 5 2 1 0 0 0
Yamakawa, 1B 4 2 1 1 0 2
Mori, C 5 1 2 0 0 1
Tonosaki, 2B 5 0 0 0 0 3
Kuriyama, DH 4 1 0 0 0 0
Takeda, PR-DH 1 1 1 0 0 0
Nakamura, 3B 3 1 0 0 0 1
Mizuguchi, PR 0 0 0 0 0 0
Nagae, 3B 0 0 0 0 0 0
Mejia, PH 1 0 0 0 0 0
Kumashiro, 3B 1 0 0 0 0 0
Kimura, RF 4 3 1 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Ogino, CF 6 1 1 0 0 0
Suzuki, 1B-3B 6 3 1 0 0 0
S.Nakamura, 2B 4 1 2 1 0 0
Kakunaka, LF 4 1 0 1 0 0
Laird, 3B 5 2 1 0 0 1
Miki, PR-SS 0 0 0 0 0 0
Inoue, DH 5 3 2 0 0 1
Kato, RF 3 0 0 0 1 1
Kiyota, PH-RF 1 1 0 0 0 0
Fujioka, SS 3 1 0 1 0 0
Vargas, PH-1B 1 1 1 0 0 0
Tamura, C 4 0 0 0 0 2
IP BF H BB HB SO ER
Aiuchi 6 27 7 1 1 3 4
Sano 0 .2 4 1 1 0 0 2
Hirai, (H) 0 .1 3 2 0 0 1 0
Noda 1 5 1 1 0 0 1
Masuda, (W) 1 5 3 0 0 1 1
Ogawa, (S) 1 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Futaki 6 24 5 1 0 6 4
Sakai 1 7 4 0 0 1 3
Nishino 1 4 1 0 0 0 0
Masuda 1 4 1 0 0 0 1
Karakawa, (L) 1 5 2 0 0 1 1

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola