NPB(PL)- Recap Opening day! Vittorie per Lions e Golden Eagles. A Fukuoka successo su walk-off!

Pubblicato il Giu 20 2020 - 12:38am by Filippo Coppola

Pacific League-NPB Report

 

Si è aperta oggi l’edizione num. 71 della PL, dove i campioni in carica solo al 10° inn. riescono ad imporsi sui Marines. I Lions invece vincono senza subire nulla dai Fighters e i Golden Eagles grazie ad un big-inning risolvono la partita di Osaka a loro favore, sconfiggendo nettamente i Buffaloes.

 

FIGHTERS @ LIONS   0 – 3

Match disputato al MetLife Dome e durato 2 ore e 48 minuti di gioco.

Match che si apre con sostanziale equilibrio tra i due team, dove entrambi i partenti, Kohei Arihara per i Fighters e Zach Neal per i padroni di casa mettono in difficoltà i due line-up.
Dopo un terzo di partita però lo starter ospite va in difficoltà e nella parte bassa del 4° inn. Di fatto riempie prima le basi con nessun out, con singoli di fila di Corey Spanegberg e Sosuke Genda e poi con BB concessa a Tomoya Mori. Arriva così il punto dell’1-0 con singolo-rbi di Hotaka Yamakawa, poi l’HP ai danni di Shuta Tonosaki porta i Lions sul 2-0. Sempre a basi piene e dopo il primo out Takumi Kuriyama batte una ground-out che produce il punto del 3-0 per i padroni di casa.
L’incontro prosegue con questo parziale, mentre Neal domina dal monte di lancio e quindi con molta difficoltà i battitori dei Fighters tentano di riaprire la gara.
Giunge il 9° inn. e per i Lions vi è come closer Tatsushi Masuda che in pochi lanci (nove) trova la sua prima salvezza in stagione (num. 104 in carriera).

Tabellino:

R H E
Nippon-Ham 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0
Seibu 0 0 0 3 0 0 0 0 X 3 4 0
WP : Neal ( 1 – 0 )
LP : Arihara ( 0 – 1 )
Sv : Masuda ( 1S )
Nippon-Ham
Seibu
AB H RBI BB HP SO
Nishikawa, CF 3 0 0 1 0 0
Ohta, RF 4 0 0 0 0 0
Kondoh, LF 3 0 0 1 0 1
Nakata, 1B 4 1 0 0 0 0
PJ.Wang, DH 3 0 0 0 1 1
Watanabe, 2B 2 0 0 2 0 1
Ishii, SS 3 1 0 0 0 0
Nomura, 3B 2 0 0 0 0 1
Kiyomiya, PH 1 0 0 0 0 0
Yachi, 3B 0 0 0 0 0 0
Usami, C 2 0 0 0 0 0
Taniguchi, PH 1 0 0 0 0 0
Shimizu, C 0 0 0 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Spangenberg, LF 4 1 0 0 0 1
Genda, SS 4 1 0 0 0 1
Mori, C 3 1 0 1 0 1
Yamakawa, 1B 4 1 1 0 0 2
Tonosaki, 2B 2 0 1 0 1 1
Nakamura, 3B 3 0 0 0 0 2
Kuriyama, DH 3 0 1 0 0 1
Kimura, RF 2 0 0 1 0 0
Kaneko, CF 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Arihara, (L) 6 24 4 1 1 7 3
Hori 1 4 0 1 0 1 0
Kaneko 1 3 0 0 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
Neal, (W) 6 22 1 3 1 2 0
Hirai, (H) 1 4 1 0 0 1 0
Garrett, (H) 1 4 0 1 0 1 0
Masuda, (S) 1 3 0 0 0 0 0

 

GOLDEN EAGLES @ BUFFALOES   9 – 1

Match disputato al Kyocera Dome e durato 3 ore e 1 minuto di gioco.

Ad Osaka il team di Sendai passa a condurre nella parte alta del 2° inn., dove il partente dei Buffaloes Taisuke Yamaoka, subisce l’1-0 per la SF battuta dal catcher Hikaru Ohta.
Il pari non tarda ad arrivare e nella ripresa seguente viene colpito dunque anche l’altro partente, Takahiro Norimoto, che subisce il punto dell’1-1 sulla SF battuta da Takahiro Okada.
Il match prosegue con questo equilibrio dove entrambi i partenti mettono in difficoltà i battitori avversari, in particolare il line-up di casa non riesce più a battere valide contro Norimoto. Invece i battitori ospiti in qualche occasione tenta di portarsi in vantaggio, ma Yamaoka è abile a non subire più punti. Nella parte alta dell’8° inn. arriva la svolta dell’incontro, con i Golden Eagles che creano un clamoroso big-inning di ben otto punti, complice un bull-pen casalingo che fa molta difficoltà a trovare out.
Di fatto i battitori ospiti dopo aver riempito le basi con nessun out passano di nuovo in vantaggio per il singolo da due rbi di Daichi Suzuki (valida numero 1000 in carriera) e 3-1 per i Golden Eagles. Si ripresenta ancora una volta la situazione di basi cariche e nessun out e arrivano quindi altri due punti, sulla valida di Hideto Asamura e 5-1 per gli ospiti.
Il 6-1 arriva sulla battuta di Hiroaki Shimauchi, poi la SF di Ohta porta i suoi sul 7-1, dopodiché i Golden Eagles fissano la gara sul 9-1 con il singolo da due rbi di Ryosuke Tatsumi. Creata questa netta distanza nel punteggio la partita non regala più grosse emozioni offensive e questo è il risultato finale.

Tabellino:

R H E
Rakuten 0 1 0 0 0 0 0 8 0 9 12 0
ORIX 0 0 1 0 0 0 0 0 0 1 1 0
WP : T.Norimoto ( 1 – 0 )
LP : Kambe ( 0 – 1 )
Rakuten
ORIX
AB H RBI BB HP SO
Mogi, SS-3B 4 1 0 1 0 0
D.Suzuki, 3B 5 1 2 0 0 1
Kobukata, SS 0 0 0 0 0 0
Blash, DH 2 0 0 2 0 2
Yamasaki, PR-DH 1 0 0 0 0 0
Asamura, 2B 5 3 2 0 0 1
Shimauchi, LF 3 1 1 1 0 0
Romero, RF 4 2 0 0 0 1
Ogoh, PR-RF 0 0 0 0 0 0
Akaminai, 1B 4 1 0 0 0 0
Ohta, C 2 1 2 0 0 0
Tatsumi, CF 4 2 2 0 0 0
AB H RBI BB HP SO
Okada, 1B 2 0 1 1 0 0
Rodriguez, DH 3 0 0 1 0 0
M.Yoshida, LF 4 0 0 0 0 1
Jones, RF 3 0 0 0 0 1
Nakagawa, 3B 3 0 0 0 0 1
Ohshiro, 2B 3 0 0 0 0 0
Wakatsuki, C 1 0 0 1 0 0
Kojima, PH 1 0 0 0 0 0
M.Matsui, C 0 0 0 0 0 0
Adachi, SS 3 1 0 0 0 0
Hirosawa, SS 0 0 0 0 0 0
Gotoh, CF 2 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
T.Norimoto, (W) 7 24 1 2 0 3 1
Makita 1 3 0 0 0 0 0
Chargois 1 3 0 1 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Yamaoka 7 25 5 2 0 5 1
Kambe, (L) + 4 3 1 0 0 4
K.Yoshida 0 .2 7 4 1 0 0 4
Sawada 0 .1 1 0 0 0 0 0
Aranishi 1 3 0 0 0 0 0

 

 

MARINES @ HAWKS   1 – 2

Match disputato al PayPay Dome e durato 3 ore e 47 minuti di gioco.

I due partenti danno vita ad un ottimo pitching-duel negli inning iniziali, con Ayumu Ishikawa per i Marines e Nao Higashihama per i padroni di casa.
La prima valida della partita arriva al 2° inn. con singolo di Kenta Imamiya, mentre la prima per gli ospiti arriva al 3° inn. con un doppio battuto da Tatsuiro Tamura.
I due starter escono a metà partita e l’equilibrio non si spezza neanche con i due bull-pen appena scesi in campo. Arriva l’8° inn. e gli Hawks riescono a passare in vantaggio, dove con corridori agli angoli e un out arriva la SF dell’1-0 per i padroni di casa di Yuki Yanagita. Al cambio di campo gli Hawks schierano sul monte di lancio il closer Yuito Mori, che però non riesce a compiere il proprio dovere e subisce così il punto del 2-1 che chiude ripresa e partita con successo su walk-off sulla battuta valida di Ryoya Kurihara.

Tabellino:

R H E
Lotte 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1 7 0
SoftBank 0 0 0 0 0 0 0 1 0 1X 2 7 0
( 10 innings )
WP : R.Takahashi ( 1 – 0 )
LP : Tojo ( 0 – 1 )
Lotte
SoftBank
AB H RBI BB HP SO
S.Fukuda, CF 4 0 0 1 0 3
Kakunaka, DH 4 2 0 0 0 1
Wada, PR-DH 0 0 0 0 0 0
K.Fukuda, PH-DH 0 0 0 1 0 0
Ogino, LF 5 1 0 0 0 2
Laird, 3B 3 0 0 1 0 0
Martin, RF 3 1 0 1 0 0
S.Nakamura, 2B 4 1 1 0 0 0
Inoue, 1B 3 1 0 0 0 1
Oka, PR-1B 0 0 0 0 0 0
Yasuda, PH-1B 1 0 0 0 0 0
Tamura, C 4 1 0 0 0 3
Fujioka, SS 3 0 0 1 0 2
AB H RBI BB HP SO
Uebayashi, RF 5 1 0 0 0 1
Kurihara, 1B 5 2 1 0 0 2
Yanagita, CF 2 0 1 1 0 0
Balentien, DH 4 0 0 0 0 3
Hasegawa, LF 3 1 0 0 0 1
Shuto, PR-LF 1 0 0 0 0 0
N.Matsuda, 3B 4 0 0 0 0 1
Imamiya, SS 3 2 0 1 0 0
Kai, C 3 0 0 0 0 2
Akashi, PH 1 1 0 0 0 0
Makihara, 2B 3 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Ishikawa 6 21 2 1 0 7 0
Herrmann, (H) 1 5 1 1 0 1 0
Jackson 1 5 2 0 0 1 1
Masuda, (H) 1 3 0 0 0 1 0
Tojo, (L) + 1 1 0 0 0 1
Ono 0 .2 3 1 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
Higashihama 5 17 2 2 0 5 0
Kayama, (H) 1 3 0 0 0 3 0
Iwasaki, (H) 1 4 2 0 0 0 0
Moinelo, (H) 1 4 1 0 0 3 0
Mori 1 6 2 1 0 0 1
R.Takahashi, (W) 1 5 0 2 0 1 0

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Vive alle falde del Vesuvio, a Boscotrecase (NA), laureato in Ing. Navale alla Federico II di Napoli è appassionato da tanti anni al grande gioco del baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente e in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ha scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ha alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Primo in Europa a scrivere del baseball giapponese, coreano e taiwanese, direttamente da siti specializzati di quei paesi. Ha aperto la coach-convention del 2016 della FIBS a Roma, presentando il baseball del Giappone, descrivendo storia e particolarità dello "yakyu". Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola