NPB(PL)- Recap Opening day! Vittorie sofferte per Hawks, Marines e Fighters!

Pubblicato il Mar 29 2019 - 8:46pm by Filippo Coppola

Paicific League-NPB Report

 

Edizione numero 70 della PL e ha visto vittorie di misura o ottenute su walk-off per Fighters contro i Buffaleos al Sapporo Dome, per gli Hawks sui Lions a Fukuoka e Marines sui Golden Eagles a Chiba, con quest’ultima unica partita non terminata agli extra-inning. Di fatto i Fighters riescono a portare a casa il successo con un walk-off grand-slam battuto da Sho Nakata al 10° inn. e gli Hawks con walk-off battuto all’11° inn., piegando la rimonta degli avversari. Invece più equilibrata è stato il match tra Marines e Golden Eagles, dove si è lottato punto su punto e con vari ribaltamenti di fronte e alla fine con un solo punto di scarto hanno avuto la meglio i padroni di casa, dove hanno colpito anche tre HR.

 

 

BUFFALOS @ FIGHTERS   3 – 7  (10° inn.)

Match disputato al Sapporo Dome, davanti a 41138 spettatori e durato 3 ore e 28 minuti di gioco.

Gli ospiti riescono a passare in vantaggio già nel 1° inn., dove il partente dei Fighters, Naoyuki Uwasawa subisce con un out prima un singolo da Hayato Nishiura, poi questo ruba la 2ªB e arriva fino in 3ªB su lancio pazzo dello stesso pitcher e Takuya Shimada guadagna una BB. Uwasawa riempie le basi con altra BB concessa a Masataka Yoshida e arriva il turno di Satoshi Sonobe, che nello sfidare il lanciatore batte un singolo da due rbi e 2-0 per i Buffaloes.
L’altro partente Taisuke Yamaoka ben gestisce il line-up ospite e dopo due inning perfetti nella parte bassa del 3° inn. i Fighters dimezzano lo svantaggio, dove con un out arriva prima un doppio da Takuya Nakashima e dopo il secondo eliminato il pitcher concede una BB ad Haruki Nishikawa. Arriva il turno di Kensuke Kondo che riesce a colpire un singolo-rbi e partita che va quindi sul 2-1.
Al cambio di campo i Buffaloes ristabiliscono il vantaggio, con Uwasawa che apre la ripresa subendo un doppio da lead-off da Kenya Wakatsuki, poi dopo il primo out arriva il singolo di Shuhei Fukuda, che prolunga l’attacco ospite e arriva così il turno di Nishiura che batte il singolo-rbi che porta i suoi sul 3-1.
Nel frattempo Yamaoka ben gestisce dal monte di lancio e concede molto poco al line-up di casa, dove trova tredici out di fila fino alla fine del 7° inn. e nella situazione di un out nella parte bassa dell’8° inn. va in difficoltà. Di fatto i padroni di casa riescono a impattare il match colpendo Yamaoka, che concede prima una BB a Nakashima, poi subisce un singolo da Daiki Asama e e dopo il secondo out e superati i 100 lanci arriva il singolo di Kensuke Kondo da due rbi e partita che va sul 3-3.
La gara prosegue in equilibrio e nella parte bassa del 10° inn. i Buffaloes schierano sul mound Akira Iwamoto e questo va in difficoltà fin da subito, dove subisce da lead-off un doppio da Nakashima e poi il corridore avanza fino in 3ªB per il bunt di sacrificio eseguito da Asama. In questa situazione gli ospiti riempiono le basi per forzare le basi con due BB intenzionali di fila, concesse a Nishikawa e a Kondo e arriva così il turno alla battuta di Sho Nakata, che nello sfidare il pitcher batte in fuoricampo (203° in carriera), realizzando il walk-off grand-slam del 7-3, a sinistra e sul conto di 2-2.

Tabellino:

R H E
ORIX 2 0 0 1 0 0 0 0 0 0 3 10 1
Nippon-Ham 0 0 1 0 0 0 0 2 0 4X 7 6 1
( 10 innings )
WP : Urano ( 1 – 0 )
LP : Iwamoto ( 0 – 1 )
HR : [F] Nakata ( 1, 10th inn. off Iwamoto, 3 on )
ORIX
Nippon-Ham
AB H RBI BB HP SO
Fukuda, 2B 5 3 0 0 0 0
Nishiura, CF 5 2 1 0 0 3
Meneses, DH 3 1 0 2 0 0
M.Yoshida, LF 4 0 0 1 0 2
Goto, RF 0 0 0 0 0 0
Tongu, 3B 4 2 2 0 0 2
Oshiro, 3B 1 0 0 0 0 1
Oda, RF-LF 5 0 0 0 0 0
Okada, 1B 4 1 0 1 0 1
Wakatsuki, C 4 1 0 0 0 2
Adachi, SS 4 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Asama, 3B 4 1 0 0 0 1
Nishikawa, CF 3 0 0 2 0 0
Kondo, DH 4 2 3 1 0 1
Nakata, 1B 5 1 4 0 0 1
PJ.Wang, LF 4 0 0 0 0 1
Ota, RF 3 0 0 1 0 1
Ishii, 2B 4 0 0 0 0 2
Tsuruoka, C 2 0 0 0 0 1
Matsumoto, PH 1 0 0 0 0 0
R.Ishikawa, C 1 0 0 0 0 1
Nakashima, SS 3 2 0 1 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Yamaoka 8 31 4 2 0 7 3
Sawada, (H) 1 4 0 1 0 2 0
Iwamoto, (L) 0 .1 5 2 2 0 0 4
IP BF H BB HB SO ER
Uwasawa 6 29 8 3 0 5 3
Tamai 1 3 0 1 0 2 0
Saito 1 4 1 0 0 1 0
N.Ishikawa, (H) 1 4 1 0 0 2 0
Urano, (W) 1 3 0 0 0 1 0

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

GOLDEN EAGLES @ MARINES  4 – 5 

Match disputato allo ZOZO Marine Stadium, davanti a 30308 spettatori e durato 3 ore e 8 minuti di gioco.

I Marines al 1° inn. riescono a sbloccare il punteggio contro il partente ospite Takayuki Kishi, che dopo il primo out subisce un solo-homer da Shohei Kato (10° in carriera), a destra dopo aver visto un ball e 1-0 per i padroni di casa.
Al cambio di campo arriva la reazione dei Golden Eagles, dove l’altro starter Ayumu Ishikawa apre la ripresa subendo un singolo da Hiroaki Shimauchi, poi arriva il turno di Zelous Wheeler che batte in HR (88° in carriera NPB), portando così gli ospiti sul 2-1, con fuoricampo realizzato a destra e dopo aver visto un ball.
Il team di Chiba non ci sta e due inning più tardi riescono a pareggiare l’incontro sul 2-2, con Kishi che subisce un altro solo-homer da Shogo Nakamura da lead-off, con fuoricampo battuto a destra e dopo aver visto
uno strike (29° in carriera).
Al 6° inn. i Golden Eagles mettono in difficoltà Ishikawa, che prima subisce un singolo da lead-off da Eigoro Mogi, poi un singolo da Hideto Asamura e con occasione di RISP e due out il lanciatore riempie le basi con BB concessa a Ginji Akaminai. In questa situazione arriva il turno alla battuta di Jabari Blash che colpisce Ishikawa (superati i 100 lanci) battendo un singolo che vale due rbi e 4-2 per i Golden Eagles.
Nella parte bassa i padroni di casa non ci stanno e reagiscono contro il rilievo ospite taiwanese, Chia-Hao Sung, che dopo il primo eliminato subisce un singolo da Nakamura, dopodiché dopo il secondo out il pitcher
concede una BB a Katsuya Kakunaka e il manager ospite schiera sul monte di lancio il rilievo Ryota Ishibashi, che nello sfidare Brandon Laird subisce il fuoricampo del sorpasso sul 5-4 per i Marines (132° in carriera NPB). Fuoricampo realizzato a sinistra e dopo aver visto un ball. La gara prosegue con questo punteggio fino alla fine dell’8° inn. e giunge così il 9° inn. dove i padroni di casa si affidano ai lanci del closer Naoya Masuda, che in sedici lanci ottiene i tre out, regalando il successo ai suoi.

Tabellino:

R H E
Rakuten 0 2 0 0 0 2 0 0 0 4 6 0
Lotte 1 0 0 1 0 3 0 0 X 5 6 1
WP : Sakai ( 1 – 0 )
LP : Ishibashi ( 0 – 1 )
Sv : Masuda ( 1S )
HR : [E] Wheeler ( 1, 2nd inn. off Ishikawa, 1 on )
[M] Kato ( 1, 1st inn. off Kishi, 0 on )
[M] S.Nakamura ( 1, 4th inn. off Kishi, 0 on )
[M] Laird ( 1, 6th inn. off Ishibashi, 2 on )
Rakuten
Lotte
AB H RBI BB HP SO
K.Tanaka, CF 3 0 0 1 0 0
Mogi, SS 4 1 0 0 0 2
Asamura, 2B 4 1 0 0 0 0
Shimauchi, LF 4 1 0 0 0 1
Wheeler, 3B 4 1 2 0 0 0
Akaminai, 1B 3 1 0 1 0 0
Blash, DH 4 1 2 0 0 1
Shima, C 3 0 0 0 0 0
Fujita, PH 1 0 0 0 0 0
Okoye, RF 3 0 0 0 0 2
AB H RBI BB HP SO
Fujiwara, CF 4 1 0 0 0 1
Oka, CF 0 0 0 0 0 0
Kato, RF 4 1 1 0 0 0
S.Nakamura, 2B 4 2 1 0 0 0
Inoue, 1B 4 0 0 0 0 1
Kakunaka, LF 3 1 0 1 0 0
Ogino, PR-LF 0 0 0 0 0 0
Laird, 3B 3 1 3 1 0 1
Vargas, DH 2 0 0 1 0 1
Tamura, C 3 0 0 0 0 1
Fujioka, SS 3 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Kishi 4 .1 17 2 2 0 4 2
CH.Sung, (H) 1 .1 5 1 0 0 1 1
Takanashi + 1 0 1 0 0 1
Ishibashi, (L) 0 .1 2 1 0 0 0 1
Aoyama 1 4 1 0 0 1 0
Morihara 1 4 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Ishikawa 5 .2 25 6 2 0 2 4
Sakai, (W) 0 .1 1 0 0 0 0 0
Matsunaga, (H) 1 3 0 0 0 2 0
Karakawa, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Masuda, (S) 1 3 0 0 0 1 0

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

 

LIONS@HAWKS  4 – 5  (11° inn.)

Match disputato allo Yafuoku Dome, davanti a 40178 spettatori e durato 4 ore e 15 minuti di gioco.

I padroni di casa tentano di passare in vantaggio già nel 1° inn., dove lo starter dei Lions Shinsaburo Tawata subisce due valide nella condizione di nessun out da Taisei Makihara e da Kenta Imamiya, però con opportunità di RISP il line-up degli Hawks non riesce a capitalizzare e quindi nulla di fatto. Tawata però viene colpito nell’inning seguente, dove con un out subisce un solo-homer da Nobuhiro Matsuda (245° in carriera), che porta i padroni di casa sull’1-0, con fuoricampo battuto a destra e sul conto di 1-1.
Al 4° inn. gli Hawks raddoppiano nel punteggio con Tawata che subisce prima un singolo dal cubano Yurisbel Gracial, poi da Seiichi Uchikawa e dopo il secondo out ci pensa Seiji Uebayashi a fissare la partita sul 2-0, colpendo un doppio-rbi.
Nel frattempo l’altro partente, Kodai Senga, tiene bene a bada i battitori dei Lions, che fino alla fine del 3° inn. non battono alcuna valida, poi ci riescono al 4° inn. quando arriva il singolo di Shogo Akiyama nella condizione di due out, ma il pitcher trova il terzo out, chiudendo le porte agli avversari.
Nella parte bassa del 5° inn. i padroni di casa riescono ad incrementare il loro vantaggio, dove Tawata va in difficoltà contro i battitori degli Hawks, con singolo da lead-off battuto da Makihara e con Imamiya nel box di battuta il corridore viene colto-rubando. A basi scariche e due out Tawata non riesce a trovare il terzo out, concede di fatto una BB a Yuki Yanagita, che con il cubano Alfredo Despaigne nel box di battuta il corridore ruba la 2ªB.
In occasione di RISP Despaigne batte il doppio-rbi del 3-0 e dopo che Gracial guadagna la BB ci pensa Uchikawa a battere il singolo-rbi che vale il 4-0 Hawks. La partita prosegue con questo parziale e nella parte alta dell’8° inn. il manager di casa schiera sul monte di lancio Ren Kajiya e arriva la riscossa dei Lions, dove piazzano il lead-off in base, ossia Yuji Kaneko approfittando di errore della difesa.
Il pitcher riempie poi le basi subendo un singolo da Sosuke Genda e poi concedendo una BB ad Akiyama e arriva così il turno alla battuta di Hotaka Yamakawa che dopo otto lanci e sul conto di 2-2 batte in fuoricampo e grand-slam che vale il pareggio sul 4-4 (87° in carriera). Fuoricampo realizzato a sinistra.
Il match è quindi in equilibrio fino alla fine del 9° inn. e si va quindi agli extra-inning e nella parte bassa dell’11° inn. i Lions schierano sul monte di lancio il rilievo Deunte Heath, che concede una BB da lead-off, poi l’azione offensiva degli Hawks prosegue con singolo battuto da Yanagita e poi arriva il singolo di Despaigne che porta il punteggio sul 5-4, con vittoria su walk-off per i suoi.

Tabellino:

R H E
Seibu 0 0 0 0 0 0 0 4 0 0 0 4 8 0
SoftBank 0 1 0 1 2 0 0 0 0 0 1X 5 16 1
( 11 innings )
WP : Kaino ( 1 – 0 )
LP : Heath ( 0 – 1 )
HR : [L] Yamakawa ( 1, 8th inn. off Kajiya, 3 on )
[H] N.Matsuda ( 1, 2nd inn. off Tawata, 0 on )
Seibu
SoftBank
AB H RBI BB HP SO
Y.Kaneko, LF 5 0 0 1 0 3
Genda, SS 5 2 0 0 0 0
Akiyama, CF 3 1 0 2 0 1
Yamakawa, 1B 5 1 4 0 0 2
Mori, C 5 2 0 0 0 2
Tonosaki, 2B 4 0 0 0 0 4
Kuriyama, DH 5 1 0 0 0 0
Nakamura, 3B 4 1 0 1 0 2
Mizuguchi, PR 0 0 0 0 0 0
Sato, 3B 0 0 0 0 0 0
Kimura, RF 4 0 0 1 0 1
AB H RBI BB HP SO
Makihara, 2B 6 2 0 0 0 1
Imamiya, SS 5 3 0 1 0 1
Yanagita, CF 4 1 0 2 0 0
Despaigne, DH 6 2 2 0 0 1
Gracial, LF 4 3 0 1 0 1
Kamamoto, PR-LF 0 0 0 0 0 0
Uchikawa, 1B 5 2 1 0 0 1
N.Matsuda, 3B 5 2 1 0 0 0
Uebayashi, RF 3 1 1 2 0 0
Kai, C 3 0 0 0 0 1
Fukuda, PH 1 0 0 0 0 1
Takaya, C 0 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Tawata 5 25 10 2 0 3 4
H.Saito 1 4 0 1 0 0 0
Hirai 1 4 1 1 0 1 0
Masuda, (H) 2 7 1 0 0 1 0
Martin, (H) 1 6 2 1 0 2 0
Heath, (L) + 3 2 1 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Senga 6 23 3 3 0 6 0
Moinelo 1 4 1 0 0 2 0
Kajiya 0 .1 6 3 1 0 0 3
Okumura, (H) 0 .2 3 0 1 0 0 0
Mori, (H) 1 3 0 0 0 2 0
Kaino, (W) 2 7 1 0 0 5 0

 

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

 

 

 

 

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola