NPB(PL)-Opening-series! Lions sweeppati a Fukuoka, bene Fighters e Golden Eagles in rimonta a Chiba!

Pubblicato il Mar 31 2019 - 7:36pm by Filippo Coppola

Paicific League-NPB Report

 

Partono forte Hawks e Fighters che escono dal trittico casalingo iniziale senza subire alcuna sconfitta dagli avversari, con i Lions che perdono tutte e tre le gare giocate con equilibrio a Fukuoka e i Buffaloes, che oltre una gara finita in parità a Sapporo subiscono due sconfitte, appunto dai Fighters. Quindi fermi al palo vi sono in tutta la NPB solo Lions e Buffaloes. Invece la serie di Chiba finisce coi Golden Eagles che vincono a suon di punti contro i Marines e in rimonta, siglando ben diciotto punti tra gara 2 e 3, conquistando la serie fuori casa.

 

 

 

BUFFALOS @ FIGHTERS   0 – 2 – 1  (3 – 7, 4 – 4, 1 – 3)

GARA 3. Match disputato al Sapporo Dome, davanti a 41138 spettatori e durato 3 ore e 2 minuti di gioco.

I padroni di casa passano a condurre già nel 1° inn., dove il giovane partente dei Buffaloes Tsubasa Sakakibara concede una BB da lead-off da Haruki Nishikawa, poi dopo il primo out arriva la BB guadagnata da Kensuke Kondo e con opportunità di RISP arriva la ground-out da rbi di Sho Nakata e 1-0 per i Fighters.
Al cambio di campo i Buffaloes riescono a impattare il match, con l’altro partente Kohei Arihara che dopo due out va in difficoltà, con Chris Marrero che giunge salvo in base errore difensivo casalingo, dopodiché Kenya Wakatsuki batte il singolo-rbi dell’1-1.
Nell’inning seguente i Fighters colpiscono ancora Sakakibara, che con un out subisce un singolo da Nishikawa, poi con Taishi Ota nel box di battuta il corridore riesce a rubare la 2ªB e il battitore viene messo a sedere per strike-out. Arriva il turno alla battuta di Kondo che nello sfidare il lanciatore batte il singolo-rbi che fissa il parziale sul 2-1.
Al 5° inn. i padroni di casa incrementano ancora il loro vantaggio, dove Sakakibara che subisce un doppio da Nishikawa e dopo due eliminati arriva prima la BB concessa a Nakata, poi il giovane fenomeno taiwanese Po-jung Wang batte il singolo-rbi che porta la partita sul 3-1 per i Fighters.
Nel frattempo Arihara ben gestisce il line-up dei Buffaloes, che non riescono a creare alcuna occasione d’attacco tra il 3° e 7° inn., dove il lanciatore di casa trova ben undici out consecutivi. Nella parte alta del 7° inn. di fatto gli ospiti tornano a battere valido, dove Arihara con un out all’attivo subisce quindi due singoli consecutivi da Satoshi Sonobe e da Yuya Oda e con opportunità di RISP e superato i 100 lanci il lanciatore reagisce ed elimina i successivi due battitori con strike-out in pochi lanci.
Al cambio di campo i Fighters potrebbero subito aumentare il loro vantaggio, dove il rilievo dei Buffaloes Koki Saito subisce un triplo da Nishikawa, poi il manager ospite rileva il pitcher con Sachiya Yamasaki e questo è molto abile a eliminare tutti e tre i battitori affrontati, chiudendo indenne la ripresa.
Giunge il 9° inn. e i padroni di casa si affidano ai lanci del closer Justin Hancock, che in sette lanci ottiene la preziosa salvezza, prima in carriera NPB e chiude così la serie in favore dei suoi.

Tabellino:

R H E
ORIX 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 6 0
Nippon-Ham 1 0 1 0 1 0 0 0 X 3 6 1
WP : Arihara ( 1 – 0 )
LP : Sakakibara ( 0 – 1 )
Sv : Hancock ( 1S )
ORIX
Nippon-Ham
AB H RBI BB HP SO
Fukuda, 2B 4 0 0 0 0 0
Nishiura, CF 4 1 0 0 0 2
Meneses, DH 4 1 0 0 0 0
M.Yoshida, LF 4 1 0 0 0 1
Tongu, 3B 4 1 0 0 0 0
Oda, RF 3 1 0 0 0 1
Marrero, 1B 2 0 0 0 0 0
Okada, PH-1B 1 0 0 0 0 1
Wakatsuki, C 3 1 1 0 0 2
Oshiro, SS 3 0 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Nishikawa, CF 3 3 0 1 0 0
Ota, RF 4 0 0 0 0 2
Kondo, DH 3 1 1 1 0 0
Nakata, 1B 3 0 1 1 0 1
PJ.Wang, LF 4 2 1 0 0 1
Matsumoto, LF 0 0 0 0 0 0
Yokoo, 3B 1 0 0 2 1 0
K.Tanaka, 2B 2 0 0 0 0 0
Yachi, 2B 1 0 0 0 0 0
R.Ishikawa, C 3 0 0 0 0 2
Tsuruoka, PH-C 1 0 0 0 0 0
Nakashima, SS 3 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Sakakibara, (L) 4 .2 23 5 4 1 4 3
Higa 0 .1 1 0 0 0 0 0
Saito 1 + 4 1 0 0 2 0
Yamasaki 2 7 0 1 0 1 0
IP BF H BB HB SO ER
Arihara, (W) 7 26 5 0 0 8 0
Miyanishi, (H) 1 3 0 0 0 0 0
Hancock, (S) 1 3 1 0 0 0 0

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

 

GOLDEN EAGLES @ MARINES   2 – 1 (4 – 5, 9 – 3, 9 – 4)

GARA 3. Match disputato allo ZOZO Marine Stadium, davanti a 26425 spettatori e durato 3 ore e 51 minuti di gioco.

I Marines sbloccano subito l’incontro al 1° inn., quando il partente ospite Shoma Fujihira subisce un solo-homer con un out da Shohei Kato (2° stagionale e 11° in carriera) e 1-0 per i padroni di casa, con fuoricampo battuto a sinistra e sul conto di 2-1.
Al cambio di campo reagiscono i battitori dei Golden Eagles, con l’altro partente Yuki Ariyoshi che apre l’inning subendo un doppio da lead-off da Zelous Wheeler, poi dopo il primo out arriva la BB concessa a Jabari Blash e con corridori agli angoli il pitcher concede una BB a Motohiro Shima e con basi piene Ariyoshi concede una BB da rbi al rookie Ryosuke Tatsumi e parità sull’1-1. Si presenta nel box di battuta Kazuki Tanaka che batte la SF che porta gli ospiti sul 2-1.
Nella parte bassa del 2° inn. sono i padroni di casa a ribaltare di nuovo l’incontro, con Fujihira che concede subito una BB da lead-off a Kennys Vargas, poi dopo il primo out arriva il singolo di Yudai Fujioka e poi la BB concessa a Hiromi Oka. Con le basi cariche arriva prima il secondo out, dopodiché arriva il turno alla battuta di Shogo Nakamura che batte il singolo da due rbi e 3-2 per i Marines.
Il pareggio non tarda ad arrivare e al nuovo cambio di campo Ariyoshi subisce il solo-homer con due out da Wheeler (2° in stagione e 89° in carriera NPB) e gara che va sul 3-3. Fuoricampo battuto a sinistra, dopo aver visto due balls.
Nella parte bassa i padroni di casa tentano di riportarsi in vantaggio, con Fujihira che subisce da lead-off un doppio da Katsuya Kakunaka, poi il lanciatore è abile a trovare i tre out necessari per chiudere indenne l’inning.
Al 5° inn. i Golden Eagles passano a condurre contro Ariyoshi e dopo il primo out concede una BB a Eigoro Mogi, poi dopo il secondo eliminato il pitcher subisce un singolo da Hiroaki Shimauchi e termina così la gara del partente di casa. Entra il rilievo Taiki Tojo che riempie subito le basi con la BB concessa a Wheeler, dopodiché Ginji Akaminai batte un singolo da due rbi e partita che va sul 5-3 per gli ospiti.
Nell’inning seguente i Golden Eagles allungano ancora nel parziale, dove contro il rilievo di casa Tomohito Sakai, nella condizione di due eliminati subisce prima un doppio da Tanaka, poi il singolo-rbi di Mogi e gara che va sul 6-3.
Due riprese più tardi sono ancora gli ospiti a fare la differenza, dove il rilievo di casa Yuji Nishino concede subito una BB da lead-off a Tatsumi, dopodiché con due out ci pensa Hideto Asamura a capitalizzare, battendo un singolo-rbi che vale il 7-3 per i Golden Eagles.
Nella parte bassa i Marines tentano di riaprire l’incontro, dove il rilievo ospite Frank Herrmann subisce un solo-homer da lead-off, battuto da Brandon Laird (3° stagione e 134° in carriera) e partita che va sul 7-4. Fuoricampo realizzato a sinistra e sul conto di 1-1.
Giunge il 9° inn. e i Golden Eagles hanno ancora tempo di allungare nel punteggio, dove il rilievo di casa Keisuke Takano subisce subito un solo-homer da lead-off da Wheeler per l’8-4 (2° odierno, 90° in carriera), con HR battuto a sinistra e sul conto di 2-1, poi dopo il primo out anche Blash batte un solo-homer (1° in carriera NPB), per il 9-4, con fuoricampo battuto a sinistra e dopo aver visto un ball e questo sarà dunque il risultato finale del match.

Tabellino:

R H E
Rakuten 0 2 1 0 2 1 0 1 2 9 11 0
Lotte 1 2 0 0 0 0 0 1 0 4 6 0
WP : Ishibashi ( 1 – 1 )
LP : Ariyoshi ( 0 – 1 )
HR : [E] Wheeler 2 ( 3, 3rd inn. off Ariyoshi, 0 on ; 9th inn. off Takano, 0 on )
[E] Blash ( 1, 9th inn. off Takano, 0 on )
[M] Kato ( 2, 1st inn. off Fujihira, 0 on )
[M] Laird ( 3, 8th inn. off Herrmann, 0 on )
Rakuten
Lotte
AB H RBI BB HP SO
K.Tanaka, CF 4 2 1 0 0 0
Mogi, SS 4 1 1 1 0 0
Asamura, 2B 4 1 1 1 0 0
Shimauchi, LF 5 1 0 0 0 0
Wheeler, 3B 4 3 2 1 0 1
Fujita, 3B 0 0 0 0 0 0
Akaminai, 1B 5 1 2 0 0 0
Blash, DH 3 1 1 2 0 1
Shima, C 4 0 0 1 0 0
Tatsumi, RF 3 1 1 2 0 0
AB H RBI BB HP SO
Oka, CF 3 0 0 1 0 0
Hirasawa, SS 1 0 0 0 0 1
Kato, RF 4 1 1 0 0 1
Kiyota, PH 0 0 0 0 1 0
S.Nakamura, 2B 3 1 2 1 1 1
Inoue, 1B 5 1 0 0 0 1
Kakunaka, LF 3 1 0 1 0 0
Laird, 3B 4 1 1 0 0 0
Vargas, DH 1 0 0 3 0 1
Tamura, C 3 0 0 0 0 1
Suzuki, PH 1 0 0 0 0 0
Yoshida, C 0 0 0 0 0 0
Fujioka, SS 2 1 0 0 0 0
Fujiwara, PH-CF 2 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
Fujihira 2 .1 15 4 3 1 0 3
Ishibashi, (W) 2 .2 11 1 2 0 2 0
Fukuyama, (H) 1 3 0 0 0 1 0
CH.Sung, (H) 1 3 0 1 0 0 0
Herrmann 1 4 1 0 0 2 1
Matsui 1 4 0 0 1 2 0
IP BF H BB HB SO ER
Ariyoshi, (L) 4 .2 22 5 4 0 0 5
Tojo 0 .1 3 1 1 0 1 0
Sakai 2 10 2 2 0 1 1
Nishino 1 5 1 1 0 0 1
Takano 1 5 2 0 0 0 2

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

LIONS@HAWKS  0 – 3  (4 – 5, 5 – 6, 1 – 3)

GARA 3. Match disputato allo Yafuoku Dome, davanti a 37875 spettatori e durato 2 ore e 48 minuti di gioco.

I padroni di casa tentano di sbloccare il punteggio nel corso del 1° inn., con il partente dei Lions Kona Takahashi, che nella situazione di un out subisce due singoli di fila di Kenta Imamiya e Yuki Yanagita e con occasione di RISP il pitcher reagisce e chiude le porte all’offensiva degli Hawks, eliminando i due battitori successivi.
Due inning più tardi ci provano gli ospiti a colpire l’altro starter Rei Takahashi degli Hawks, dove subisce un doppio da lead-off da Takeya Nakamura, poi il singolo di Fumikazu Kimura crea opportunità di corridori agli angoli. Arriva il turno alla battuta di Yuji Kaneko che nell’azione batte una secca linea sul pitcher e questo risulta essere di doppio-gioco e il lanciatore di casa poi trova il terzo out e chiude le porte all’attacco dei Lions.
Al 5° inn. gli ospiti riescono a portarsi in vantaggio, con Rei Takahashi che con un out subisce un solo-homer da Nakamura (386° in carriera) e 1-0 per i Lions. Fuoricampo battuto a destra e sul conto di 2-2.
Nella ripresa seguente arriva la reazione dei padroni di casa, dove Kona Takahashi colpisce con un out per HP Imamiya, poi Yanagita batte in fuoricampo (2° in stagione e 152° in carriera) e 2-1 per gli Hawks. HR realizzato a sinistra e al primo lancio visto.
Al 7° inn. questi riescono ad allungare nel parziale, dove Kona Takahashi nella situazione di due out subisce il solo-homer da Seiji Uebayashi (38° in carriera) del 3-1 per gli Hawks, con fuoricampo battuto a destra e sul conto di 1-2.
Giunge il 9° inn. e i padroni di casa schierano sul monte di lancio il closer Yuito Mori, che in pochi lanci e nonostante una valida subita da Nakamura riesce a firmare la sua 2ª salvezza in campionato, sweeppando così i Lions.

Tabellino:

R H E
Seibu 0 0 0 0 1 0 0 0 0 1 7 0
SoftBank 0 0 0 0 0 2 1 0 X 3 7 0
WP : R.Takahashi ( 1 – 0 )
LP : K.Takahashi ( 0 – 1 )
Sv : Mori ( 2S )
HR : [L] Nakamura ( 1, 5th inn. off R.Takahashi, 0 on )
[H] Yanagita ( 2, 6th inn. off K.Takahashi, 1 on )
[H] Uebayashi ( 1, 7th inn. off K.Takahashi, 0 on )
Seibu
SoftBank
AB H RBI BB HP SO
Y.Kaneko, LF 5 1 0 0 0 0
Genda, SS 4 0 0 0 0 0
Akiyama, CF 3 1 0 1 0 1
Yamakawa, 1B 4 0 0 0 0 1
Mori, C 1 0 0 3 0 0
Tonosaki, 2B 4 0 0 0 0 1
Kuriyama, DH 4 0 0 0 0 1
Nakamura, 3B 4 3 1 0 0 0
Kimura, RF 4 2 0 0 0 1
AB H RBI BB HP SO
Makihara, 2B 4 1 0 0 0 1
Imamiya, SS 3 1 0 0 1 0
Yanagita, CF 3 3 2 1 0 0
Despaigne, DH 4 0 0 0 0 0
Gracial, LF 2 0 0 0 1 1
Fukuda, LF 0 0 0 0 0 0
Uchikawa, 1B 3 0 0 0 0 0
N.Matsuda, 3B 3 0 0 0 0 1
Uebayashi, RF 3 2 1 0 0 0
Kai, C 3 0 0 0 0 1
IP BF H BB HB SO ER
K.Takahashi, (L) 7 27 6 0 2 4 3
Ogawa 0 .2 3 1 1 0 0 0
Hirai 0 .1 1 0 0 0 0 0
IP BF H BB HB SO ER
R.Takahashi, (W) 6 24 4 3 0 3 1
Moinelo, (H) 1 4 1 0 0 0 0
Kayama, (H) 0 .1 2 1 0 0 0 0
Kaino, (H) 0 .2 3 0 1 0 1 0
Mori, (S) 1 4 1 0 0 1 0

VIDEO HIGHLIGHTS GARA (da tv.pacificleague.jp):

 

 

resoconto classifica:

 

specifica classifica con vittorie (W), sconfitte (L) e pareggi (T),  in casa e fuori casa; con i punti fatti e subiti in partite giocate

 

 

 

WordPress Author Box
Filippo Coppola

Nato a Scafati (SA) nel febbraio del 1986, vive alle falde del Vesuvio, precisamente a Boscotrecase (NA). Laureato prima alla triennale e poi alla magistrale specialistica in Ingegneria Navale alla Federico II di Napoli, appassionato da molti anni al baseball. Passione cresciuta di anno in anno, soprattutto di quello dell'estremo Oriente, in particolare quello giapponese e campionati asiatici (oltre a quello nostrano e Americano MLB), che segue con assiduità. E' tifoso dei Cincinnati Reds della NL in MLB, team storico di questo sport e che segue da quando ho scoperto il baseball. Invece per i team asiatici, non ho alcuna preferenza in assoluto, essendo appassionato di tutti. Ha per come hobby la vela, lo sport in genere e seguire il calcio Napoli, inoltre preferisce analizzare dati statistici e i numeri del baseball, sport dipendente da quest'ultimi, e alla ricerca e scoperta della sabermetrica, ovvero l'analisi del baseball attraverso le statistiche.

Like us on Facebook
on Facebook
Filippo Coppola